Monreale, aumenta del 20% la tariffa dei suoli pubblici

Caputo: “Una follia in un momento di gravissima crisi”

MONREALE, 30 gennaio – “Mentre molti Comuni per sostenere i commercianti gravemente penalizzati dalla crisi economica, adottano provvedimenti di sostegno e per incentivare le attività economiche, il Comune di Monreale aumenta del 20% il già esoso canone per l’occupazione del suolo pubblico”.

Screening mammografico: ambulatori aperti anche la domenica

Il via domenica 3 febbraio all’ex Ipai di via Onorato a Palermo

PALERMO 31 gennaio– Apertura domenicale per i Centri dello screening mammografico dell’Asp di Palermo. Il 3 febbraio prossimo sarà la struttura dell’Ex Ipai di via Carmelo Onorato ad aprire i battenti dalle 8.30 alle 13.30. L’obiettivo è di andare incontro alle esigenze delle donne lavoratrici che, nella giornata festiva, potrebbero avere più tempo a disposizione per effettuare la mammografia.

Anche Monreale celebra la “Giornata della Memoria”

Partecipato incontro in aula consiliare alla presenza di tanti studenti monrealesi. LE FOTO

MONREALE, 31 dicembre - In occasione della “Giornata della memoria” anche il Comune di Monreale attraverso gli assessorati alla Pubblica Istruzione e alla Cultura ha promosso un incontro di riflessione i cui lavori sono stati aperti stamattina dal sindaco Piero Capizzi che ha ribadito l’importanza di questa “Giornata” per discutere e approfondire tutte le cause storiche che hanno portato a un terribile crimine contro l’umanità.

Monreale, furti di carburante ai danni di Panda e Fiat Seicento: sono già una decina negli ultimi giorni

Il proprietario dell’auto si accorge dell’accaduto quando va a fare benzina al distributore

MONREALE, 31 gennaio – Il timore è quello che possa diventare la moda del momento e che il fenomeno possa estendersi pericolosamente. Sono già circa una decina, nel giro degli ultimi giorni, i furti di benzina messi a segno a Monreale, anche in pieno centro abitato, ai danni delle Fiat 600 e Panda.

Indagini sul traffico illecito dei rifiuti nel palermitano, arriva la nota del legale della Ecogestioni

“L’avviso notificato nei giorni scorsi a Raspanti non costituisce un formale atto d’accusa, ma uno strumento a presidio delle sue facoltà difensive”

PALERMO, 31 gennaio – “L’avviso di conclusione delle indagini, notificato da parte del Corpo Forestale dello Stato ed afferente ad un ipotizzato traffico illecito di rifiuti, nel quale sarebbero coinvolte le aziende SERECO s.r.l. ed ECOGESTIONI s.r.l., attiene ad una verifica eseguita dal Corpo Forestale dello Stato presso l’azienda SERECO s.r.l. tra il 2013 ed il 2014”. Lo afferma in una nota l'avvocato Fabio Vanella in riferimento alle notizie diffuse ieri dai principali siti di informazioni, sulla base di una nota inviata alle redazioni dal Comando provinciale del Carabinieri di Palermo.

Beni Culturali, dal Consiglio regionale via libera a tutti i parchi archeologici: c'è anche quello di Monte Iato

Musumeci: “Passaggio storico per i Beni Culturali dell'Isola”

PALERMO, 30 gennaio – Via libera all'istituzione di tutti i parchi archeologici siciliani. Riunitosi a Palermo, il Consiglio regionale dei Beni culturali, presieduto dall’assessore Sebastiano Tusa su delega del presidente Musumeci, ha espresso all’unanimità parere favorevole alla proposta di completare la formazione di tutti quelli previsti dalla legge regionale 20 del 2000.

Gestione illecita dei rifiuti nel Palermitano, scattano 11 avvisi di garanzia

L’indagine della Procura di Palermo riguarda la Ecogestioni la Ser.Eco e l’Alto Belice Ambiente

PALERMO, 30 gennaio – Scattano undici avvisi di garanzia per traffico illecito di rifiuti, frode in pubbliche forniture ed evasione fiscale. Si tratta di un’attività di indagine che trae origine da un accertamento effettuato nell’anno 2014 presso l’impianto di gestione rifiuti di Santa Flavia di proprietà della SER.ECO srl ove vennero segnalate alcune irregolarità nella gestione dei rifiuti, a seguito delle quali la Procura della Repubblica di Palermo investì per lo svolgimento delle indagini gli uomini del Corpo forestale dello Stato, oggi Carabinieri Forestali.

C’è l’ok della commissione, il comune stabilizza 47 precari

Si chiude una partita che durava dal 1989. Mancano all’appello solo i 7 lavoratori Asu

MONREALE, 30 gennaio – Arriva al traguardo, finalmente, la strada lunga e tortuosa, per compiere la quale sono trascorsi tanti anni, della stabilizzazione dei precari in forza al Comune di Monreale. La Commissione Nazionale Stabilità Finanza Enti Locali, infatti, rispondendo all’input dell’amministrazione comunale, ha dato il via libera al passaggio al tempo indeterminato riguardante l’ultimo blocco dei contrattisti che ancora non erano transitati sotto questo regime.

