La riorganizzazione del Mosaico: obiettivo rendere più incisiva l’azione amministrativa al fianco di Arcidiacono

Varato il nuovo organigramma. Ecco tutti i nomi

MONREALE, 11 novembre – Il Mosaico si riorganizza con l’obiettivo di fondare le basi per diventare una forza di governo della città più strutturata e incisiva. Questo è emerso ieri dalla II Conferenza organizzativa del movimento, svoltasi a Poggio San Francesco, a Monreale, che ha visto impegnati, per l’intera giornata, un gran numero di tesserati e simpatizzanti che hanno voluto analizzare le tante criticità della città di Monreale con un approccio scientifico e uno spirito propositivo e condiviso.

Il Mosaico si riorganizza, ma avverte Arcidiacono: ''Subito una rendicontazione sui temi importanti''

Nella seconda conferenza organizzativa Gambino fissa le priorità sulle quali concentrarsi: rifiuti, personale e situazione finanziaria. IL VIDEO

MONREALE,10 novembre – Una vera e propria revisione, più che un semplice tagliando, anche perché da movimento culturale, adesso “Il Mosaico” è diventato una forza di governo della città. Con questi obiettivi ha celebrato oggi al centro “Maria Immacolata” di Poggio San Francesco la sua seconda conferenza organizzativa.

Questione rifiuti: l'assessore Grippi ribatte alle dichiarazioni di Capizzi

Grippi: ''Ci siamo attivati sin da subito per sanare le emergenze riscontrate"

MONREALE, 8 novembre – Non si fa attendendere la replica dell'assessore all'Igiene Urbana Salvatore Grippi, in risposta alle dichiarazioni rilasciate in questi giorni sui quotidiani online dal consigliere Piero Capizzi sulla questione rifiuti: "Ciò che non si poteva risolvere durante l'amministrazione Capizzi dovremmo forse risolverlo noi, a pochi mesi dal nostro insediamento?". 

La Corte replica a Pillitteri: ''Non ho bisogno della demagogia per farmi pubblicità''

Al centro della discussione ancora la mancata approvazione dell'odg sull'adesione al bando sul dissesto idrogeologico

MONREALE, 7 novembre – Si inasprisce il dibattito causato dalla bocciatura in Consiglio comunale del bando per l’erogazione di fondi destinati alla prevenzione del rischio idrogeologico. L'Ordine del Giorno era stato presentato da Giuseppe La Corte (Lega).

Pillitteri: ''Monreale aderisce al bando sulla tutela idrogeologica''

"Da parte di La Corte solo demagogia. Non potevamo restare insensibili a una tale tematica”

MONREALE, 6 novembre –"Il Consigliere Giuseppe La Corte getta fumo negli occhi dei cittadini. Il suo ordine del giorno sull'adesione al bando per la tutela dai rischi idrogeologici del territorio era inutile e ne è una riprova la firma del sindaco Alberto Arcidiacono al decreto che sancisce la partecipazione allo stesso bando da parte del nostro comune".

No del Consiglio all'adesione al bando sul rischio idrogeologico, La Corte: ''E' stata una ripicca''

Romanotto (Lega): "Invito il sindaco a partecipare al bando ugualmente"

MONREALE, 6 novembre - Il documento prevedeva la partecipazione ad un bando presente sulla Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana. In aula, però, la proposta del consigliere Giuseppe La Corte (Lega) è stata impallinata. "Da questa partecipazione  - ha spiegato il consigliere salviniano - sarebbe stato possibile attingere fondi per la prevenzione e la bonifica del suolo da rischi di natura idrogeologica".

''Cartelle Tari in ritardo e già scadute, cittadini in confusione''

“L’amministrazione comunale spieghi i motivi e poi perché raccolta senza contratto?”

MONREALE, 5 novembre – Bollette Tari in notevole ritardo, dati relativi alla percentuale di raccolta differenziata non comunicati e soprattutto un servizio di raccolta che sembra essere espletato in assenza di un contratto. È questa la sintesi del duro attacco sulla questione rifiuti condotto dall’ex sindaco Piero Capizzi, oggi capogruppo consiliare di Alternativa Civica.

Consiglio comunale, appuntamento per martedì 5 novembre

Il presidente del Consiglio comunale convoca i componenti per discurtere vari temi

MONREALE, 28 ottobre - Convocazione del Consiglio Comunale er il prossimo 5 novembre (alle ore 18,) presso la sala “Biagio Giordano”.
Diversi i punti che verranno trattati in aula, presieduta  dal presidente del Consiglio comunale, Marco Intravaia.

