Covid-19, ancora più di 400 casi in Sicilia

Il tasso di positività si attesta al 6,9%. A Palermo sono 67 i nuovi contagi

PALERMO, 18 luglio – Nelle ultime ventiquattro ore sono stati 404 i casi di positività al coronavirus registrati in Sicilia, di cui 67 in provincia di Palermo e 44 a Catania. I contagi sono emersi da un totale di 5.832 analisi effettuate, tra tamponi molecolari e test rapidi.

Abbeveratoio, gli incivili gettano rifiuti e ad ogni acquazzone i residenti tremano

Occorrerebbero maggiori controlli e un efficace sistema di regimentazione delle acque

MONREALE, 18 luglio – C’è poco da fare. È una storia vista e rivista, che purtroppo produce sempre effetti negativi. Ogni volta che viene giù un acquazzone sono diversi i punti del territorio monrealese che vanno in difficoltà. Soprattutto se, oltre alle cause meteorologiche, ci sono pure quelle del malcostume e dell’inciviltà.

Coronavirus, prosegue l’escalation dei nuovi casi in Sicilia: sono 431, ma nessuna nuova vittima

Mentre il tasso di positività si attesta al 3,3%, i dimessi guariti sono 53

PALERMO, 17 luglio – Si attesta a 431 unità il numero dei nuovi contagi da Covid-19 riscontrati nella nostra regione, su 13.176 analisi effettuate complessivamente. Il tasso di positività è del 3,3%, mentre dimessi guariti e vittime sono rispettivamente 53 e 0. La provincia di Palermo conta oggi 48 nuovi casi.

Via Gravina, liberata la rampa dalle sterpaglie

Un lodevole intervento che porta la firma dei volontari di "Basta Crederci"

MONREALE, 17 luglio – Qualcuno potrebbe sottovalutare l'importanze di queste operazioni ma, senza timore di smentita, possiamo dire che di fatto si è tratto di un intervento importante quello effettuato ieri mattina presso la rampa di gradini che costeggia la via Francesco Paolo Gravina: i volontari di "Basta Crederci" colpiscono ancora e in positivo.

Meno foresta amazzonica e più centro urbano: potati i ficus di via Di Liberti

Gli interventi proseguono da 2 giorni e volgono al termine

MONREALE, 16 luglio –A distanza di una settimana, la cronaca del nostro quotidiano torna a parlare della via Di Liberti e, stavolta, in positivo: da 2 giorni infatti, proseguono ininterrottamente le operazioni di potatura che interessano il ritmo di ficus “Beniamino” presenti sull’arteria e intanto, qualcuno, dalla propria abitazione, è tornato ad aprire le imposte dopo circa 8 anni.

Manutenzione alla rete idrica: scavi in via Regione Siciliana e tratto di carreggiata ridotto

L'intervento interessa la porzione di corsia in prossimità del civico 70: rischio antiaderenza degli pneumatici

MONREALE, 15 luglio - Operatori dell'Acquedotto comunale all'opera da ieri mattina: all'altezza del civico 70 di via Regione Siciliana, un tratto della corsia, è attualmente interessato dai lavori di manutenzione alla rete idrica.

Cimitero San Martino delle Scale, Comune e Asp citati in giudizio

Comune di Monreale e Asp di Palermo indicati come responsabili civili per omessa vigilanza

PALERMO, 16 luglio –Il giudice per la udienza preliminare del Tribunale di Palermo, in accoglimento delle richieste formulate da alcune parti civili costituite, ha autorizzato la citazione in giudizio quali responsabili civili per mancata vigilanza il Comune di Monreale e la Azienda Sanitaria n. 6 di Palermo.

Scuola Veneziano-Novelli, pubblicato avviso per adesione campagna vaccinale

In seguito alle disposizioni emanate da Regione e Asp la scuola ha pubblicato l’avviso rivolto a personale, famiglie e alunni dai 12 anni in su

MONREALE, 16 luglio –In seguito alle disposizioni emanate dal presidente della Regione, Nello Musumeci, che ha dato mandato all’Asp di attivarsi per incrementare il numero del vaccinazioni per il mondo della scuola, è stata avviata la conseguente macchina organizzativa.

Napoleone Colajanni, un uomo senza chiese

Si ripubblica il suo “Nel regno della mafia...”

Nell’Italia in cui abbondano ripetitive ( costose) manifestazioni celebrative di ogni tipo può verificarsi che non poche importanti ricorrenze vengano organizzate, secondo i gusti o gli interessi prevalenti, in maniera barocca, oppure ipocritamente protocollare, o, come spesso accade, sottotono.

Coronavirus, boom di nuovi casi in Sicilia: sono 353

Oltre 12 mila i tamponi effettuati, 4.420.161 le dosi somministrate a oggi

PALERMO, 15 luglio – Secondo il bollettino odierno sulla situazione epidemiologica da Covid-19 emanato dalla Regione Siciliana, sono 353 i casi di positività al coronavirus, emersi da un numero di analisi processate pari a 12.079 unità.