Infiltrazioni mafiose, sciolto il Consiglio comunale di San Cipirello

Termina la sindacatura di Vincenzo Geluso. La gestione del Comune passa ad una commissione straordinaria

SAN CIPIRELLO, 20 giugno – Il Consiglio dei Ministri, su proposta del ministro dell’Interno Matteo Salvini, ha deliberato ieri sera lo scioglimento del Consiglio comunale di San Cipirello. Dopo approfonditi accertamenti sono emerse forme di ingerenza da parte della criminalità organizzata che compromettono il buon andamento dell’azione amministrativa.

Estate Monrealese 2019, l’amministrazione comunale invita le associazioni per la stesura del cartellone

In programma un incontro che si terrà venerdì pomeriggio nei locali dell’Asca

MONREALE, 18 giugno – Una programmazione partecipata per gli eventi da inserire in cartellone nella prossima “Estate Monrealese”. Con questo scopo il sindaco Alberto Arcidiacono si rivolge alle associazioni, alle organizzazioni civiche, agli artisti operanti nel territorio, perché diano il loro contributo alla stesura del programma.

Via Pietro Novelli, fronde troppo fitte, la strada resta al buio

I residenti: “Occorrerebbe sfoltirle un po’ per ridare luce alla zona”

MONREALE, 18 giugno – Può capitare (e capita, purtroppo) che l’illuminazione pubblica scarseggi a causa dei guasti che si verificano sugli impianti. A volte, invece, dei furti dei cavi che lasciano intere zone al buio. Più raramente, invece, il buio è causato dai rami.

Il colonnello Rosario Arena è il commissario straordinario del Comune di Partinico

Fino a qualche settimana ha ricoperto carica analoga a Gela

PARTINICO, 18 giugno – Un alto ufficiale della Guardia di Finanza guiderà il Comune di Partinico fino alle prossime elezioni amministrative. Lo ha deciso il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci - d’intesa con l’assessore alle Autonomie locali Bernadette Grasso - che ha nominato il colonnello Rosario Arena, 60 anni, quale commissario straordinario dell'ente.

Chi usufruisce delle rateizzazioni delle bollette idriche si metta in regola

Nota del Comune che invita gli utenti a dei pagamenti regolari

MONREALE, 17 giugno – Chi usufruisce delle agevolazioni di pagamento, determinate dalle rateizzazioni si metta in regola se non vuole che l’erogazione possa subirne dei contraccolpi. È questo in sintesi ciò che comunica l’amministrazione comunale rivolgendosi a chi presenta dei “disallineamenti” e delle irregolarità nei pagamenti stessi.

Il Saggio della Solidarietà, spettacolo di ballo ai Cantieri Culturali della Zisa

L’evento è stato organizzato dall’associazione Donnattiva di Monreale. LE FOTO

PALERMO, 16 giugno – Una grande serata ha coronato il sogno di tantissimi ballerini che si sono esibiti venerdì nel corso dello spettacolo di danza ai Cantieri Culturali della Zisa. Il Saggio della Solidarietà organizzato dall’Associazione Donnattiva è stato coordinato dalla bravissima maestra di danza Susanna La Corte, direttore artistico e coreografa della manifestazione, e le sue fantastiche allieve che per due ore hanno affascinato il pubblico presente nella Sala “Spazio Tre Navate” concessa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Palermo.

Stupor Mundi, ieri la presentazione del graphic novel di Emanuele Alotta

Un dettagliato fumetto sull’epoca di Federico II e la cultura dell’epoca. LE FOTO

MONREALE, 16 giugno – Si è tenuta ieri nell’aula consiliare del comune di Monreale la presentazione di “Stupor Mundi”, il graphic novel di Emanuele Alotta. L’iniziativa, organizzata dalle associazioni Proloco e Regius ha visto l’esposizione di circa 40 tavole, visitabili anche nella mattinata di domenica 16.

Quando Zeffirelli girò a Monreale 'Fratello Sole, sorella Luna'

Ricordando il grande maestro del cinema, riproponiamo quello che ci diceva quattro anni fa Salvo Versaci

MONREALE, 15 gugno - La nostra città, lo sappiamo tutti, è famosa per la meravigliosa Basilica fatta costruire dal re Guglielmo II d'Altavilla. Ma, forse, non tutti sanno che essa, la città, è stata scelta come location per alcuni set cinematografici di notevole successo.

Salvini ringrazia i fratelli ceramisti Gaetano e Saverio Ferraro de ‘La Fornace di Bisanzio’

I due artisti il 25 aprile scorso avevano omaggiato il vicepremier con una grande pigna verde

MONREALE, 14 giugno – Un ringraziamento dal ministro degli Interni e vicepremier Matteo Salvini anche per la “Fornace di Bisanzio” dei fratelli Gaetano e Saverio Ferraro che, durante la visita, lo scorso 25 aprile, lo avevano omaggiato con una grande pigna verde.

Imbratta per amore i muri del centro storico: denunciato e (probabilmente) smascherato

Cuori e frasi d’amore nella zona di piazzetta Arancio. Ma le telecamere lo inchiodano. LE FOTO

MONREALE, 14 giugno – Forse un amore interrotto o non corrisposto. Forse una stravagante forma d’arte, peraltro mal riuscita. Certamente un gesto dallo scarsissimo senso civico e del rispetto del pubblico decoro. Racchiudono tutto questo le scritte apparse in questi giorni in piazzetta Matteotti, luogo conosciuto a Monreale come l’Arancio.

36 anni fa veniva ucciso il capitano Mario D’Aleo: Monreale non lo ha dimenticato

Oggi cerimonia in via Venero davanti alla lapide che ne ricorda il sacrificio. LE FOTO

MONREALE, 13 giugno – Si è svolta stamattina a Monreale, la cerimonia commemorativa in occasione del 36esimo anniversario dell’eccidio del capitano Mario D’Aleo, dell’appuntato Giuseppe Bommarito e del carabiniere Pietro Morici, avvenuta a Palermo, in via Cristofaro Scobar il 13 giugno del 1983.

Miccini, travolto dalle fiamme in un canneto: muore un uomo di 81 anni

L’anziano di Altofonte è rimasto vittima del rogo che lui stesso aveva acceso

MONREALE, 14 giugno – Saranno gli accertamenti che il medico legale ha disposto a chiarire probabilmente la causa della morte di Rosario Marfia, 81 anni, pensionato, che stamattina è rimasto vittima delle fiamme che lui stesso aveva acceso nel tentativo di bruciare il canneto che cresceva all’interno della sua proprietà in contrada Manca Miccini, dalle parti dell’Acquapark.

Ufficio tecnico, manca un pulsante, ingresso libero per i visitatori

In via XVI Marzo difficile il filtro per l’utenza: basterebbe ripristinare il vecchio sistema

MONREALE, 14 giugno – Un problema piccolo, ma che a volte sembra grande, soprattutto quando di mezzo c’è l’efficienza degli uffici, per non parlare della sicurezza degli impiegati. L’accesso agli ambienti dell’ufficio tecnico di via XVI Marzo ha un “filtro” quasi inesistente e chi vuole può entrare senza nemmeno troppi problemi.