I Vigili Urbani di Monreale, dove molti comandano e pochi obbediscono

Sempre esiguo il numero della forza, un pallido ricordo una ricca dotazione organica

MONREALE, 17 novembre – forse è il corpo di polizia più strano d’Italia, dove molti comandano, ma in pochi sono ad obbedire . E’ quello del vigili urbani di Monreale. Qui tutti hanno i gradi e nessuno è soldato semplice. Il risultato ? La situazione in cui versa il Corpo di Polizia Municipale è decisamente di grande disagio con una forza ridotta a soli 15 unità.

Un’ora di nubifragio, cede l’asfalto in via Corpo di Guardia

Il danno nella parte bassa della strada dalle parti del torrente. IL VIDEO

MONREALE, 17 novembre – Poco più di un’ora di pioggia, seppur a carattere torrenziale, ha messo in ginocchio ancora una volta il territorio di Monreale e in particolar modo alcune strade, che sono state invase letteralmente dalla forza dell’acqua, trasformandosi in veri e propri fiumi.

Viabilità, rimossi i paletti abusivi che impedivano il parcheggio delle auto

Stamattina l’azione si è tenuta nel quartiere Carmine. LE FOTO

MONREALE, 16 novembre – L’operazione aveva preso il via ieri con la rimozione di alcuni paletti nella frazione di Aquino. Oggi è proseguita nel centro abitato di Monreale, quartiere Carmine, dove il Comune è intervenuto per rimuovere tutti questi paletti abusivi che erano stato arbitrariamente posti davanti alcune abitazioni al fine di impedire il parcheggio delle auto.

San Giuseppe Jato, sequestrato il cantiere del palazzetto dello sport

Ad autorizzare il provvedimento è stata l’autorità giudiziaria

SAN GIUSEPPE JATO, 16 novembre – I sigilli al cantiere di contrada “Mortilli” sono stati apposti dopo il blitz dei carabinieri della stazione cittadina. Presunte irregolarità nella fornitura dei materiali sono all’origine del sequestro preventivo del cantiere per la realizzazione del palazzetto dello sport e della piscina: un’opera da sei milioni e 150 mila euro.

Tari 2018, si paga entro il 20 dicembre

Possibile saldare pure in due soluzioni: entro il 30 novembre il 30 dicembre

MONREALE, 15 novembre - L’Ufficio Patrimonio del Comune di Monreale rende noto che sono in distribuzione i modelli fiscali F24 di pagamento delle rate a saldo Tari 2018. La Giunta Municipale ha previsto che il pagamento della rata debba essere pagata entro il 31 dicembre 2018 anche con più rate (ne sono state fissate due), le cui scadenze sono state cosi determinate: prima rata saldo entro il 30 novembre e seconda rata saldo entro il 20 dicembre 2018 La giunta ha determinato le tariffe TARI 2018 riconfermando quelle adottate per l’anno 2017.

L’Acetilene, un immobile-lager: la denuncia del Movimento civico Occupiamoci di Monreale

“Locale inidoneo, chiesto intervento della protezione animali”

MONREALE, 14 novembre – Un immobile-lager, dove mancano le elementari condizioni di sicurezza e salubrità. È quello che denunciano insieme i componenti del movimento civico “Occupiamoci di Monreale” e le guardie zoofile dell’Oipa (Organizzazione internazionale protezione animali), che oggi hanno effettuato un sopralluogo presso i locali dell’acetilene, ubicati lungo la panoramica Palermo-Monreale, che attualmente ospita quattro cani randagi, al termine del quale è stata data notizia alla Polizia Municipale per effettuare ulteriori verifiche.

“La Buona Compagnia non si Rifiuta!”, parte oggi la campagna di comunicazione ambientale sullo smaltimento del tetra pak

È promossa dal Comune di Monreale in collaborazione con Tetra Pak Italia

MONREALE, 14 novembre - E’ stata presentata stamane in aula consiliare la campagna di comunicazione ambientale promossa dal Comune di Monreale in collaborazione con Tetra Pak Italia che prende il via oggi e si concluderà nel gennaio 2019 pronta a coinvolgere i circa 40.000 abitanti presenti nel Comune di Monreale.

La Regione finanzia piani di azione per energia rinnovabile e clima

“Il Comune si attivi per ottenere i finanziamenti”

MONREALE,14 novembre – “I Comuni potranno dotarsi di un esperto per predisporre Piani di azioni sostenibili e per il miglioramento della qualità ambientale. La Regione, attraverso il dipartimento dell’Energia ha stanziato oltre 6 milioni di euro destinati ai Comuni che vorranno dotarsi di sistemi innovativi nel settore energetico e per migliorare la qualità del clima e dell’ambiente”.

San Giuseppe Jato, da giovedì lavori sul viadotto Traversa 1, disagi per un mese

Gli interventi si concluderanno il 15 dicembre

SAN GIUSEPPE JATO, 13 novembre – Nell’ambito dei lavori di consolidamento in corso sul viadotto “Traversa 1” della strada statale 624 “Palermo-Sciacca”, a partire da giovedì 15 novembre l’Anas procederà al consolidamento del pulvino e alla sostituzione degli apparecchi di appoggio. Tali lavorazioni prevedono il sollevamento dell’impalcato.

La manutenzione nelle scuole, un intervento efficace

Riceviamo e pubblichiamo...


MONREALE, 13 novembre - A seguito della convenzione stipulata tra il sindaco del Comune di Monreale Piero Capizzi e il dirigente provinciale dell'azienda Foreste, Vincenzo Lo Meo iniziano gli interventi di pulizia del verde nel territorio a partire dalle scuole.

Mio padre ha pagato con la vita il suo amore per la Patria

Il ricordo di Marco, figlio di Domenico Intravaia, nel giorno del 15° anniversario della strage di Nassiriya


MONREALE, 12 novembre –“ Sono stati anni duri, terribili, avvolti da un dolore immenso e costretti ad affrontare la vita nelle sue difficoltà, ma lo abbiamo fatto con la schiena dritta, con dignità, sobrietà, con orgoglio, senza mostrare mai un attimo di cedimento, soffocando pubblicamente il dolore e imparando a convivere con esso”. Così Marco Intravaia nel giorno del quindicesimo anni-versario della strage di Nassiriya.

Biscotto di San Martino o Rasco

A San Martino ogni mustu è vinu...


L'antico proverbio ricorda che per il giorno di San Martino, il mosto ha finito di fermentare e può quindi essere "spillato". Per i palermitani, in particolar modo, è anche il giorno che segna definitivamente la fine dell'inesauribile estate; l'occasione per gustare il vino novello e l'ennesimo pretesto per cibarsi di tipiche prelibatezze!

Spaghetti ai ricci su nero di seppia e cernia di fondale per il premier russo Medvedev

Per lui ieri sera una cena “made in Sicily” al Ciambra Restaurant


MONREALE, 13 novembre - Una cena “presidenziale” e di grande buon gusto per il premier russo Dmitrij Medvedev e per il suo staff, in visita ieri sera a Monreale. Dopo avere visitato il duomo, il capo della delegazione che è arrivato in Italia per partecipare ai lavori del summit sulla Libia, si è trattenuto a cenare presso il Ciambra Restaurant di via Benedetto D’Acquisto. Come dire: dalle bellezze per la vista, a quelle per il gusto.

“La Settimana di Musica Sacra? Ha un impianto generale davvero pedestre”

Dura critica del consigliere comunale Giovanni Vaglica nei cofronti della rassegna e del ruolo del Comune nella sua organizzazione. Capizzi: “Non disponiamo delle risorse economiche per poter programmare


MONREALE, 13 dicembre – “La settimana di Musica Sacra ha un impianto generale davvero pedestre perché purtroppo è affidata all’Orchestra Sinfonica Siciliana, chela fa solo per fare attività, facendo solo un favore a se stessa e di internazionale non ha nulla”.

Monreale, i bambini della Morvillo ricordano Domenico Intravaia

Consueta cerimonia nell’atrio della caserma di via Biagio Giordano. LE FOTO


MONREALE, 12 novembre - Si è svolta stamane, presso la caserma dei carabinieri di via Biagio Giordano, sede del Gruppo Monreale, la consueta cerimonia di commemorazione nel ricordo del vicebrigadiere Domenico Intravaia, vittima dell’attentato di Nassiriya il 12 novembre 2003.