Asilo nido comunale, arriva il ''Tempo d’estate''

Continuità del servizio anche nel mese di agosto

MONREALE, 22 giugno – Sarà attivato il “Tempo d’Estate” all’asilo nido comunale di Monreale. A renderlo noto l’assessore alla Promozione Sociale Sandro Russo. L’iniziativa, darà continuità ai 26 bambini di età compresa tra zero e tre anni dell’asilo nido comunale il periodo estivo, compreso il mese di agosto.

Scuola Margherita di Navarra, finanziato il progetto didattico ''Summerlab''

Sarà orientato a perseguire il miglioramento della qualità dell'azione educativa e didattica

MONREALE, 22 giugno – Nell’ambito delle azioni al contrasto alla povertà e all’emergenza educativa e del Piano Scuola Estate 2021, l’istituto scolastico ''Margherita di Navarra'' ha ottenuto il finanziamento della proposta progettuale denominata “Summerlab” su fondi del ministero - Monitor 440.

Covid-19, esiguo il numero di nuovi positivi: sono 85 in Sicilia

Di questi, 11 sono stati riscontrati in provincia di Palermo

PALERMO, 21 giugno – È esiguo il numero dei casi di positività al Covid-19 registrato in Sicilia nelle ultime ventiquattro ore: questi sono stati solo 85, di cui 11 nella nostra provincia. Il bollettino odierno segnala anche 2 vittime e 134 dimessi guariti, mentre le analisi effettuate sono state 2.409 nel caso dei tamponi molecolari e 13.687 come test rapidi.

Monreale, anche oggi nessun contagio

Ne dà notizia il sindaco Arcidiacono: “La nostra campagna vaccinale ha funzionato”

MONREALE, 21 giugno - I dati sono alquanto confortanti: anche oggi, per il quinto giorno consecutivo, in città nessuno risulta contagiato, un successo che certamente è da attribuire alla importante campagna vaccinale attuata in Provincia e soprattuto a Monreale.

Fiumelato, l’occhio della telecamera nascosta scova i furbetti del sacchetto

Arcidiacono: “E’ solo l’inizio. Presto le immagini anche di altri luoghi”

MONREALE, 21 giugno – Sono in tanti a sperare che questa sia la volta buona. La volta in cui il senso civico pari a zero possa essere una volta e per tutte sanzionato, anzi pesantemente bastonato. Il proposito arriva direttamente dal sindaco, Alberto Arcidiacono e trova il favore del mondo dei social.

Senza calcoli, senza paura

L’Italia, in versione B, batte anche il Galles: primato del girone e adesso testa agli ottavi

Senza calcoli, ma soprattutto senza paura. La nostra Nazionale, forgiata con questo stampo dal mister Mancini, conclude serenamente al primo posto il suo gruppo, quello A, di Euro 2020, battendo in scioltezza anche il Galles con la formazione delle “seconde linee”.

Coronavirus, 135 nuovi casi in Sicilia. Nessuna vittima

Il numero dei dimessi guariti si attesta invece a 330 unità

PALERMO, 20 giugno – Nelle ultime ventiquattro ore sono stati 135 i casi di positività al coronavirus registrati in Sicilia, di cui 21 a Palermo e 33 in provincia di Catania. I contagi sono emersi da 5.835 analisi effettuate, tra tamponi molecolari (2.581) e test rapidi (3.254).

Applausi per i ragazzi della Novelli-Veneziano nel concerto organizzato dalla Pro Loco

La manifestazione serviva a celebrare la giornata della musica. LE FOTO

MONREALE, 20 giugno – Ancora un volta la Pro Loco invita la cittadinanza a essere parte di una giornata particolare, che in Italia e nel mondo, coinvolge milioni di persone: è avvenuto il 5 giugno con la giornata mondiale dell’ambiente, è accaduto ieri e accadrà domani in attesa del 21 giugno, giorno della Festa della musica, una delle più importanti ricorrenze a valore culturale che sia mai stata istituita.

Scuola Margherita di Navarra, finanziato il progetto per l’azione 10.7 del PO FESR 2014-2020

Il progetto presentato nello scorso mese di marzo risulta tra quelli ammessi dall’assessorato regionale dell’Istruzione

MONREALE, 20 giugno – L’istituto comprensivo statale ''Margherita di Navarra'' nello scorso mese di marzo ha presentato uno specifico progetto per l’azione 10.7 a valere sui fondi del PO FESR 2014-2020, messi a disposizione dagli avvisi emanati dalla Regione siciliana.

Monreale, un cane aggredisce un bambino in piazza Guglielmo

L’episodio ieri pomeriggio. Fortunatamente solo lievi ferite per il piccolo

MONREALE, 20 giugno – Forse bisognerà prendersi qualche dispiacere serio, prima che si affronti in maniera definitiva il problema dei randagi a Monreale. A poco, forse a nulla, sono valse le decina di segnalazioni che da più parti sono state effettuate.