Monreale, arriva la Tari 2017 con la “sorpresa” del conguaglio: è polemica sui social

L’assessore Cangemi spiega: “Nessun adeguamento retroattivo, solo un mero errore del passato”

MONREALE, 23 ottobre – Ha suscitato - e sta suscitando ancora - un vespaio di polemiche, soprattutto sui social, l’invio delle cartelle Tari 2017 che in questi giorni sono state recapitate ai cittadini monrealesi. A scatenare le vibranti proteste è stata una novità poco gradita ai contribuenti, che si vedranno costretti ad un esborso ulteriore rispetto alle ormai consuete quattro rate in cui è stato suddiviso il tributo.

Forte calo della produzione vitivinicola dell’Alcamo Doc, sopravvivenza a rischio per le piccole aziende

L’allarme lanciato ieri dalla Cia nel corso di un convegno

PALERMO, 3 luglio - Il 30% delle aziende agricole siciliane associate alla Confederazione Italiana Agricoltori non potrà contare sugli aiuti comunitari per l’anno in corso sia per i successivi fino al 2020. L’attuale Politica Agricola Comunitaria ( PAC) 2014/2020 è entrata in vigore con una serie di novità che stanno rendendo difficile - se non impossibile in molti casi - presentare in maniera corretta ed entro i termini stabiliti (10 luglio) le domande per usufruire dei contributi che migliaia di aziende, a questo punto, rischiano di perdere.

San Martino, interventi stradali effettuati in maniera parziale: in altri tratti serve la messa in sicurezza

Parla Sicilia Futura: “L’amministrazione comunale si attivi urgentemente”

MONREALE, 22 ottobre – “Procedere urgentemente alla messa in sicurezza di viale Regione Siciliana nel tratto finale che collega piazza Giovanni Paolo II (ex piazzetta reale) all'ingresso di piazza Platani a San Martino Delle Scale”. Lo chiedono Flavio Pillitteri portavoce cittadino di Sicilia Futura e Pietro Messina componente della consulta di frazione.

Buio fitto in via San Martino, la protesta dei residenti

La segnalazione di uno dei nostri lettori: “La sera abbiamo paura”

MONREALE, 21 ottobre – L’illuminazione pubblica in quella strada è un optional e, con l’oscurità, che nelle ore notturne si taglia a fette, la sicurezza viene a mancare. Si lamentano i residenti di via San Martino, nella parte alta del paese, nei pressi dei campi della Ranteria, dove al calar del sole tutta la strada sprofonda nelle tenebre più assolute.

Raccolta differenziata, bonificate le micro discariche sorte per l’inciviltà di pochi

Gli addetti alla raccolta hanno rimosso i rifiuti dai luoghi dove c’erano i cassonetti

MONREALE, 20 ottobre – Più luci che ombre dopo i primi giorni di raccolta differenziata sull’intera superficie del centro abitato monrealese. Risultati soddisfacenti dal punto di vista dei quantitativi raccolti, malgrado la macchina sia ancora in fase di rodaggio, ma pure il comportamento non proprio esemplare da parte di qualcuno.

Monsignor Miccichè, parla il collegio difensivo: “Accuse mendaci e perniciose”

Parlano gli avvocati Mario Caputo, Francesco Troia e Nicola Nocera in difesa dell’ex arcivescovo di Trapani

MONREALE, 19 ottobre – Accuse mendaci, intrise imprecisioni perniciose e deduzioni capziose finalizzate esclusivamente a gettare ancora discredito sulla figura di monsignor Francesco Miccichè. Così il collegio difensivo del Presule, composto dagli avvocati Mario Caputo, Francesco Troìa e Nicola Nocera definisce le notizie riprese da numerosi organi di informazione dopo la notizia divulgata dal quotidiano Repubblica Palermo riguardante una vicenda che tocca in prima persona l’ex arcivescovo di Trapani.

Monreale, rimossi i rifiuti ingombranti di via Baronio Manfredi

Oggi, frattanto, smaltite 8 tonnellate di umido: circa mille euro il risparmio

MONREALE, 19 ottobre – Ha sortito effetto la segnalazione sulla quale ci siamo soffermati ieri, relativa alla discarica abusiva di rifiuti ingombranti che si era formata nei giorni scorsi in via Baronio Manfredi, a causa del comportamento poco civile di qualcuno, che aveva abbandonato sulla pubblica via mobili vecchi da dismettere con annessi materassi.

Arriva il dissesto, ecco quello che succederà

Il primo passo toccherà al Consiglio comunale, poi arriveranno i commissari

MONREALE, 19 ottobre – Probabilmente si dovranno aspettare le motivazioni del rigetto. Conoscere, cioè, nel dettaglio, benchè queste incidano praticamente nulla, il perché la Corte dei Conti abbia detto di no alla prosecuzione dell’attuazione del piano di riequilibrio, che, con tanta fatica, zoppicando e, per la verità, con più di un punto interrogativo, il Comune stava portando avanti. Dopo di che comincerà la fase operativa del dissesto finanziario con tutte le conseguenze contabili, ma anche politiche che derivano da un provvedimento di questo tipo.

