Monreale, cede l’asfalto in via Taormina, pericolo per l’incolumità

Si è creata una buca di circa 30 centimetri di diametro, profonda più di un metro. LE FOTO e IL VIDEO

MONREALE, 24 maggio – Intervenire con estrema urgenza, prima che possano nascere guai seri e ci si possa prendere qualche dispiacere. Occorre in via Taormina, alle spalle di via della Repubblica, dove ha ceduto l’asfalto e si è creata una buca dal diametro di circa trenta centimetri.

Coronavirus: solo due nuovi contagi, sù i guariti e nessun decesso

Degli attuali 1.453 positivi, 100 pazienti (-4) sono ricoverati - di cui 9 in terapia intensiva (0) - mentre 1.353 (-55) sono in isolamento domiciliare

PALERMO, 24 maggio – Questo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 15 di oggi, in merito all’emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale.

Asp di Palermo, visite ambulatoriali: da domani prenotazioni Cup mantenute solo per le classi ''U'' e ''B''

Saranno riprogrammate le visite con classi “D” e “P”. Solo online prestazioni di cambio medico, esenzione ticket, Adi, piani terapeutici e richiesta presidi ed ausili

PALERMO 24 maggio – Si informa l’utenza che da domani, lunedì 25 maggio, le prenotazioni di visite allo sportello CUP dell’Asp di Palermo saranno ancora mantenute solo per le classi di priorità U (Urgenti) e B (indifferibili), eseguite come fatto finora.

A Monreale non c'è ''fiducia'' nella rete idrica: sale il consumo di acqua in bottiglia

Diverse le rotture a macchia di leopardo

MONREALE, 24 maggio - A Monreale l’acqua di rubinetto molto spesso non ispira fiducia. E’ quanto emerge dai dati successivi ai guasti nella condotta idrica. Per tale ragione nella città normanna ogni giorno approda una notevole quantità d’acqua in bottiglie di plastica ponendo Monreale tra i comuni con il maggiore tasso di questo consumo.

Donate attrezzature per 28 mila euro all’ospedale di Partinico

Promotore dell’iniziativa un anestesista della struttura

PALERMO, 23 maggio - Ha raccolto poco più di 28 mila euro promuovendo un’iniziativa benefica sulla piattaforma GoFundMe a favore del Covid Hospital di Partinico. Giovanni D’Agostino è un medico anestesista del nosocomio che si occupa della cura dei pazienti affetti da corononavirus, ma l’iniziativa l’ha promossa da “semplice cittadino” ed a titolo personale.

Salute: Sicilia premiata con 400 milioni per Piano di rientro

Il riconoscimento al tavolo composto dai rappresentanti dei ministeri dell’Economia e della Salute

PALERMO, 24 maggio – Una premialità di 400 milioni di euro per la Sanità dell'Isola. E’ quanto riconosciuto alla Regione, nei giorni scorsi, dal tavolo composto dai rappresentanti dei ministeri dell’Economia e della Salute, che monitora l'andamento del Piano di rientro a cui la Sicilia è sottoposta.

Coronavirus, la Regione chiarisce: per i panifici possibile apertura anche la domenica

La spiegazione arriva tramite una circolare del dipartimento di Protezione Civile

PALERMO, 23 maggio – Arrivano alcuni chiarimenti delle disposizioni contenute nell'ordinanza del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, dello scorso 17 maggio. Le novità, contenute in una circolare firmata oggi dal capo della Protezione civile regionale Calogero Foti, riguardano: uso della mascherina; pasticcerie, panifici e tabacchi; teatri; esercizi commerciali in luoghi turistici e di culto; scuole di danza, Parchi avventura e Parchi acquatici.

250 mascherine per operatori ecologici, carabinieri e over 65 monrealesi di Grisì

A donarle la chiesa evangelica della frazione

MONREALE, 23 maggio – In un momento di grande difficoltà a reperire presidi e soprattutto mascherine, la chiesa evangelica della frazione di Grisì ne ha donato 250 al sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono e al consigliere comunale Giulio Mannino. L’obiettivo della donazione é quello di mettere questo materiale a disposizione degli operatori ecologici, carabinieri  e cittadini over 65  che sono residenti nella frazione di Grisì.

Camporeale, si mette in sicurezza il centro abitato

Aggiudicati i lavori di consolidamento alla Cogesp srl Unipersonale di Favara

CAMPOREALE, 23 maggio – Da diversi anni a Camporeale, nel Palermitano, un intero versante è interessato da un progressivo scivolamento del suolo, con grave pregiudizio per la stabilità di edifici e infrastrutture e rischio per l’incolumità dei cittadini.

Scooter travolge un uomo, due feriti in via Biagio Giordano

Coinvolto Tito Lo Coco, 82 anni, ex dipendente del Comune e giocatori di tennis

MONREALE, 22 maggio – Un incidente stradale si è verificato oggi pomeriggio a Monreale, intorno alle ore 19, in via Biagio Giordano, nei pressi della caserma del Gruppo Carabinieri, dove un uomo è rimasto ferito dopo essere stato travolto da uno scooter a bordo del quale viaggiava un rider, che stava effettuando una consegna per conto di un esercizio cittadino.

