Sostegno per la prima infanzia, il Mosaico: “Sindaco impegnato con la campagna acquisti, ma si attivi”

“Il bando è stato emesso, capiamo che è tardi, ma si attivi lo stesso”

MONREALE, 3 febbraio – “È ora che il Comune riprenda le fila delle politiche scolastiche e per l'infanzia e che colga al volo la grande opportunità fornita dal bando pubblicato dal Dipartimento Famiglia e Politiche sociali, con DDG n. 2427 del 29/11/2018, finalizzato ad aumentare la diffusione di servizi qualificati dedicati ai bambini da zero a tre anni. Si tratta di una buona occasione per la cittadinanza e per le scuole monrealesi di tutto il territorio che merita attenzione. Il finanziamento, la cui dotazione complessiva è di quasi 17 milioni di euro, prevede interventi per l’adeguamento di immobili pubblici esistenti e per l’acquisto di forniture e arredi a supporto delle strutture esistenti, spesso inadeguate”. Dichiara Roberto Gambino, portavoce del movimento “Il Mosaico”.

Palermo, ripristinata l'illuminazione pubblica alla Rocca e sulla “Conigliera”

Altre riparazioni in via Galatea: riaccesi più di 150 punti luce

PALERMO, 2 febbraio – Oltre 150 punti luce riaccesi nel fine settimana con riparazioni eseguite da un capo all’altro della città, da via Umberto Maddalena a Mondello. È questo il risultato degli interventi completati ieri dalle squadre del servizio di illuminazione pubblica di Amg Energia Spa.

Regione: 17 milioni ai comuni per asili nido

Potranno accedere al bando i Comuni, le associazioni, i consorzi e le unioni, con progetti da presentare entro il 21 marzo

PALERMO, 2 febbraio – Nuovi fondi per gli asili nido dei comuni siciliani. Il governo regionale mette a disposizione diciassette milioni di euro - risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2007/2013 - per venire incontro alle esigenze del territorio. ‘Interveniamo per sostenere i bisogni esigenze degli enti locali – commenta il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci – finanziando opere infrastrutturali e servizi qualificati dedicati alla fascia di popolazione che va da zero a tre anni, nel pieno rispetto degli standard di riferimento e organizzativi, e a beneficio delle famiglie siciliane, nella piena consapevolezza di un dato negativo come quello del numero insufficiente di servizi in questo settore e del tasso di natalità nell’Isola che è in netto calo’.

Borgo Molara, ennesimo incidente stradale in via Olio di Lino

La causa è sempre la stessa: la scarsa illuminazione. Fanciuso: “Interventi prima che ci scappi il morto”

PALERMO, 2 febbraio – Ancora un incidente stradale in via Olio di Lino causato dalla scarsa illuminazione. Ancora sangue su quesl tratto, lungo il quale, ormai, sono diversi gli scontri fra auto e, a volte, purtroppo, pure fra auto e pedoni.

Palermo, finanziata la progettazione esecutiva di monte Pellegrino

Previsti interventi per 3,7 milioni di euro

PALERMO, 2 febbraio – Caduta massi e crolli dalle pareti rocciose di Monte Pellegrino: finanziate le indagini tecniche per la stesura della progettazione esecutiva. Ne dà notizia il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, in qualità di commissario di governo contro il dissesto idrogeologico nell’Isola, dando così seguito al piano di sicurezza già avviato nel luglio dello scorso anno con i primi lavori di consolidamento e che ora vede la seconda tappa del percorso, utile a garantire la piena sicurezza del sito.

Regione, via libera al piano contro la povertà: disponibili 42 milioni

Musumeci: “Diamo seguito ad una misura nazionale”

PALERMO, 1 febbraio – Il governo dà il via libera al Piano regionale per la lotta alla povertà predisposto dall’assessorato alla Famiglia, alle Politiche sociali e al Lavoro. ‘Diamo seguito ad una misura nazionale di contrasto alla povertà - commenta il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci - nella consapevolezza dell’acutizzarsi del fenomeno, soprattutto in Sicilia dove si registra un incremento sia di quella assoluta sia di quella relativa. Sono infatti oggi a rischio di indigenza o di esclusione sociale molte famiglie siciliane che vogliamo sostenere, compatibilmente con le risorse disponibili’.

