Da consulente del sindaco al Consorzio Biviere: se ne occuperà la procura della Corte dei Conti

Forza Italia annuncia l’invio della documentazione alla magistratura contabile relativa all’assunzione di Alessia Meli all’acquedotto consortile

MONREALE, 3 dicembre – Continua a far discutere e a sollevare polemiche la questione legata all’incarico dell’avvocato Alessia Meli, che nei giorni scorsi, dopo avere svolto l’attività di consulente del sindaco di Monreale a titolo oneroso, è stata assunta per tre anni al consorzio idrico dell’acquedotto Biviere.

Assistenza igienico-personale ai disabili, Russo: ''Due milioni per realizzare la loro inclusione''

“L’amministrazione comunale sempre attenta a rispondere alle richieste delle famiglie”

MONREALE, 18 novembre – E’ stata salutata con grande soddisfazione l’approvazione dell’emendamento da parte dell’Assemblea Regionale Siciliana con cui la Regione destina due milioni di euro, per tutto il territorio isolano, all’assistenza igienico-personale agli alunni disabili delle scuole dell’obbligo.

Assistenza igienico-personale agli studenti disabili: l’Ars stanzia due milioni di euro

Approvato oggi un emendamento in aula. È destinato agli alunni delle scuole dell’obbligo

PALERMO, 17 novembre – Un importante passo verso la soluzione del problema riguardante l’assistenza igienico personale degli alunni disabili nelle scuole dell’obbligo. Oggi l’Assemblea Regionale Siciliana ha approvato un emendamento con cui stanzia due milioni di euro per garantire il servizio.

Giovedì si riunisce il Consiglio comunale

Un solo punto da discutere all’ordine del giorno

MONREALE, 9 novembre - Un unico punto all’ordine del giorno, ma abbastanza importante. È quello che sarà discusso giovedì pomeriggio, 11 novembre (inizio alle ore 17,30) nel corso della prossima seduta del Consiglio comunale, convocato con carattere d’urgenza nella sala Millunzi del Collegio di Maria dal presidente, Marco Intravaia.

Forza Italia denuncia: ''Disabili gravi impossibilitati a svolgere le attività riabilitative''

“Mancano i soldi e paghiamo indennità al segretario e onerose consulenze legali. Cittadini privati di un fondamentale servizio”

MONREALE, 19 ottobre – “ Vi sono soggetti con gravi disablità che hanno diritto all'assistenza per essere accompagnati nei centri di riabilitazione e il Comune non può garantire tale fondamentale ed obbligatorio servizio perchè manca l’autista e l’accompagnatore. Viene riferito che il predetto servizio socio assistenziale non puo’ essere garantito per mancanza d risorse”.

Consiglio comunale: Antonella Giuliano entra in maggioranza

“Un ritorno a casa: riprendiamo da dove ci eravamo lasciati”

MONREALE, 15 ottobre – Si irrobustisce la maggioranza che sostiene l’azione amministrativa del sindaco Alberto Arcidiacono. Il consigliere comunale Antonella Giuliano, infatti, ufficializza il suo passaggio dalla parte della compagine governativa.

Amap, cimitero privato e Lidl: una irrefrenabile espropriazione gestionale del nostro territorio

Riceviamo e pubblichiamo…

Signor direttore,
mi permetto di rassegnare alla sua attenta valutazione alcuni eventi che incideranno per i prossimi 30 anni sulla nostra città e sulla vita di ognuno di noi. Scelte amministrative e politiche che, nonostante la loro straordinaria importanza, sono avvolte da una preoccupante quanto sospetta coltre di silenzio.

Forza Italia, Silvio Terzo è un nuovo componente del Dipartimento regionale Agricoltura

Ne dà notizia il Coordinamento regionale attraverso una nota su Facebook: “Rafforzato un settore importante per la crescita dei territori”

PALERMO, 23 settembre - “Il settore agricolo per Forza Italia è uno dei punti importanti per la crescita dei territori ed è per questo che si rafforza il Dipartimento regionale Agricoltura con la nomina di un nuovo componente, Silvio Terzo”.

Incarichi legali, Forza Italia: ''Si cambi o invieremo gli atti alla Procura della Corte dei Conti''

"Non possiamo assistere ad un’ulteriore pressione tributaria sui cittadini"

MONREALE, 15 settembre – "La determina dirigenziale numero 238 dell’ 8 settembre scorso con la quale viene riconosciuto un "premio" di circa 14 mila euro al segretario comunale per gli obiettivi raggiunti e la recentissima delibera di giunta con la quale il sindaco anticipa ad un professionista un compenso di 4 mila euro per difendere il comune nel ricorso avanti il Tribunale Amministrativo per difendere la scelta della variante per il centro commerciale alla Circonvallazione, impongono severe valutazioni dal punto di vista politico ed economico".

L’amministrazione riferisca in Consiglio sulla situazione finanziaria

Riceviamo e pubblichiamo…

Signor direttore,
colgo al volo la lettura dell'articolo sulla determinazione delle tariffe per il servizio a domanda individuale dell'asilo nido, per rassegnare, da cittadino monrealese con la passione per la politica e per la propria città, alcune considerazioni che spero siano degne di rilievo giornalistico.

Assistenza igienico personale nelle scuole agli alunni disabili, due milioni nel disegno di legge all’Ars

Il Pd presenta un emendamento. Lupo: “Velleitario immaginare che il servizio venga assicurato dalle scuole”

PALERMO, 1 ottobre – Un emendamento al disegno di legge di variazione de bilancio, che sarà discusso la settimana prossima all’Ars, potrebbe rivelarsi determinante per risolvere la questione dell’assistenza igienico personale degli alunni disabili nelle scuole.

Diecimila euro al segretario comunale? Sono certo che il Partito Democratico prenderà le distanze

"Immagino che adotterà una posizione analoga a quella assunta ai tempi del segretario Ficano"

MONREALE, 16 settembre – “Sono certo, conoscendone ed apprezzandone l’onesta intellettuale, che il Partito Democratico di Monreale insorgerà di fronte alla delibera con cui l’amministrazione riconosce un premio da rendimento di circa 14 mila euro al segretario comunale”.

Incendi del 2020, Forza Italia: ''Il Comune di Monreale non ha presentato la documentazione per ottenere i contributi''

“Altofonte e Piana degli Albanesi hanno provveduto. Perché Monreale no?”

MONREALE, 2 settembre – "Mentre i Comuni di Altofonte e Piana degli Albanesi hanno inviato al dipartimento regionale per la Protezione civile la documentazione necessaria per ottenere i contributi previsti dalla legge regionale n. 9 del 15 aprile 2021 per interventi a seguito degli incendi dello scorso anno, sembra che il Comune di Monreale non abbia dato riscontro al punto tale che il dipartimento della Protezione civile lo scorso 29 giugno ha sollecitato il Comune a produrre la necessaria documentazione tecnica ed amministrativa”.