In Consiglio c’è l’ok, il Comune aderisce a PagoPA

Si tratta dello strumento unico per i pagamenti telematici verso il Comune

MONREALE, 11 ottobre – Approvata dal Consiglio comunale, questa settimana, la proposta della commissione Bilancio di adesione al PagoPa, strumento unico per i pagamenti telematici verso il Comune. Nr dà notizia il presidente della commissione stessa, Fabio Costantini, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle.

Consiglio comunale, lunedì nuova seduta

Appuntamento alle ore 18 in aula consiliare

MONREALE, 2 ottobre – si terrà lunedì prossimo, 7 ottobre, la prossima seduta del Consiglio comunale. Il presidente dell’assemblea cittadina, Marco Intravaia, infatti, ha convocato la seduta per le ore 18, come di consueto nell’aula consiliare “Biagio Giordano” del complesso monumentale.

Fra i miei compiti non c’è quello di segnalare i bandi, ma continuerò a farlo

Riceviamo e pubblichiamo...

Mi duole aver dovuto presentare al Sindaco il modulo che consentirebbe di partecipare al “Bando per la messa in sicurezza degli edifici pubblici” (la cui compilazione potrebbe avvenire in poco tempo ed esclusivamente online) che non contempla tra le cause di esclusione alcun riferimento a quella da lui citata, ovvero il rendiconto 2018.

Finanziamenti per la prevenzione degli smottamenti, La Corte presenta un ordine del giorno

C’è tempo fino al 10 novembre per inoltrare domanda alla Protezione civile della Regione

MONREALE, 17 ottobre – Da prendere in considerazione l’arrivo di possibili finanziamenti per la bonifica del suolo soggetto a fenomeni di smottamento. È Giuseppe La Corte, rappresentante del Carroccio in Consiglio a Monreale, a gettare attenzione al problema, chiedendo al sindaco Arcidiacono di verificare i requisiti necessari per attingere ai fondi, da poco resi disponibili, finalizzati a prevenire e gestire il rischio idrogeologico nel territorio di competenza all’amministrazione comunale.

Domani pomeriggio si riunisce il Consiglio comunale

Appuntamento alle ore 18 in aula consiliare

MONREALE, 6 ottobre – Si terrà domani pomeriggio  la prossima seduta del Consiglio comunale. Il presidente dell’assemblea cittadina, Marco Intravaia, infatti, ha convocato l'assise per le ore 18, come di consueto nell’aula consiliare “Biagio Giordano” del complesso monumentale.

Soldi che ''vagano'' nelle casse del Comune, Costantini: ''Si adotti il sistema PagoPA''

Il presidente della commissione “Bilancio” ha presentato un ordine del giorno per approvare atto di indirizzo

MONREALE, 25 settembre – “Da un accesso ispettivo presso l'ufficio tributi, ho riscontrato la difficoltà del personale del Comune di Monreale di poter riconciliare in maniera agevole e corretta i pagamenti effettuati dai cittadini, poiché i dati che pervengono attraverso gli attuali sistemi di pagamento, risultano incompleti, imprecisi e spesso deficitari di tutte le informazioni necessarie ai fini della riconciliazione. In pratica ci sono dei soldi versati nelle casse del Comune, ma non si sa da chi provengano e tantomeno perché”.

Turnover in giunta: esce Daniela Battaglia, entra Luigi D’Eliseo

Il neo assessore ha giurato oggi in Sala Rossa. A lui la pesante delega del Bilancio. LE FOTO

MONREALE, 16 settembre – Volendolo definire con un termine in voga nel mondo del calcio, potremmo chiamarlo “turnover”. Un avvicendamento dopo quattro mesi scarsi dall’insediamento del sindaco Alberto Arcidiacono, che avviene all’interno della sua giunta: esce l’assessore Daniela Battaglia, entra Luigi D’Eliseo.

Non c’è il consuntivo 2018, impossibile partecipare al bando

Il sindaco Alberto Arcidiacono risponde al consigliere Fabio Costantini

MONREALE, 13 settembre – “L'amministrazione comunale è a conoscenza da tempo della possibilità di richiedere contributi per la realizzazione di opere pubbliche per la messa in sicurezza di edifici e del territorio, come da bando del Ministero dell'Interno che scadrà domenica 15 settembre alle ore 24”.