Omaggio a Milan Kundera ed all’insostenibile leggerezza dell’essere

Il grande scrittore ceco ad aprile compirà novant’anni

Ehi ma dove vai, figlio di Boemia? Ad aprile scoccheranno i tuoi primi novant’anni! Fumi ancora le tue 70 sigarette quotidiane? Suoni ancora il tuo vecchio scordato pianoforte verticale? Scrivi ancora poesie e a chi le dedichi? Sei ancora ancorato al surrealismo? Che fine hanno fatto i tuoi corsi sulle Letterature Comparate? Sei ancora un vecchio comunista? Di tanto in tanto, pensi con gratitudine al compagno socialista Mitterrand che ti concesse con stima ed amore, la cittadinanza francese nel 1981?

Il cine-teatro Imperia, una riqualificazione che dura da... 29 anni

Fu acquisito dal Comune nel 1990. Da allora non ha mai visto la luce

MONREALE, 29 gennaio – Avvicinandosi, in auto o a piedi, alla recinzione del cine-teatro “Imperia”, un giovane stnterebbe a comprendere perchè da diversi anni questa delimita l'area di uno storico e unico impianto teatrale di Monreale il cui recupero non si completa mai.

La Regione taglia 232 posizioni dirigenziali

Erano 1.439 quelle presenti. La diminuzione è pari al 16%

PALERMO, 29 gennaio – Si riducono le postazioni dirigenziali all’interno dell’amministrazione regionale. A essere tagliate saranno 232 posizioni organizzative sulle 1.439 attualmente presenti. Una proposta di decurtazione, pari al 16 per cento, voluta dal presidente della Regione Nello Musumeci che adesso va alla concertazione con le organizzazioni sindacali.

Regione: 38 assunzioni all'Agenzia per l’Ambiente

La durata dei contratti andrà da sei a ventiquattro mesi

PALERMO, 22 gennaio – L'Arpa, l’Agenzia per la protezione dell'ambiente della Regione Siciliana, assumerà 38 tecnici a tempo determinato. I bandi di concorso saranno pubblicati domani (martedì 29 gennaio), sulla Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana.

San Giuseppe Jato, vinti 440 mila euro alla videolotteria

La vincita al Bar Caiola di corso Vittorio Emanuele III

SAN GIUSEPPE JATO, 27 gennaio – Giocata fortunata al Bar Caiola di corso Vittorio Emanuele III, a San Giuseppe Jato, dove – come spiegano i titolari della ricevitoria - “Con il massimo importo del Jackpot nazionale, il vincitore si è aggiudicato una somma pari a 440.115,40 euro”. Si tratta di una giocata alle video lotterie, le piattaforme multigioco della Snai.

Reddito di cittadinanza, bufera su Sandro Russo

Interviene il vicepremier Di Maio: “La Cgil faccia degli accertamenti”, il sindacato frattanto lo sospende

MONREALE, 29 gennaio – Finisce nei guai il consigliere comunale Sandro Russo, protagonista involontario di un servizio andato in onda domenica sera su La7, nel corso della trasmissione “Non è l'Arena”, condotta da Massimo Giletti, nel quale discuteva con un interlocutore del reddito di cittadinanza e di possibili escamotage per eluderne i controlli.

Ambiente, prende il via su scala regionale il progetto ‘Differenziamoci’

È finalizzato alla formazione ed educazione ambientale nelle scuole

PALERMO, 29 gennaio – E’ stato presentato nei giorni scorsi, per prendere avvio questa settimana, il progetto “Differenziamoci", organizzato da una sinergia tra il Ministero dell’Istruzione, il dipartimento regionale dei Rifiuti. Si tratta di un’attività di istruzione e sensibilizzazione finalizzata a dare un altro grande impulso alla raccolta differenziata e alla corretta gestione dei rifiuti per uscire dall’emergenza.

Provinciale di Grisì, pericoli per gli utenti e rischio frane

Caputo: “Serve un intervento straordinario”

MONREALE, 27 gennaio – "Sembra che vi sia una previsione di finanziamento da parte della ex provincia regionale, ma allo stato permane una situazione di estremo pericolo e a rischio frane che rende incompatibili i tempi di attesa di un finanziamento, di una gara e di un affidamento lavori con rischio di ricorso vari. Serve un intervento di manutenzione straordinario per evitare che da un momento all'altro la strada possa franare con grave rischio per la sicurezza stradale e per la incolumità dei cittadini”.

Un premio ai piloti monrealesi nel ricordo di Franco Sarrica

L'iniziativa è stata organizzata dal capo prova dell’ACI Palermo Giovanni Badagliacca, in sinergia con l’amministrazione comunale

MONREALE, 27 gennaio – Sono stati premiati ieri in Sala Rossa i piloti monrealesi Natale Giordano, Francesco Ferreri, Rosario Lo Cicero Made’ ed una targa alla memoria é stata consegnata ai familiari di Franco Sarrica scomparso prematuramente lo scorso anno.