BTE, grande successo per il B2B degli operatori del turismo extralberghiero siciliano

L’evento è stato organizzato da Confesercenti Sicilia

MONREALE, 19 ottobre – Grande successo questa mattina a Monreale per gli incontri B2B organizzati da Confesercenti Sicilia e Aigo Confesercenti Sicilia nell’ambito della seconda edizione della Borsa del turismo extralberghiero. Centoventi gli operatori del settore arrivati da tutta la Sicilia per presentare la propria offerta ricettiva a 24 buyer provenienti da tutto il mondo. I

Confraternita del SS.Crocifisso, da martedì prossimo riprendono le attività ricreative

Martedì e venerdì il calcetto al campo di “Tre Canali”

MONREALE, 19 ottobre – Riprenderanno martedì prossimo, 24 ottobre, le attività del Centro Ricreativo della Confraternita del SS.Crocifisso. Fra le attività del centro, tutte rigorosamente a titolo gratuito, c’è anche quella del calcetto, con gli allenamenti che verranno seguiti da un collaboratore esperto e svolti presso il campo di “Tre Canali” messo a disposizione per la Confraternita del SS. Crocifisso dall’arcivescovo di Monreale, monsignor Michele Pennisi.

Studenti pendolari, dalla prossima settimana l’Ast potrebbe modificare l’orario della seconda corsa

Oggi un colloquio telefonico tra l’assessore D’Alcamo de il direttore generale dell’azienda trasporti

MONREALE, 19 ottobre – Dalla prossima settimana dovrebbe essere modificato il servizio di trasporto scolastico extraurbano curato dall’Ast al quale sono interessati gli studenti dell’hinterland monrealese, con particolare riguardo per quelli di Pioppo. La corsa delle 7,30 potrebbe essere anticipata alle 6.50, per soddisfare l’alto numero degli utenti che si servono di questa quotidianamente.

Si è aperta all’Ars la Borsa del Turismo Extralberghiero 2017

Domani appuntamento al Complesso Monumentale Guglielmo II

PALERMO, 18 ottobre – Si é aperta questo pomeriggio con un convegno all’Ars la Borsa del Turismo Extralberghiero 2017, che si tenuta presso la Sala gialla di Palazzo dei Normanni, promossa da Confesercenti Sicilia e che domani sarà ospitata all’interno del Complesso monumentale Guglielmo II.

Monreale, “Asp in piazza” da record: quasi 800 le prestazioni assicurate

Martedì 24 ottobre l'ultima tappa stagionale a Vicari

MONREALE, 17 ottobre – E' stata la tappa con il maggiore afflusso di utenti e con il più alto numero di prestazioni. Monreale ha risposto in massa all'appello di “Asp in Piazza”, manifestazione itinerante sulla prevenzione organizzata per il quarto anno di fila dall'Azienda sanitaria provinciale di Palermo. Sono state complessivamente 789 le prestazioni assicurate all'interno del “Villaggio della salute” allestito in Piazza Guglielmo II.

Raccolta differenziata, raccolte 10 tonnellate di vetro e 6 di carta e cartone

Ottima la riposta della città nel primo giorno del servizio

MONREALE, 17 ottobre – E’ andata al di là delle più rosee aspettative la prima giornata di raccolta differenziata nella quale il servizio è stato esteso a tutte quelle zone in cui nella prima fase non era ancora partito. L’asse viario compreso tra via Venero, via della Repubblica, via Kennedy, via Archimede e via Aldo Moro e tutte le zone limitrofe, così come il quartiere Ciambra, hanno risposto alla grande, con i cittadini che hanno conferito in maniera corretta carta e cartone, vetro e alluminio. Ed alla fine erano 10 le tonnellate di vetro raccolte e 6 quelle di carta e cartone.

Ancora guai per monsignor Miccichè: avrebbe acquistato un appartamento nel centro di Roma con i soldi della Fondazione Campanile

Quei soldi sarebbero dovuti essere destinati ai bambini autistici e malati oncologici

ROMA, 19 ottobre – Ancora guai per l’ex arcivescovo di Trapani, monsignor Francesco Miccichè, che avrebbe utilizzato i soldi della Fondazione della curia di Trapani, la "Campanile", per acquistare un attico nel cuore di Roma, dal valore di 800.000 euro. L'attico si trova al quarto piano di un antico palazzo nobiliare al numero 50 di via San Nicola di Tolentino alle spalle di piazza Barberini. La notizia la racconta oggi Repubblica Palermo.

La discarica di rifiuti ingombranti di via Baronio Manfredi

Scena, purtroppo, ormai consueta: inciviltà sempre protagonista

MONREALE, 18 ottobre – Proprio nel momento in cui tutto il comparto è impegnato nella difficile battaglia della raccolta differenziata su tutto il territorio del centro abitato monrealese, non accenna a diminuire la maleducazione di qualcuno, che scambia la pubblica strada per una discarica a cielo aperto e decide di abbandonare mobili vecchi sul marciapiedi. Succede in via Baronio Manfredi, dove ad essere interessata è pure la carreggiata.

Gli studenti pendolari di Pioppo: con l’Ast ogni giorno è un’odissea

“Ci vorrebbe una corsa tutta nostra per garantirci il diritto ad andare a scuola”

MONREALE, 17 ottobre – Anche per gli studenti di Pioppo, così come per tutti quelli delle realtà territoriali più piccole e distanti da Palermo, i trasporti quotidiani che garantisce l’Ast sono accompagnati da notevoli disagi che costringono i giovani pendolari e le loro famiglie a sostenere grossi sacrifici per poter raggiungere le scuole del capoluogo.

Asp in piazza a Monreale, grande partecipazione all’iniziativa per la prevenzione

Centinaia di persone si sono presentate in piazza Guglielmo

MONREALE, 17 ottobre – Affluenza record per l’iniziativa “Asp in Piazza”, che dopo aver toccato numerosi centri della provincia oggi ha fatto tappa a Monreale. Il villaggio della salute sará aperto fino alle 16 ed ha visto già centinaia di cittadini monrealesi che dalle prime ore del mattino sono confluiti in piazza Guglielmo II, dove è stato allestito il villaggio della salute realizzato dall’Azienda sanitaria di Palermo in collaborazione con il Comune.