Italia dei Valori chiede le dimissioni del consigliere Segreto

Risponde il presidente del Consiglio comunale, Arcidiacono: "Verrà sospeso, poi deciderà lui"

MONREALE, 31 ottobre – Italia dei Valori chiede chiarezza in Consiglio comunale. Lo fa, organizzando una manifestazione a piazzetta “Arancio” (nella foto), prendendo posizione sulla vicenda del consigliere comunale, Fortunato Segreto, che nei giorni scorsi era finito ai domiciliari per una vicenda di una presunta truffa ai danni della Serit.

Dal Pd parte l'offensiva contro il "cumulo" degli incarichi

Un manifesto punta il dito contro Caputo. Lui replica: "Questioni che attengono alla magistratura e non alla politica"

MONREALE, 30 ottobre – Comincia all’insegna della polemica il congresso cittadino del Pd, che si celebra domattina nei locali del Collegio di Maria. Argomento in discussione, stavolta, il “cumulo” delle cariche, argomento contro il quale i democratici, da qualche tempo, hanno avviato un vera e propria offensiva politica e legale. La polemica di questi giorni è destinata sostanzialmente al vicesindaco Salvino Caputo “reo”, secondo il Pd, di accumulare su se stesso un insieme di incarichi. La sortita del Pd si è espressa con un manifesto (raffigurato a lato), appeso da ieri mattina lungo le strade monrealesi, ma che impazzava su Facebook già da qualche giorno. L’azione dei democratici, che sul piano giudiziario (come ha ricordato il deputato nazionale Tonino Russo) è stata affidata ai legali Antonio Catalioto, Fabio Ganci e Walter Miceli per depositare il ricorso per l’immediata decadenza di chi riveste più di una carica, a Monreale è diretta, oltre che a Caputo, anche a Nino Dina, assessore comunale alla Solidarietà sociale e deputato regionale del Pid.

Caputo: "Sbloccati all'Ars 27 mln di euro per i CCN"

A Monreale sono circa un centinaio i commercianti affiliati

PALERMO, 27 ottobre - "Grazie ad una direttiva regionale sono stati sbloccati i 27 milioni di euro previsti da un bando del POR Sicilia 2007-2013, destinati esclusivamente a far partire i Centri Commerciali Naturali che sono stati istituiti in Sicilia e sono stati inseriti nell’elenco dell’Assessorato regionale alla Cooperazione". Lo comunica il presidente della commissione attività Produttive all’Ars, Salvino Caputo.

Scuola Novelli, Scalici: "Fondi statali mai arrivati"

Poi aggiunge: "Tonino Russo una risorsa per Monreale"

MONREALE, 25 ottobre - Il consigliere comunale, Rino Scalici (Lista Per Monreale), interviene sulla polemica che si è innescata a proposito della ristrutturazione della scuola Pietro Novelli. L’intervento fa seguito a quello di Tonino Russo, deputato nazionale del Pd, che nel suo articolo pubblicato su questo sito il mese scorso non aveva usato parole tenere nei confronti dei consiglieri di maggioranza, che avevano detto sì alla devoluzione dei mutui per finanziare gli interventi della “Novelli”.

Rifiuti: i consiglieri del Pid lamentano le condizioni di San Martino

D'Eliseo: "E' necessaria un'efficace opera di bonifica"

MONREALE, 23 ottobre – Continuano i disagi a San Martino delle Scale, legati alle falle del servizio di raccolta rifiuti. Dopo la protesta del delegato sindaco Bartolo Belmonte, arriva quella dei consiglieri comunali sanmartinesi del Pid, Luigi D’Eliseo, Giovanni Abruzzo e Antonino Picone. Numerose sono, al riguardo, le lamentele dei cittadini, alle quali si è unito il componente della Consulta di Frazione, Pietro Messina. I tre consiglieri hanno scritto una lettera aperta al sindaco di Monreale, Filippo Di Matteo, invitandolo ad intervenire per risolvere una situazione che va diventando sempre più pesante.

Anche Monreale tra gli enti che hanno richiesto l'inserimento degli ex Pip

Sono 40 gli enti in cui i precari potranno essere impiegati

PALERMO, 22 ottobre - C’è anche Monreale tra i quaranta enti che hanno fatto richiesta di inserimento degli ex Pip, il cui piano di stabilizzazione è stato siglato ieri sera e presentato oggi a Palazzo d'Orleans dal governatore Raffaele Lombardo. Si tratta di 3.218 precari appartenenti al bacino dei Piani di Inserimento Professionale, del Comune di Palermo.

Consiglio comunale: nasce il gruppo del Pid

Ancora polemiche. Zuccaro (Pd): "Fallimento del progetto di centrodestra"; Di Matteo: "Rilancio l'azione e presto nuovo assessore"

MONREALE, 21 ottobre – E’ fissata per lunedì sera la prosecuzione del Consiglio comunale. Nella seduta scorsa è passata la proposta di rinvio lanciata dal Pdl e così tutto è stato rimandato di una settimana. La prossima seduta vedrà ufficialmente il nuovo gruppo del Pid (ex Udc e «Frazioni e Centro»), dopo che il capogruppo dello scudocrociato, Giuseppe La Corte ha ufficializzato il passaggio, voluto dallo strappo effettuato dall’ex segretario regionale Udc, Saverio Romano, nei confronti di Pierferdinando Casini.

