Eureka Evolution

Il gruppo Monrealese Trinacria Bedda varca i confini della Sicilia: a fine mese sarà a Sermoneta

Nella cittadina laziale si terrà il festival del floklore

MONREALE, 7 agosto – Una grande soddisfazione per il gruppo folkloristico “Trinacria Bedda” di Monreale essere invitati al festival del folklore che si terrà a Sermoneta dal 22 al 25 agosto prossimi, dal sindaco della cittadina medievale in provincia di Latina nel basso Lazio, Giuseppina Giovannoli.

Ancora fiamme nel Monrealese: roghi a Giacalone e contrada Renda

Di probabile matrice dolosa l’origine delle fiamme

MONREALE, 7 agosto – E’ stata un’altra giornata di passione quella che hanno vissuto oggi gli addetti ai lavori sul fronte incendi. Dal momento che – come dice un vecchio detto – “la mamma degli idioti è sempre incinta”, dopo gli eventi drammatici di venerdì scorso, qualcuno ha provveduto ad appiccare ancora il fuoco.

Interventi alla rete idrica nella giornata di venerdì, non escluse interruzioni

I tecnici comunali effettueranno alcuni interventi alla condotta idrica dell’acquedotto comunale

MONREALE, 7 agosto – L’assessore ai Servizi a Rete del Comune di Monreale Geppino Pupella informa che dopodomani, venerdì 9 agosto, i tecnici comunali effettueranno alcuni interventi alla condotta idrica dell’acquedotto comunale e che verranno adottati tutti gli accorgimenti necessari per evitare l’interruzione dell’esercizio dell’acquedotto stesso.

Incendio di Monte Caputo, ecco l’Iban per le donazioni alla famiglia cui è stata distrutta la casa

Una delibera di giunta concede il patrocinio del comune all’iniziativa

MONREALE, 7 agosto – La Giunta Arcidiacono stamane ha approvato ieri una delibera di giunta con la quale si concede il patrocinio del Comune alla ADRA Italia Onlus-Agenzia umanitaria della Chiesa Avventista, per l’apertura di un iban per la raccolta di fondi da destinare alle famiglie coinvolte nell’incendio di venerdì scorso nella zona a monte di Monreale.

Monte Pellegrino, tragico impatto, perde la vita un giovane monrealese

Giulio Franco, 18 anni, era alla guida della sua moto

PALERMO, 6 agosto – Un giovane monrealese di 18 anni, Giulio Franco, ha perso la vita in un incidente sul Monte Pellegrino, in via Pietro Bonanno a Palermo. Il giovane era alla guida della sua moto, una 500 di cilindrata, insieme a un amico quando ha perso il controllo e si è andato a schiantare contro il guard rail nei pressi del Santuario di Santa Rosalia.

Regione: in arrivo 100 milioni di euro per le ex province siciliane

Musumeci “Una boccata d’ossigeno che non risolve però i problemi"

PALERMO, 6 agosto - In arrivo cento milioni di euro per le ex Province siciliane. La Conferenza Regione-Autonomie locali - riunitasi con la presidenza dell’assessore alle Autonomie locali Bernardette Grasso, su delega del governatore Nello Musumeci - ha infatti dato parere positivo alla ripartizione delle somme per il 2019 tra gli enti di area vasta dell’Isola.

Vanity Models Management: il monrealese Francesco Pampa passa il timone a Sal Di Betta, da oggi nuovo director

Si dedicherà ad altri progetti personali

PALERMO, 6 agosto – Cambio alla guida della Vanity Models Management. Il monrealese Francesco Pampa passa il timone a Sal Di Betta, giovane organizzatore di eventi moda dall’esperienza oltre decennale sul campo, per dedicarsi a numerosi progetti personali che richiedono maggiore tempo ed energia da parte sua.

Occorre un nuovo piano viario per il rilancio delle attività commerciali

Sempre più numerosi gli esercizi di ristorazione che prendono il posto di altri negozi

MONREALE, 5 agosto – “La tavola è trazzera”, dice un vecchio detto siciliano, che non si discosta dalle attività dei nuovi locali nati nell’area monumentale di Monreale. Da rilevare quella tendenza che vede la nascita di un nuovo piano commerciale più inerente e rispondente a queste nuove attività.

Incendio di monte Caputo, il Movimento 5 Stelle: ''Un catasto degli incendi boschivi''

“Le istituzioni devono far sentire concretamente la propria presenza ed il proprio sostegno”

MONREALE, 4 agosto – “Vedere i nostri territori percorsi dal vastissimo incendio di venerdì notte, ci lascia inorriditi dinanzi alla crudeltà umana nei confronti della natura e dei propri simili”.lo afferma in una nota Fabio Costantini, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle.

Incendio di monte Caputo, parte dal Comune una gara di solidarietà per sostenere le famiglie rimaste senza casa

Frattanto negli esercizi commerciali sono arrivati diversi indumenti

MONREALE, 5 agosto – Il sindaco Alberto Arcidiacono insieme al presidente del consiglio Comunale Marco Intravaia, ha lanciato una vera e propria gara di solidarietà per sostenere le famiglie che sono rimaste colpite dall’incendio che venerdì scorso ha distrutto diversi ettari di territorio nella zona a monte della città normanna.

Incendio di Monte Caputo, è partita la caccia alle telecamere

Carabinieri e Corpo Forestale alla ricerca di immagini utili alle indagini

MONREALE, 5 agosto – L'obiettivo adesso è quello di rintracciare qualche telecamera utile. Un “grande fratello” che riesca a dare un volto e un nome a quei criminali che venerdì sera hanno appiccato il fuoco sul monte Caputo, rendendolo un ammasso di cenere.

Raccolta differenziata, quando le difficoltà nascono nei condomini

Piccole-grandi liti che fanno da ostacolo alle buone prassi ed alla crescita civica

MONREALE, 4 agosto – Se a livello comunale è sempre stata una sfida difficile, con percentuali “ballerine” che salgono e scendono, creando non poche preoccupazioni all’amministrazione, a livello condominiale la raccolta differenziata spesso crea più di un problema di gestione.

Avviato alla Regione il tavolo di crisi sul vino siciliano

L’assessore Bandiera vola a Roma con la Cia per incontrare il ministro

PALERMO, 4 agosto – Prima riunione, nei giorni scorsi, all’Assessorato regionale all’Agricoltura, per il tavolo di crisi sul vino comune siciliano chiesto dalla Cia Sicilia Occidentale. Un “incontro positivo” con l’assessore Edy Bandiera, nel quale l’organizzazione che rappresenta i produttori delle province di Palermo e Trapani ha illustrato i nodi cruciali della crisi dei prezzi, ribadendo quelle che sono le sue proposte: abbassamento del tetto massimo delle rese per ettaro del vino da tavola da 500 a 250 quintali per riequilibrare il mercato e il reddito dei produttori; maggiore sostegno alle piccole e medie imprese; divieto assoluto di zuccheraggio; maggiori controlli contro le frodi; stop all’emigrazione dei vigneti siciliani verso il nord Italia attraverso le regole dei diritti di reimpianto.

Incendio di Monte Caputo, una famiglia senza casa: parte la gara di solidarietà

Arcidiacono e Intravaia coordinano un “gruppo di solidarietà”. Attivi due punti di raccolta indumenti

MONREALE, 3 agosto – La notizia è uscita attraverso i social, sul profilo della pagina “Monreale, come la vorresti” ed è di quelle che assomigliano tanto ad un pugno allo stomaco: una famiglia ha perso molto di ciò che aveva e adesso non sa nemmeno dove andare a dormire.