Rapinavano le ditte di trasporto di tabacchi, due palermitani arrestati

Più di 82 mila euro il valore della merce sottratta

PALERMO, 5 dicembre – La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo ha delegato la Squadra Mobile all’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di due soggetti gravemente sospettati di aver perpetrato – tra il 13 maggio e l’8 settembre scorsi – quattro rapine ai danni di altrettanti furgoni adibiti al trasporto di tabacchi lavorati. Si tratta di T. C., 23 anni, pregiudicato per il quale è stata disposta la custodia cautelare in carcere e A. I., classe 26, pregiudicato al quale invece sono stati comminati gli arresti domiciliari.

Palermo, botte da orbi tra due nuclei familiari: interviene la Polizia

Alla base dei contrasti delle questioni di natura condominiale

PALERMO, 5 dicembre – La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo ha delegato la Squadra Mobile all’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di due soggetti gravemente sospettati di aver perpetrato – tra il 13 maggio e l’8 settembre scorsi – quattro rapine ai danni di altrettanti furgoni adibiti al trasporto di tabacchi lavorati. Si tratta di T. C., 23 anni, pregiudicato per il quale è stata disposta la custodia cautelare in carcere e A. I., classe 26, pregiudicato al quale invece sono stati comminati gli arresti domiciliari.

Monreale, nuova voce per le campane del Duomo

Risultato di un intervento che consente di riprodurre un suono nuovo simile a quello manuale

MONREALE, 4 dicembre – Sono sette le campane del Duomo di Monreale. Tutte e sette dedicate a importanti figure: santa Rosalia, la Madonna del Popolo, San Pietro, al ''Riuzzu'', al Re e alla regina, a Cataldo Naro.

Palermo, rapinavano ed incendiavano: tre giovani in manette

Supermercati e distributori di carburante i loro bersagli

PALERMO, 3 dicembre – La Polizia di Stato ha eseguito tre misure cautelari nei confronti di altrettanti soggetti gravemente sospettati di aver perpetrato - tra il 18 gennaio e il 26 agosto 2022 – 3 rapine aggravate mediante l’utilizzo di un’arma. A condurre le indagini è stata la Squadra Mobile – Sezione reati contro il patrimonio.

Caro-bollette, dalla Regione 365 milioni alle imprese e moratoria mutui Irfis

Schifani: «Aiuti concreti alle aziende siciliane»

PALERMO, 2 dicembre - Oltre 365 milioni di euro per le imprese che operano in Sicilia e una moratoria dei mutui Irfis FinSicilia per contrastare il caro-bollette. Sono i due maxi interventi varati dal governo Schifani nel corso della Giunta di oggi per sostenere le aziende dell'Isola messe in ginocchio dall'aumento dei prezzi dell'energia, aggravato dal conflitto russo-ucraino.

Incidenti stradali: muore in Egitto docente dell’ateneo di Palermo, originario di Partinico

Insegnava idraulica alla facoltà di Agraria

PALERMO, 1 dicembre - Un professore dell'università di Palermo, Giuseppe Provenzano, 58 anni, originario di Partinico, è morto in un incidente stradale in Egitto, dove era impegnato in un progetto di ricerca. Laureato in ingegneria era docente alla facoltà di Agraria nel settore idraulica agraria e sistemazioni idraulico-forestali.

Covid in Sicilia, bollettino Dasoe: contagi e ospedalizzazioni in lieve diminuzione

Tassi di nuovi positivi più elevati rispetto alla media regionale si sono avuti nelle province di Catania

PALERMO, 1 dicembre – Nella settimana dal 21 al 27 novembre la curva epidemica segna un lieve decremento delle nuove infezioni: sono stati registrati 10.392 nuovi casi di positività (- 4.29% rispetto ai sette giorni precedenti) e un'incidenza cumulativa di 216 infetti per 100.000 abitanti.

Ora ti passa, il nuovo murales di Igor Scalisi Palminteri

E' posto all'ingresso del pronto soccorso dell'ospedale dei Bambini di Palermo. Alla realizzazione dell'opera ha partecipato anche il pioppese Nino Carlotta

PALERMO, 2 dicembre – È stato ultimato ieri "Ora ti passa", il nuovo murales di Igor Scalisi Palminteri all'ingresso del pronto soccorso dell'ospedale dei Bambini "Di Cristina" di Palermo. È alto venti metri e raffigura una dottoressa con lo stetoscopio sulle spalle che osserva un bimbo mentre le mette un cerotto sulla fronte. Alla realizzazione dell'opera ha partecipato anche il pioppese Nino Carlotta.

Schifani presenta le linee programmatiche del suo governo

Le dichiarazioni del governatore rese all’Aula di Sala d’Ercole

PALERMO,1 dicembre – Ha detto "di guardare senza riserve al privato convenzionato, sia ospedaliero che diagnostico" per "abbattere le inaccettabili liste di attesa", ma ha chiesto scusa alla mamma di una bambina di otto anni malata di tumore, che è stata costretta a rivolgersi ai privati per far curare la figlioletta.

Peculato, truffa e assenteismo alla Rap, per 5 dipendenti cìè la richiesta di rinvio a giudizio

Sotto osservazione l'attestazione delle presenze e il furto di carburante

PALERMO, 1 dicembre – I carabinieri del Nucleo Investigativo di Palermo, a conclusione di un’attività d’indagine coordinata dalla locale Procura della Repubblica, hanno denunciato cinque persone, di cui tre dipendenti della Rap, responsabili, a vario titolo, dei reati di peculato, truffa in concorso e assenteismo in danno della società partecipata del Comune di Palermo operante nel settore della raccolta dei rifiuti.

Il santo e il dannato: ieri a Casa Cultura il dialogo tra Francesco ed Eros Alesi

L'incontro è il primo dei tre rientranti nel progetto Monreale – "Città che Legge"

MONREALE, 1 dicembre – Ribellione e conformismo, a distanza di secoli, oltre la superficie. Si è tenuto ieri, all'interno della sala conferenze di Casa Cultura – Santa Caterina, il primo dei tre incontri che intratterranno la popolazione monrealese per i mesi di dicembre e gennaio.