Custodiamo nella nostra coscienza la preziosa eredità morale di chi ha pagato con la vita

Riceviamo e pubblichiamo... l’intervento del presidente dell’Azione Cattolica diocesana, Benedetto Caruso che ricorda la strage di Capaci

Nel 28° anniversario della strage di Capaci, nella quale persero la vita Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti di scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro, l’Azione Cattolica della Diocesi di Monreale, avverte, come un dovere, il permanente ricordo di tutte le vittime innocenti della mafia e di quanti hanno lottato, pagando con la vita, per l'affermazione della Legalità e per liberare questa terra dall'oppressione del potere mafioso.

Non doveva essere escluso dagli elenchi dei forestali, il tribunale dà ragione a Giuseppe Campanella

Il divieto di poter intrattenere rapporti con la Regione era già venuto meno. Una vicenda nata dalla trasmissione "L'Arena" di Giletti

PALERMO, 22 maggio – Il decreto emesso nel 2016 dall’Assessorato regionale alla Famiglia che disponeva la cancellazione dagli elenchi vigenti dei lavoratori forestali che avevano riportato condanne per reati legati alla criminalità è stato dichiarato illegittimo dal giudice del Lavoro presso il Tribunale di Palermo.

Mafia, confiscati beni per 150 milioni di euro nei confronti di Andrea Impastato

Ci sono pure terreni nel comune di Monreale

PALERMO, 22 maggio – Ci sono pure alcuni terreni edificabili e non, ubicati nel comune di Monreale, tra i beni immobili sottratti ad Andrea Impastato, 72 anni, originario di Cinisi, destinatario di un decreto di confisca di primo grado eseguito dalla Polizia di Stato, e deciso - su proposta del Procuratore della Repubblica di Palermo – dal Tribunale, sezione Misure di prevenzione.

‘’Covid-19’’, la nuova opera di Giovanni da Monreale

Ispirato dallemergenza sanitaria, lartista monrealese mette in relazione adolescenza e pandemiaattraverso il suo linguaggio

PIETRASANTA, 21 maggio – Dal Coronavirus all’arte è un attimo: nell’officina toscana di Pietrasanta, infatti, nasce “Covid-19”, l’ultima opera dello scultore Giovanni da Monreale – al secolo Giovanni Sardisco – il quale, ispirato dall’emergenza pandemica, ha voluto fortemente realizzare – mantenendo il suo linguaggio artistico – un nuovo modello restituendo un’immagine reale sulla scia di un “verismo” degno della corrente “verghista”, rappresentando un adolescente che porta a spasso un cane al guinzaglio durante il periodo del “restate a casa” per contenere l’epidemia, senza discostarsi dalla critica sociale.  

Coronavirus: in Sicilia terzo giorno senza decessi

Degli attuali 1.519 positivi, 113 pazienti (-5) sono ricoverati, di cui 10 in terapia intensiva (-1)

PALERMO, 22 maggio – Questo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 15 di oggi, in merito all’emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale.

Bande musicali, noi fondamentali ma abbandonati

Lo sfogo del presidente de “I fiati della Normanna”

MONREALE, 22 maggio – "Siamo un piccolo esercito culturale e sociale, ma ci muoviamo con poche risorse e senza sostegno delle istituzioni". Lo afferma Giuseppe Mirto, presidente dell’associazione bandistica “I Fiati della Normanna” a proposito delle mancate azioni di sostegno messe in campo in favore delle bande musicali.

Monreale, oggi commemorazione in ricordo della Strage di Capaci

La manifestazione è stata organizzata dal Parlamento della Legalità Internazionale

MONREALE, 22 maggio – Si è svolta stamattina una manifestazione commemorativa, organizzata dal Parlamento della Legalità Internazionale per commemorare il 28° anniversario della strage di Capaci, avvenuta il 23 maggio 1992, in cui persero la vita il giudice Giovani Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo ed Antonio Mortinaro.

220 mila euro per la riqualificazione dell’edilizia popolare di via Pio La Torre e fondo Pasqualino

Progetto approvato ieri dalla Giunta regionale. Caputo (FI): Grazie allimpegno dellassessore Falcone, un risultato straordinario per Monreale

MONREALE, 22 maggio – La Giunta Regionale riunitasi ieri sera ha approvato il progetto redatto dai tecnici dell'Istituto Autonomo per le Case popolari della Provincia di Palermo su incarico dell'assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti Marco Falcone (FI).  200 mila euro circa  sono stati destinati, attraverso i fondi Ex Gescal gestiti dall'Assessorato regionale alle Infrastrutture per realizzare opere di riqualificazione, consolidamento e urbanizzazione di aree di edilizia economica e popolare nel territorio di Monreale.

Coronavirus: in Sicilia anche oggi nessun decesso

Degli attuali 1.522 positivi, 118 pazienti (-11) sono ricoverati, di cui 11 in terapia intensiva (0)

PALERMO, 21 maggio – Questo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 15 di oggi, in merito all’emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale.