Monreale ''città della ceramica e dei mosaici''

Questo il titolo della targa realizzata dal maestro Giuliano che da oggi abbellisce  l’ingresso della città con una scultura della collezione ''Re e Regine''

MONREALE, 2 ottobre – Da oggi l’ingresso storico della città si abbellisce grazie alla posa di due grandi targhe in pietra lavica maiolicate e una scultura raffigurante una Testa di Moro della collezione “Re e Regine” che sono state donate dall’artista Nicolo’ Giuliano al Comune di Monreale.

Coronavirus, 156 nuovi casi in Sicilia. Positiva un’infermiera dell’Ingrassia

In aumento i contagi anche a Corleone, San Cipirello e Villafrati

PALERMO, 1 ottobre – Mentre all’ospedale Sacco di Milano sarebbero stati scoperti due anticorpi in grado di fermare l’avanzata del virus, ricavati dal plasma di due persone già guarite, la Sicilia e in particolare la provincia di Palermo continuano a fronteggiare l’emergenza Covid.

''Nessuna zona è immune al virus, nemmeno Aquino. Siate responsabili”: l’appello del presidente Annaloro e della consulta

Ieri sera lannuncio del primo cittadino ha confermato i 9 casi di covid, tra Monreale e le frazioni

Egregio direttore,
in qualità di presidente della consulta della frazione di Aquino, insieme ai componenti, colgo l’occasione ancora una volta di usufruire del vostro canale di divulgazione pubblica al fine di sensibilizzare l’intera comunità, a seguito delle dichiarazioni espresse ieri, in tarda serata, dal sindaco Arcidiacono, dopo la comunicazione dell’Asp 6 di Palermo.

Giro d’Italia, ecco cosa succederà sabato

Arcidiacono: “Sarà una grande vetrina, occorre la collaborazione di tutti”

MONREALE, 1 ottobre – La città si appresta a ospitare la prima tappa del 103° Giro d’Italia, uno degli eventi sportivi più importanti del panorama ciclistico internazionale. Il sindaco Alberto Arcidiacono stamane ha organizzato una conferenza tecnica per dare indicazioni sul percorso di gara e ha lanciato un appello ai cittadini monrealesi.

La famiglia Catalano riabbraccia il proprio figlio: Alex sta per tornare a casa

 A distanza di 2 giorni dall'intervento, il ragazzo passerà la convalescenza nella propria abitazione: la strada è ancora lunga 

PALERMO, 1 ottobre - Una notizia buona, l’altra meno: la prima è che a distanza di due giorni dall’intervento, Alex Catalano torna a casa, dove riabbraccerà finalmente la propria famiglia che, a causa delle misure anti-covid, ha potuto vederlo soltanto dietro un vetro. L’altra, invece, è che l’intervento non è andato come tutti speravano. 

Farmacia Aquino, un servizio necessario per la frazione

Lavvio in pieno lockdown non ha permesso il taglio del nastro in via Aquino 52

MONREALE, 1 ottobre – Era il 18 febbraio scorso e, dopo una decina di giorni di allestimento, finalmente, la frazione di Aquino ha potuto accogliere la nuova attività. Nessun taglio di nastro inaugurale, né un brindisi, tantomeno una benedizione: bisognava partire e rimandare di qualche settimana i dovuti festeggiamenti. 

Massiccio intervento dei volontari di ''Basta Crederci'' alla scuola ''Francesca Morvillo''

I lavori continueranno nei prossimi giorni. LE FOTO

MONREALE, 30 settembre- Un altro massiccio intervento dei volontari di “Basta Crederci” è stato svolto stamani alla scuola primaria di via Biagio Giordano “Francesca Morvillo”. Gli operatori che abbiamo già apprezzato nei mesi scorsi con opere di volontariato in tutto il territorio, hanno lavorato in sinergia con Alessandro Maenza, volto conosciuto nel territorio monrealese, dato che si impegna con azioni di volontariato da ben 12 anni.

San Giuseppe Jato, disposto l’accesso ispettivo al Comune, il sindaco annuncia le dimissioni

“Chiamerò il presidente della Regione Musumeci e gli dirò di mandare un suo commissario”

SAN GIUSEPPE JATO, 30 settembre – Disposto l’accesso ispettivo al Comune di San Giuseppe Jato. Ed il sindaco Rosario Agostaro annuncia la volontà di dimettersi. “Chiamerò il presidente della Regione Musumeci e gli dirò di mandare un suo commissario”.

Sanzionati per conferimento selvaggio, ma l'ordinanza sulla multa non è applicabile a San Martino

Le contravvenzioni citano l'ordinanza valida per la raccolta differenziata. Il servizio però non è attivo a San Martino

MONREALE, 1 ottobre – Molte e diverse sono state le reazioni al nostro articolo di ieri sulle multe elevate ai residenti di San Martino, da loro contestate – proprio attraverso la nostra redazione – in virtù della poca chiarezza circa la fascia oraria in cui il conferimento dei rifiuti è a tutti gli effetti consentito.

Acqua non potabile a Pioppo e Giacalone

Il Comune ha attivato tutte le verifiche a fini precauzionali per salvaguardare la salute dei cittadini. Ecco le vie interessate

MONREALE, 30 settembre – E’ stata emanata una ordinanza di non potabilità dell'acqua dal sindaco Alberto Arcidiacono a seguito di una nota del Servizio Acquedotto trasmessa oggi all’ufficio di gabinetto con la quale è stato comunicato che, dopo la verifica effettuata dall’ASP di Palermo è stata riscontrata la non conformità dei parametri imposti per legge.

Multati per conferimento selvaggio, ma gli avvisi non ci sono

Circa un centinaio le sanzioni elevate, ma i residenti di San Martino non ci stanno: ''Nessun avviso sugli orari di conferimento''

MONREALE, 30 settembre – E' la voce di protesta di centinaia di famiglie, residenti in quel di San Martino, che proprio negli ultimi giorni stanno giungendo con insistenza alla nostra redazione.