Giuseppe Romanotto - Orizzontale 2019

Mafia, confiscati altri beni alla famiglia Riina

L’operazione è stata eseguita dai Ros e dai carabinieri della Compagnia di Corleone

CORLEONE, 23 marzo – I militari del R.O.S. e della Compagnia Carabinieri di Corleone hanno dato esecuzione a un decreto di confisca emesso dal Tribunale di Palermo – Sezione Prima Penale per le Misure di Prevenzione nell’ambito del procedimento a carico di Totò Riina e degli eredi Ninetta Bagarella, Giuseppe Salvatore Riina, Maria Concetta, Lucia Riina Lucia e Giovanni Riina

Eccellenze monrealesi, consegnati i premi 'Il Bisanzio 2019"

La cerimonia organizzata da Monreale News si è svolta in aula consiliare LE FOTO

MONREALE, 22 marzo – In un clima informale, come nella tradizione dell’evento, alla presenza di tanta gente, si è svolta oggi pomeriggio in aula consiliare la cerimonia di premiazione de “Il Bisanzio 2019”, la manifestazione, giunta alla sua quinta edizione, che vuole dare un riconoscimento ad alcune personalità che si sono distinte, a vario titolo, nel corso dell’ultimo anno.

Scuole a tempo pieno, Gambino: “Basta con inutili polemiche e sterili contrapposizioni personali”

Chiedo al sindaco Capizzi e a Serena Potenza un confronto pubblico con me e Rosanna Giannetto”

MONREALE, 2 marzo – “Affermare, come ha fatto Rosanna Giannetto, che “…nel tempo, a tutti i nostri ragazzi occorre assicurare 40 ore settimanali anziché le 27 o 30 ore attuali di studio a scuola. Esattamente come già succede per la maggior parte dei ragazzi delle regioni più sviluppate dell’Italia” oggi, a Monreale, è uno scandalo e motivo di polemica. Registriamo, addirittura, prese di posizione da parte di esponenti della stessa Giunta Capizzi che si affrettano a dimostrare tutta la loro competenza nel conteggio di classi e locali e nel fotografare una situazione di edilizia scolastica carente”.

Chiesa del Carmine, rubato anche l’ultimo pezzo di grondaia

Si lamentano i residenti: “Siamo nella terra di nessuno”

MONREALE, 22 marzo – Probabilmente l’altra notte, mentre pioveva, così come affermano alcuni residenti, qualcuno ha provveduto a rubare l’ultima grondaia in rame della chiesa del Carmine superstite, dopo che nello scorso mese di gennaio, e Monreale News ne aveva dato notizia, ne erano state rubate delle altre.

Museo dell’Arte del Mosaico, al via la stagione 2019

È anche possibile proporre eventi all’interno della programmazione culturale

MONREALE, 21 marzo – Il museo d’arte del mosaico di Monreale inaugura la stagione culturale del MAM. Inaugurato nel dicembre del 2017 e situato all’interno del complesso monumentale “Guglielmo II”, il museo vede gli studenti de liceo artistico D’Aleo impegnati in un’intensa attività.

Scuole a tempo pieno e prolungato per i nostri ragazzi

Giannetto: “Serve per mettere la nostra città al passo col resto del Paese”

MONREALE, 21 marzo – “La prossima amministrazione dovrà dar vita ad un piano straordinario per il tempo pieno ed il tempo prolungato, capace di colmare il gravissimo divario esistente tra le scuole monrealesi e quelle del resto del Paese”. Lo afferma Rosanna Giannetto assessore designato dal candidato sindaco Roberto Gambino, a proposito delle politiche scolastiche che la città si dovrà apprestare a mettere in atto.

Il miglioramento delle condizioni delle strade, una necessità primaria

Macchiarella: “Risulta evidente l'urgenza di migliorare i servizi e al contempo conseguire dei risparmi”

MONREALE, 20 marzo – “E’ di questi giorni la notizia della ennesima condanna del Comune di Monreale a un congruo risarcimento in favore di una vittima di infortunio causato dalla presenza di buche nel territorio cittadino”. Lo afferma il portavoce del movimento “Monreale Bene Comune”, Francesco Macchiarella a proposito delle condizioni delle strade monrealesi.

Senza piano integrato di gestione dei siti monumentali il riconoscimento Unesco resta solo uno slogan

Caputo: “Ad oggi c’è stato soltanto un uso mediatico del prestigioso riconoscimento”

MONREALE, 19 marzo – Poiché non esiste un piano integrato di gestione per i monumenti riconosciuti quale patrimonio della Umanità, ogni comune che abbia ottenuto il prestigioso riconoscimento deve dotarsi di un piano programmatico di gestione del sito al fine di valorizzarne non soltanto la salvaguardia, ma la fruizione in termini di viabilità, di integrazione con il sistema commerciale e artigianale presente nel contesto monumentale e ai fini culturali e turistici. Senza un piano integrato il riconoscimento Unesco resta solo uno slogan senza alcuna ricaduta positiva in termini economici, turistici, commerciali e culturali.

Reddito di cittadinanza, il Caf della Cgil licenzia Sandro Russo

Su di lui un’aspra tempesta mediatica nazionale su input del vicepremier Luigi Di Maio

MONREALE, 19 marzo – Costa cara a Sandro Russo la visita “camuffata” del giornalista di “Non è l’Arena”, la trasmissione di Massimi Giletti, in onda su La7, che nella puntata del 27 gennaio scorso aveva mostrato il consigliere comunale che elargiva presunti consigli all’interlocutore su come eludere i paletti del reddito di cittadinanza. Dopo la denuncia e le polemiche, anche a livello nazionale, Russo è stato licenziato.

Aperto venerdì scorso il “Centro Amplifon Monreale”

Si trova in via Venero, 124-126. LE FOTO

MONREALE , 17 marzo – Una nuova iniziativa commerciale è quella che ha preso il via venerdì scorso, quando è stato inaugurato il “Centro Amplifon Monreale” in via Venero 124-126 e che si propone di venire incontro a tutte le persone con problemi di percezione acustica.

Tu che hai denunciato i volontari: perché non ti riveli?

Lettera aperta al denunciante firnata da quattro associazioni

Caro “pseudo” rappresentante della legalità che dall’alto del tuo anonimato ti ergi a difensore di non so quali diritti che sarebbero stati calpestati da alcuni cittadini volontari dell’associazione SiAmo Monreale, capitanati da Alessandro Maenza e Piero Faraci e di quali misfatti si sarebbero costoro macchiati nel corso del loro operato”.

Trinacria Bedda, domani esibizione a Cinisi e a Bagheria

Manifestazione in onore di San Giuseppe e per la Sagra della sfincia

MONREALE, 16 marzo – Il gruppo folkloristico Trinacria Bedda di Monreale ha un doppio impegno per questo fine settimana. Questa domenica, infatti, il gruppo si esibirà di mattina alle ore 11:30 presso la piazza di Cinisi in occasione dei festeggiamenti in onore di San Giuseppe. Il gruppo si esibirà in concomitanza con un grande raduno di motori, dove sarà allestita una grande degustazione dei prodotti tipici locali.

Agrichef Cia, tagliarini incasciati madoniti la ricetta contadina regina di Sicilia

Il contest culinario si è tenuto oggi all'istituto Danilo Dolci di Partinico

PARTINICO, 15 marzo – I “tagliarini incasciati”, tagliatelle di Maiorca con cavolfiore, pesto di mandorle e provola delle Madonie su crema di broccoletti siciliani, dell’agriturismo Bergi di Castelbuono è la ricetta contadina che si è aggiudicata la tappa siciliana del Festival degli Agrichef, contest show cooking organizzato in tutt’Italia da Cia-Agricoltori Italiani con la sua associazione per la promozione agrituristica Turismo Verde, che si è svolto questai mattina all’istituto alberghiero Danilo Dolci di Partinico.

Giornata del “Fiocchetto Lilla”, tanti studenti hanno preso parte all’iniziativa del Comune

Era incentrata sui disturbi alimentari

MONREALE, 15 marzo – Tantissimi studenti delle scuole elementari, medie e superiori di Monreale stamane hanno partecipato attivamente con domande e considerazioni al convegno organizzato dall’assessorato alla Pubblica Istruzione in occasione della giornata del “Fiocchetto Lilla” per combattere i disturbi alimentari.

Portella della Ginestra: la verità nelle carte non consultabili

A lanciare il grido d’allarme è l’associazione “Portella della Ginestra”

PIANA DEGLI ALBANESI, 14 marzo – “La verità storica sulla strage di Portella della Ginestra stenta ad essere pienamente svelata per una vera e propria negligenza delle istituzioni dello Stato”. A lanciare il grido d’allarme è l’associazione “Portella della Ginestra”, che raggruppa i familiari delle vittime ed i sopravvissuti della strage del 1° maggio 1947.