Studio Radiologico Gargano

Palermo, assegnate alla Polizia Municipale, quattro bici elettriche

Sono quelle con cui l’Enel ha premiato il Comune di Palermo per il progetto “Roadmaps for Energy, Programma Horizon 2020".

PALERMO, 8 gennaio - Con una determinazione dirigenziale, a firma deI Capo Area dell’Innovazione Tecnologica, Comunicazione, Sport e Ambiente, sono state assegnate sei bici elettriche, all'interno di un protocollo di intesa per l’innovazione sostenibile dei servizi energetici in ambito urbano, siglato tra il Comune di Palermo ed Enel S.p.A.

Riqualificazione del parco del fiume Oreto, domani un incontro presso l’Eco Museo Urbano Mare Memoria Viva

L’obiettivo ambizioso è quello di trasformarlo da fogna a cielo aperto a patrimonio dell’Unesco

PALERMO, 4 gennaio – Avrà luogo domani pomeriggio, alle ore 15,30 presso l’Eco Museo Urbano Mare Memoria Viva, in via Messina Marine 27, un incontro aperto a tutti per discutere insieme idee e proposte per un piano di recupero del Fiume Oreto.

Palermo, domani serata musicale di beneficenza per i bambini dell’ospedale “Di Cristina”

Il titolo è “La befana vien di notte”. Appuntamento alle ore 20,30

PALERMO, 4 gennaio – “La befana vien stanotte” è il titolo della serata musicale di beneficenza dedicata ai bambini dell’Ismep “G. Di Cristina” di Palermo, che avrà inizio alle 20.30 di domani venerdì 5 gennaio a “S. Mattia ai Crociferi”, in via Torremuzza, 21, nei pressi di piazza Kalsa.

Palermo, ecco le misure di sicurezza in occasione del concertone di fine anno

Sono state studiate per la fruizione in sicurezza dell’area delle piazze “Ruggero Settimo e “Castelnuovo”

PALERMO, 30 dicembre – In occasione del “Concerto di Fine Anno” che si svolgerà il prossimo 31 dicembre nelle piazze Ruggero Settimo e Castelnuovo, vengono diffuse utili informazioni alla cittadinanza per il sereno e sicuro svolgimento dell’evento.

Palermo: operazione “Natale sicuro”. Servizi straordinari in occasione delle festività

In programma un’intensificazione dei controlli

PALERMO, 23 dicembre – In prossimità delle festività natalizie e di fine anno sono state delineate, in Prefettura, alla stregua delle direttive del Ministro dell’Interno, al Tavolo del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, le misure per rafforzare il controllo coordinato del territorio e garantire, in sicurezza, lo svolgimento delle manifestazioni in programma da parte del Comune di Palermo.

Il Cus Palermo spegne 70 candeline

Premiati al PalaCus i Big dell’Atletica Leggera ed i talenti di tutte le sezioni sportive

PALERMO, 23 dicembre - Si è tenuta presso il PalaCus di Via Altofonte 80 la cerimonia finale per le celebrazioni dei settant'anni del Cus Palermo. Tutte le sezioni della Polisportiva si sono riunite per rendere omaggio ad una lunga storia di successi iniziata nel 1947. A fare gli onori di casa il Presidente Cus Palermo, Rosolino Siculiana, affiancato dal Professor Michele Bevilacqua e dal Consiglio Direttivo. In rappresentanza del CONI è intervenuto l’avvocato Giuseppe Canzone.

Palermo, terminati i lavori alla “Rianimazione” dell’ospedale Ingrassia

In funzione da questa mattina tutti i posti letto in dotazione

PALERMO 21 dicembre – L’Unità Operativa Complessa di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale Ingrassia di Palermo ha recuperato, da questa mattina, la piena operatività di tutti gli 8 posti letto in dotazione. Per consentire agli operari di effettuare lavori di riqualificazione dell’intero reparto, la struttura, dal 16 ottobre scorso, aveva parzialmente ridotto a 4 i posti letto.

Palermo, sgominata la banda degli assalti agli autotrasportatori di tabacchi: 13 arrestati

Formavano un vero e proprio commando che organizzava i colpi. IL VIDEO

PALERMO, 13 dicembre – Dopo i recenti blitz di mafia, continua l’azione di prevenzione e contrasto sul territorio da parte dei carabinieri di Palermo. Alle prime luci dell’alba hanno colpito anche un’associazione per delinquere finalizzata alla commissione, in città, di numerose rapine ai danni di autotrasportatori di tabacchi.

Palermo, azzerati i mandamenti mafiosi di San Lorenzo e Resuttana

Oltre 200 i carabinieri impegnati nell'operazione "Talea". IL VIDEO

PALERMO, 5 dicembre – Dopo i recenti blitz allo Zen, a Borgo Vecchio e a Santa Maria di Gesù, oltre 200 carabinieri di Palermo, supportati da: 2 elicotteri del 9° Elinucleo di Boccadifalco, da cinque unità cinofile del Nucleo di Palermo Villagrazia, da militari del 12° Reggimento Carabinieri Sicilia e dello Squadrone Carabinieri Eliportato "Cacciatori Sicilia", su delega della Procura distrettuale di Palermo, stanno eseguendo - nei mandamenti mafiosi di San Lorenzo e Resuttana - un provvedimento restrittivo emesso dal GIP del Tribunale di Palermo nei confronti di 25 indagati, ritenuti a vario titolo responsabili di associazione mafiosa, estorsione consumata e tentata, danneggiamento, favoreggiamento personale, ricettazione, tutti commessi con l’aggravante del metodo e finalità mafiosi.

Asp di Palermo: stop alle attese, nasce Smarturno

Il ticket per accedere agli sportelli si ritira a casa. Il servizio già attivo in 4 poliambulatori della città

PALERMO 13 dicembre – Consente di cercare la struttura più vicina, scoprire in anticipo il numero di persone in attesa allo sportello ed ottenere il ticket senza doversi recare sul posto, poi una notifica avviserà quando è il momento del proprio turno. E’ SmarTurno il nuovo servizio realizzato dall’Asp di Palermo per facilitare e velocizzare l'accesso degli utenti agli sportelli.

Operazione Talea: LE FOTO e I NOMI degli arrestati

L'operazione ha permesso di disarticolare la cosca mafiosa di Resuttana

PALERMO, 5 dicembre – Questo l’elenco delle persone arrestate nel corso dell’operazione “Talea” condotta alle prime luci dell’alba di oggi dai carabinieri di Palermo. L’operazione ha consentito di smantellare l’organizzazione mafiosa di Resuttana ed ha portato all’arresto di 25 persone.

Palermo, la Guardia di Finanza sequestra 18 mila litri di olio lubrificante

95 mila euro il valore. Denunciato un responsabile

PALERMO, 2 dicembre – Nell’ambito dell’operazione denominata “Oil Box” e rivolta a individuare fenomeni di contrabbando di prodotti petroliferi, i finanzieri del Gruppo di Palermo hanno scoperto un traffico di olio lubrificante di provenienza sconosciuta, in violazione delle norme sul trasporto e lo stoccaggio dei combustibili.