Monreale, aumenta del 20% la tariffa dei suoli pubblici

Caputo: “Una follia in un momento di gravissima crisi”

MONREALE, 30 gennaio – “Mentre molti Comuni per sostenere i commercianti gravemente penalizzati dalla crisi economica, adottano provvedimenti di sostegno e per incentivare le attività economiche, il Comune di Monreale aumenta del 20% il già esoso canone per l’occupazione del suolo pubblico”.

Screening mammografico: ambulatori aperti anche la domenica

Il via domenica 3 febbraio all’ex Ipai di via Onorato a Palermo

PALERMO 31 gennaio– Apertura domenicale per i Centri dello screening mammografico dell’Asp di Palermo. Il 3 febbraio prossimo sarà la struttura dell’Ex Ipai di via Carmelo Onorato ad aprire i battenti dalle 8.30 alle 13.30. L’obiettivo è di andare incontro alle esigenze delle donne lavoratrici che, nella giornata festiva, potrebbero avere più tempo a disposizione per effettuare la mammografia.

Anche Monreale celebra la “Giornata della Memoria”

Partecipato incontro in aula consiliare alla presenza di tanti studenti monrealesi. LE FOTO

MONREALE, 31 dicembre - In occasione della “Giornata della memoria” anche il Comune di Monreale attraverso gli assessorati alla Pubblica Istruzione e alla Cultura ha promosso un incontro di riflessione i cui lavori sono stati aperti stamattina dal sindaco Piero Capizzi che ha ribadito l’importanza di questa “Giornata” per discutere e approfondire tutte le cause storiche che hanno portato a un terribile crimine contro l’umanità.

Indagini sul traffico illecito dei rifiuti nel palermitano, arriva la nota del legale della Ecogestioni

“L’avviso notificato nei giorni scorsi a Raspanti non costituisce un formale atto d’accusa, ma uno strumento a presidio delle sue facoltà difensive”

PALERMO, 31 gennaio – “L’avviso di conclusione delle indagini, notificato da parte del Corpo Forestale dello Stato ed afferente ad un ipotizzato traffico illecito di rifiuti, nel quale sarebbero coinvolte le aziende SERECO s.r.l. ed ECOGESTIONI s.r.l., attiene ad una verifica eseguita dal Corpo Forestale dello Stato presso l’azienda SERECO s.r.l. tra il 2013 ed il 2014”. Lo afferma in una nota l'avvocato Fabio Vanella in riferimento alle notizie diffuse ieri dai principali siti di informazioni, sulla base di una nota inviata alle redazioni dal Comando provinciale del Carabinieri di Palermo.

Palermo, al via il progetto di educazione ambientale 'Differenziamoci'

Previsti incontri di formazione teorica, visite agli impianti e incontri con le Istituzioni

PALERMO, 30 gennaio – Ha preso il via oggi, presso la direzione didattica “Garzilli” di via Isonzo a Palermo, la serie di incontri formativi inseriti nel progetto Differenziamoci”, organizzato da una sinergia tra il Ministero dell’Istruzione, il dipartimento regionale dei Rifiuti e diverse associazioni che operano nel settore dell’educazione ambientale.

Gestione illecita dei rifiuti nel Palermitano, scattano 11 avvisi di garanzia

L’indagine della Procura di Palermo riguarda la Ecogestioni la Ser.Eco e l’Alto Belice Ambiente

PALERMO, 30 gennaio – Scattano undici avvisi di garanzia per traffico illecito di rifiuti, frode in pubbliche forniture ed evasione fiscale. Si tratta di un’attività di indagine che trae origine da un accertamento effettuato nell’anno 2014 presso l’impianto di gestione rifiuti di Santa Flavia di proprietà della SER.ECO srl ove vennero segnalate alcune irregolarità nella gestione dei rifiuti, a seguito delle quali la Procura della Repubblica di Palermo investì per lo svolgimento delle indagini gli uomini del Corpo forestale dello Stato, oggi Carabinieri Forestali.

