Incendi, Monreale Bene Comune chiede l’attenzione dell’amministrazione comunale

Si convochi un consiglio comunale straordinario per trattare l’argomento

MONREALE, 15 giugno – “L'incendio che la scorsa notte ha devastato tanti ettari di bosco ha veramente dell’incredibile e grida giustizia”. Lo dice il portavoce di Monreale Bene Comune, Francesco Macchiarella, soffermandosi sul tema dei roghi che spesso devatsano il territorio e delle azioni da mettere in campo per evitarne gli effetti deleteri.

Il Mosaico, Fabrizio Lo Verso e Davide Mirto saranno capogruppo e vice al Consiglio comunale

Sono stati eletti venerdì scorso all’unanimità

MONREALE, 9 giugno – Fabrizio Lo Verso e Davide Mirto sono stati eletti, rispettivamente, capogruppo e vice capogruppo al Consiglio comunale de “Il Mosaico”. “La scelta – afferma una nota – coerente con il percorso di crescita dei giovani portata avanti finora dall'intero movimento, è stata presa all'unanimità e va nella direzione di dare ai due consiglieri la possibilità di fare i primi passi all'interno del Consiglio comunale avendo già ruoli di rappresentanza importanti”.

Cari concittadini, ecco chi sono

Riceviamo e pubblichiamo...

Carissimi concittadini,
passata la “bufera” elettorale, è tornato il tempo in cui si ricomincia a collaborare, ognuno nel suo ruolo e con le sue competenze , per il bene della nostra comunità monrealese, ormai da troppo tempo segnata da disinteresse, incuria e sfiducia.

Udc, Ninni Giannetto è il nuovo coordinatore cittadino

La nomina è stata ratificata dal commissario provinciale, Vincenzo Figuccia

MONREALE, 1 giugno – Ninni Giannetto è il nuovo coordinatore cittadino del’Udc. 46 anni, già consigliere comunale durante l’amministrazione Gullo, tornata nella quale risultò il più votato, è fratello dell’attuale assessore allo Sport, Rosanna.

Dalla Lega un’opposizione leale e vigile per il vero cambiamento della città

La Corte: “Dai giovani, grande entusiasmo, speriamo che duri”

MONREALE, 31 maggio – “La nostra sarà un’attività consiliare leale interamente rivolta al bene della nostra città. Accogliamo pertanto l’invito del sindaco Arcidiacono a prendere decisioni responsabili e fuori da logiche strettamente di partito. La Lega a Monreale vigilerà affinché questa legislatura possa portare al vero cambiamento della città”. Sono parole del consigliere comunale Giuseppe La Corte, unico rappresentante del Carroccio in aula consiliare.

Non cada nel dimenticatoio la delibera del cimitero di contrada Renda

Capizzi sollecita l’approvazione dell’atto di competenza del Consiglio comunale

MONREALE, 31 maggio – “Il Consiglio comunale, da poco insediato, esamini in tempi relativamente brevi la delibera riguardante la realizzazione del cimitero di contrada Renda”. Lo chiede l’ex sindaco ed attuale consigliere comunale di Alternativa Civica, Piero Capizzi, focalizzando l’attenzione su una delle ultime delibere che avrebbero dovute vedere la luce alla fine dell’ultima consiliatura.

Si è insediato il nuovo Consiglio comunale

Il giuramento dei singoli consiglieri la prima prassi da osservare

MONREALE, 29 maggio – Con la rituale cerimonia del giuramento dei consiglieri, in un’aula consiliare gremita, ha preso il via oggi pomeriggio la seduta inaugurale del Consiglio comunale, quella destinata, otre che all’insediamento, all’elezione di presidente, vicepresidente ed al giuramento del sindaco.

Monreale, domani prima seduta del Consiglio comunale

In agenda giuramento del sindaco ed elezione del presidente

MONREALE, 28 maggio – Domani pomeriggio alle ore 17 nell’aula consiliare del Comune di Monreale a piazza Guglielmo II, si terrà la prima seduta del Consiglio comunale per l’elezione del presidente e vicepresidente. Nel corso della cerimonia giurerà il neo sindaco Alberto Arcidiacono.

Monreale, queste le deleghe della Giunta Arcidiacono

Il sindaco tiene per sé Edilizia Privata, Urbanistica e Lavori Pubblici

MONREALE, 27 maggio – Dopo il giuramento in Sala Rossa, il sindaco Alberto Arcidiacono ha assegnato le deleghe. Da questo momento, quindi, l’esecutivo cittadino pienamente operativo, dal momento che ogi componente saprà con precisione di cosa dovrà occuparsi.

Monreale, ecco la Giunta Arcidiacono

Il sindaco: “Abbiamo messo in campo le forze migliori”

MONREALE, 24 maggio – Hanno giurato questo pomeriggio in Sala Rossa alla presenza del sindaco Alberto Arcidiacono i cinque assessori della giunta che sono stati designati dal primo cittadino nel corso delle ultime elezioni amministrative che si sono concluse con il ballottaggio del 12 maggio.

Consiglio comunale, il 29 maggio la prima seduta

In quella sede saranno eletti il presidente ed il suo vice

MONREALE, 17 maggio – Dopo l’insediamento del nuovo sindaco Alberto Arcidiacono, avvenuto ieri nel corso di una cerimonia in Sala Rossa, accompagnata da grande clamore mediatico, stessa sorte toccherà al Consiglio comunale, che celebrerà la sua prima seduta mercoledì 29 maggio.

“Massimo coinvolgimento delle associazioni e sostegno ai commercianti”

Hanno dimostrato e dimostrano coraggio nel continuare a resistere nonostante tutte le difficoltà

MONREALE, 27 maggio – “Alberto Arcidiacono, già prima di insediarsi con la nuova Amministrazione, ha fatto fronte ad emergenze e cercato di cogliere opportunità di finanziamento con bandi di prossima scadenza. Come movimento Il Mosaico stiamo cercando di dare un contributo ideativo ed operativo su vari versanti e, a breve, chiusa questa fase di assestamento istituzionale, riorganizzeremo il Movimento per meglio sostenere proposte e progettualità di interesse per il nostro territorio” Lo dichiara Roberto Gambino, a nome del movimento Il Mosaico.

Il difficile comincia adesso, ma vogliamo sentirci dire che siamo bravi

Alberto Arcidiacono ringrazia la città dopo l’elezione a sindaco

MONREALE, 18 maggio – Arrivare ad occupare la poltrona di primo cittadino è stato certamente difficile, ma il difficile vero e proprio comincerà adesso. Di questo è convinto Alberto Arcidiacono, che oggi pomeriggio, con un breve comizio sul palco di piazza Guglielmo, ha voluto ringraziare la città per il risultato ottenuto.

Arcidiacono: “Ci muoveremo su più fronti, fra tre mesi il primo tagliando”

"A Capizzi rimprovero inerzia amministrativa, ma non tutto è da buttare"

MONREALE, 15 maggio – La campagna elettorale (per fortuna) è finita. Il tempo delle invettive, delle frecciate e delle polemiche deve essere messo al bando. Adesso è tempo di cominciare a programmare e a costruire. Di questa opinione è Alberto Arcidiacono, 39 anni, ingegnere, funzionario della Rap, con un passato a grandi livelli nel calcio a 5, che domenica sera, al termine del turno di ballottaggio ha avuto la meglio su Piero Capizzi, succedendogli nella carica di sindaco di Monreale.