Il risultato ci penalizza molto, il campo ha detto altro

Lucida analisi della partita di Giacomo Madonia a fine match

PALERMO, 18 novembre – Amarezza è la parola forse più efficace per sintetizzare lo stato d’animo in casa Monreale al termine della partita con il Palermo calcio a 5.Il risultato, infatti, pur meritando il massimo rispetto, ci mancherebbe, non sembra affatto quello migliore per fotografare il match.

Monreale, sempre amarezze contro il Palermo calcio a 5: ai rosanero un 4-1 bugiardo

Un grande portiere ferma i biancazzurri, il resto lo fanno la sfortuna e… l’arbitro. LE FOTO

PALERMO, 18 novembre – Sembra proprio una maledizione. Contro il Palermo calcio a 5 il Monreale, al di là dei propri meriti o demeriti, non riesce mai a cavare un ragno dal buco e la tradizione estremamente negativa, anche stasera, purtroppo per i colori biancazzurri, è stata confermata.

Casa della Cultura diventa “spazio filosofante”

Dirigenti e docenti a scuola di “philosophy for children/for community”. LE FOTO

MONREALE, 18 novembre – Si è svolta ieri la Tavola rotonda sul Tema “Con-filosofare. La filosofia come pratica dialogica di comunità, con l’intento di divulgare metodologie didattiche innovative volte a sviluppare negli alunni di ogni ordine e grado di scuola il pensiero critico, creativo e affettivo-valoriale che sta alla base del modello teorico della philosophy for children/ for community, presentato in quella sede per la ricorrenza appunto della Giornata UNESCO della filosofia.

Ecco perché scegliere il liceo Basile–D’Aleo

La scuola tra le prime quattordici nel palermitano

MONREALE, 18 novembre – “Da non crederci!” avrebbe detto qualche incredulo. “ Impossibile! È un falso!” qualche scettico. E invece no. È proprio tutto vero e la risposta, per qualità di informazione, non deriva di certo da fonti qualunque, ma dalla classifica stilata a livello nazionale e provinciale dai ricercatori della Fondazione Agnelli per il progetto eduscopio.it, promosso per una valutazione attenta dell’offerta formativa proposta ai nuovi studenti in cerca di una scuola che li formi correttamente in vista del proprio futuro.

Sicilian Ghost Story, un film sul piccolo Giuseppe Di Matteo

Da lunedì le proiezioni a San Giuseppe Jato e San Cipirello

SAN GIUSEPPE JATO, 18 novembre – Parte da San Giuseppe Jato un tour di proiezioni mattutine per le scuole siciliane del film Sicilian Ghost Story. Lunedì 20 novembre saranno due le proiezioni rivolte agli studenti: una all’Istituto Comprensivo Statale Riccobono ed una presso l’Istituto Comprensivo di San Cipirello. Una proiezione serale aperta al pubblico sarà invece svolta alle ore 21 al Centro aggregativo giovanile Falcone e Borsellino di San Cipirello.

Sicily Music Academy, al via le iscrizioni per assegnare sei borse di studio

Sono destinate a giovani musicisti di età compresa fra i 13 e i 20 anni

MONREALE, 18 novembre – Partono le iscrizioni per l’aggiudicazione di sei borse di studio presso la Sicily Music Academy. L'Accademia diretta dal maestro Davide Cutrona promuove infatti il progetto “Arte, Musica e Teatro ” finalizzato a finanziare sei borse di studio destinate alle materie accademiche ( 2 per pianoforte, 1 per chitarra, 1 per batteria e 2 per canto leggero ) per il perfezionamento dei giovani talenti di età compresa tra i 13 e i 20 anni (compiuti entro il 30 giugno 2018) e mai iscritti all’associazione musicale “Sicily Music Academy”, in possesso di capacità attitudinali e culturali vicine alle materie già svolte dalla stessa accademia Musico-Teatrale.

La filosofia e la sua importanza didattica, se ne è parlato ieri a Casa Cultura

L’incontro è stato curato da Maria Rita Fedele, consulente del sindaco per la Cultura. LE FOTO

MONREALE, 18 novembre – Si è parlato anche di istinto innato della filosofia nel corso della Giornata Unesco della Filosofia, organizzata ieri nell’ambito delle attività culturali promosse dal Comune di Monreale, in particolare dall’assessore alla Cultura, Giuseppe Cangemi, dall’assessora ai Beni Culturali e Pubblica Istruzione, Nadia Battaglia, e curate da Maria Rita Fedele, consulente del Sindaco per la Cultura.

Lutto nel mondo della scuola: si è spenta Giusy Marchione

Insegnava alla scuola dell’infanzia della “Novelli”. Aveva 66 anni

MONREALE, 17 novembre – Lutto nel mondo della scuola monrealese: si è spenta all’età di 66 anni Giusy Marchione, insegnate della scuola dell’infanzia, stroncata da un male incurabile. Lavorava presso il plesso “Cavallaro” della scuola Novelli, del cui organico faceva parte dal lontano 1990.

Domani Palermo C5-Monreale, parola d’ordine: continuità

Difficile match in trasferta contro i rosanero per sfidare la tradizione sfavorevole

MONREALE, 17 novembre – La parola che il Monreale calcio a 5 dovrà pronunciare domani è una parola finora, purtroppo, non molto usata e questa parola è: continuità. Dovrà essere proprio la continuità il binario sul quale camminare in questa seconda fase del girone d’andata del campionato di serie C1.

Totò Riina, la “belva” che tenne sotto scacco lo Stato

Ritratto del capo dei capi, uomo potente e sanguinario al comando di Cosa Nostra

PALERMO, 17 novembre - Il soprannome piu' gentile era riferito alla statura: "Toto' 'u curtu". Poi e' venuto Tommaso Buscetta e di Toto' Riina ha dato la descrizione di un uomo feroce, il ritratto di una belva. La versione giornalistica ha colto invece il suo ruolo di personaggio potente e prepotente: il capo dei capi, che ha ispirato anche una serie televisiva.

No ai funerali pubblici di Totò Riina

“È un pubblico peccatore. Casomai solo una preghiera privata al cimitero”

MONREALE, 17 novembre – “È un pubblico peccatore, non si terranno funerali pubblici di Totò Riina”. Ad affermarlo è monsignor Michele Pennisi, arcivescovo della diocesi di Monreale, sotto la cui giurisdizione ricade pure la chiesa di Corleone, comune di origine del Capo dei Capi di Cosa Nostra, morto stanotte all’età di 87 anni.

Oggi la commemorazione di Rosario Pietro Giaccone nel 31° anniversario dell’uccisione

Presto potrebbe avvenire la traslazione nel costruendo monumento ai caduti al cimitero. LE FOTO

MONREALE, 17 novembre – Quella di oggi potrebbe essere stata l’ultima commemorazione di Rosario Pietro Giaccone davanti la lapide che da 31 anni ne ricorda il sacrificio. L’anno prossimo gli onori militari al carabiniere ausiliario medaglia d’oro al valor civile, morto per mano mafiosa, potrebbero avvenire nel costruendo monumento ai caduti vittime della violenza, che il Comune ha intenzione di far erigere all’interno del cimitero cittadino.

Cimitero, in vigore l’ordinanza: ecco i nuovi orari di visita

Elaborata dall’assessore Madonia, dopo il confronto con le parti

MONREALE, 17 novembre – L’assessore ai servizi cimiteriali Filippo Madonia, a seguito di alcuni incontri con operatori del cimitero comunale, ha reso noto i nuovi orari di apertura e chiusura del sito che sono: dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 16.30 e il sabato, la domenica e i festivi dalle 7 alle 13.