Omaggio a Milan Kundera ed all’insostenibile leggerezza dell’essere

Il grande scrittore ceco ad aprile compirà novant’anni

Ehi ma dove vai, figlio di Boemia? Ad aprile scoccheranno i tuoi primi novant’anni! Fumi ancora le tue 70 sigarette quotidiane? Suoni ancora il tuo vecchio scordato pianoforte verticale? Scrivi ancora poesie e a chi le dedichi? Sei ancora ancorato al surrealismo? Che fine hanno fatto i tuoi corsi sulle Letterature Comparate? Sei ancora un vecchio comunista? Di tanto in tanto, pensi con gratitudine al compagno socialista Mitterrand che ti concesse con stima ed amore, la cittadinanza francese nel 1981?

Monreale, furti di carburante ai danni di Panda e Fiat Seicento: sono già una decina negli ultimi giorni

Il proprietario dell’auto si accorge dell’accaduto quando va a fare benzina al distributore

MONREALE, 31 gennaio – Il timore è quello che possa diventare la moda del momento e che il fenomeno possa estendersi pericolosamente. Sono già circa una decina, nel giro degli ultimi giorni, i furti di benzina messi a segno a Monreale, anche in pieno centro abitato, ai danni delle Fiat 600 e Panda.

Beni Culturali, dal Consiglio regionale via libera a tutti i parchi archeologici: c'è anche quello di Monte Iato

Musumeci: “Passaggio storico per i Beni Culturali dell'Isola”

PALERMO, 30 gennaio – Via libera all'istituzione di tutti i parchi archeologici siciliani. Riunitosi a Palermo, il Consiglio regionale dei Beni culturali, presieduto dall’assessore Sebastiano Tusa su delega del presidente Musumeci, ha espresso all’unanimità parere favorevole alla proposta di completare la formazione di tutti quelli previsti dalla legge regionale 20 del 2000.

Il Pd di Monreale: 'Sandro Russo saprà fare chiarezza'

Arriva la solidarietà al capogruppo dal Partito Democratico

MONREALE, 30 gennaio - “Il PD Monreale esprime solidarietà al capogruppo Sandro Russo per la vicenda che lo vede coinvolto”. Comincia così una nota fatta pervenire alla stampa locale dal Partito Democratico di Monreale, per mano del segretario cittadino, Manuela Quadrante, che si riferisce alla questione relativa a Sandro Russo, protagonista di un servizio andato in onda domenica scorsa su LA7, all'interno della trasmisisone “Non è l'Arena, condotta da Massimo Giletti.

C’è l’ok della commissione, il comune stabilizza 47 precari

Si chiude una partita che durava dal 1989. Mancano all’appello solo i 7 lavoratori Asu

MONREALE, 30 gennaio – Arriva al traguardo, finalmente, la strada lunga e tortuosa, per compiere la quale sono trascorsi tanti anni, della stabilizzazione dei precari in forza al Comune di Monreale. La Commissione Nazionale Stabilità Finanza Enti Locali, infatti, rispondendo all’input dell’amministrazione comunale, ha dato il via libera al passaggio al tempo indeterminato riguardante l’ultimo blocco dei contrattisti che ancora non erano transitati sotto questo regime.

Il cine-teatro Imperia, una riqualificazione che dura da... 29 anni

Fu acquisito dal Comune nel 1990. Da allora non ha mai visto la luce

MONREALE, 29 gennaio – Avvicinandosi, in auto o a piedi, alla recinzione del cine-teatro “Imperia”, un giovane stnterebbe a comprendere perchè da diversi anni questa delimita l'area di uno storico e unico impianto teatrale di Monreale il cui recupero non si completa mai.