Talpe alla Dda: Caputo assolto anche in appello

La sentenza emessa dalla prima sezione della Corte d'Appello di Palermo

PALERMO, 21 ottobre - La prima sezione della Corte d'Appello di Palermo, presieduta da Antonella Pappalardo, ha confermato l'assoluzione di Salvino Caputo, deputato regionale del Pdl e vicesindaco di Monreale. Caputo era imputato di falsa testimonianza nel processo "Talpe alla Dda". A suo favore era stata emessa na sentenza di assoluzione anche in primo grado.

Economia: le famiglie potranno accedere al microcredito

Lombardo: "Una speranza per chi ha diffcoltà a far quadrare i conti a fine mese"

PALERMO, 20 ottobre - Parte il microcredito per le famiglie. Già dai primi mesi del prossimo anno potrebbe diventare operativo, cioè dal momento in cui la Regione, dopo l'avviso pubblico, indicherà quale banca gestirà questo Fondo etico che per il momento ammonta a 12 milioni di euro, ma che potrà essere incrementato da contributi volontari degli aderenti o di terzi e da donazioni, lasciti ed erogazioni conseguenti a stanziamenti, deliberati dallo Stato, degli enti territoriali o locali, e di altri enti pubblici e privati.

Canoni di depurazione, in vista una proroga per chiedere il rimborso

Pippo Lo Coco: "Si avvia a conclusione una battaglia durata anni"

MONREALE, 18 ottobre - Un altro tassello si incastra nel lungo percorso che porta alla restituzione del cosiddetti “canoni di depurazione”. L’ordine del giorno presentato dal consigliere comunale del Pdl, Pippo Lo Coco (nella foto), votato all’unanimità dal Consiglio, ha impegnato l’amministrazione a prevedere le somme per rimborsare i cittadini che hanno diritto alla decurtazione nella bolletta perché non godono della depurazione.

Finanziaria regionale 2011, Di Matteo lancia l'allarme: "Non garantiti nemmeno gli stipendi"

Appello ai sindaci: "Formiano un coordinamento per dire noi ai tagli"

MONREALE, 17 ottobre – “Non so se potranno essere garantiti gli stipendi, né i servizi essenziali”. Non va tanto per il sottile il sindaco di Monreale, Filippo Di Matteo, commentando i nuovi indirizzi della Finanziaria regionale, presentata ieri mattina dal governatore Raffaele Lombardo. Di certo, non si prospettano momenti esaltanti per il Comune di Monreale, guardando al documento finanziario di palazzo d’Orleans.

Assistenza scolastica ai disabili, il Consiglio approva mozione del Pdl Sicilia

Servirà per aumentare da 4 a 6 le ore lavorative del personale addetto

MONREALE, 14 ottobre - Si apre uno spiraglio per quel che riguarda il problema dell’assistenza scolastica ai bambini diversamente abili. Su proposta del Pdl Sicilia, infatti, ieri sera il Consiglio comunale ha approvato una mozione con la quale impegna l’amministrazione ad aumentare il numero di ore di sostegno giornaliere.

Di Matteo e Caputo spazzano le strade di San Martino, insorge il Pd

Polemica del segretario cittadino, Walter Miceli sull'azione del sindaco e del vice di domenica scorsa

MONREALE, 13 ottobre - Non polemizzavano, perlomeno in maniera così franca e diretta, da poco meno di un mese. In quella occasione l’oggetto del contendere era stata la scuola elementare Pietro Novelli ed il reperimento dei fondi necessari alla sua ristrutturazione.

Bocciati i debiti fuori bilancio: è scambio di accuse tra sindaco ed opposizione

Il sindaco: "Opposizione irresponsabile", questa replica: "Mistifica la realtà"

MONREALE, 15 ottobre – E’ un reciproco rimpallo di responsabilità tra maggioranza ed opposizione dopo la bocciatura dei debiti fuori bilancio, sancita ieri sera dal Consiglio comunale. Un fatto che ha rimandato al mittente dodici punti dell’ordine del giorno (sui diciotto previsti) che riguardavano spese precedentemente sostenute dal Comune e che, adesso, dovranno, per forza di cose, avere una paternità. Il sindaco Filippo Di Matteo grida al mancato senso di responsabilità da parte delle opposizioni, queste, dal canto loro, sottolineano il logorio della maggioranza, che avverrebbe pure per mano delle stesse forze politiche che la sostengono.

Blitz dell'opposizione, bocciati dal Consiglio tutti i debiti fuori bilancio

Il presidente Arcidiacono: "Maggioranza non pronta, ma ha perso tutto il paese"

MONREALE, 14 ottobre – Viene meno la maggioranza ed il Consiglio comunale boccia una serie di punti all’ordine del giorno. È successo nella seduta consiliare di oggi pomeriggio (che poi era la prosecuzione di quella sospesa ieri sera) che alla maggioranza è stata inflitta una sonora scoppola.

Mancata istituzione degli Urp: la Regione diffida 80 Comuni. Fra questi non c'è Monreale

Il dato rivelato da un monitoraggio dell'Assessorato regionale alle Autonomie Locali

PALERMO, 13 ottobre - Non c’è Monreale tra gli 80 Comuni di tutta la Sicilia che sono stati diffidati dalla Regione per non aver ancora istituito l’Ufficio Relazioni col Pubblico, a distanza di ben 17 anni dall’approvazione della legge che ne prevedeva la creazione. Il dato emerge dal monitoraggio disposto dall'assessorato regionale delle Autonomie locali e della Funzione pubblica presso le Province e i comuni siciliani.