Black out temporaneo ad alcuni telefonini del Comune

Il sindaco: "Solo un disguido". Lo Biondo (Pd): "Preludio ad una situazione più grande"

MONREALE, 15 dicembre - Per il sindaco, Filippo Di Matteo, è stato un disguido,legato al mancato arrivo del pagamento effettuato dal Comune. Per l'opposizione si tratta di una situazione di criticità ormai consolidata. Viaggia su questa doppia interpretazione i black out temporaneo odierno capitato ad alcuni telefonini aziendali. Una decina di schede sim, appartenenti al Comune di Monreale ed in uso di alcuni rappresentanti degli organi municipali, stamattina per alcune ore sono state disattivate. Nel corso della giornata, poi, il problema è stato risolto ed i cellulari sono tornati a squillare.

Rifiuti: va tornando alla normalità la situazione nel circondario di Monreale

Confortanti, frattanto, i primi risultati dell'Ecocentro

MONREALE, 14 dicembre – Va tornando progressivamente alla normalità la situazione del circondario di Monreale per quel che riguarda il servizio di raccolta dei rifiuti. Dopo aver bonificato ieri la zona di Strazzasiti, gli uomini della società Alto Belice Ambiente si sono occupati oggi delle contrade di Pezzingoli–Giacalone ed Aquino-Ponte Parco.

Ufficio postale a San Martino, dopo il Pid protesta anche Caputo

Inadeguati i locali dell'ufficio. Il vicesindaco si rivolge alla direzione provinciale

MONREALE, 14 dicembre -  «L' attuale sede dell'ufficio postale della frazione di San Martino delle Scale è troppo angusta e inidonea a ospitare il notevole carico di lavoro, oltre che creare disagi ai cittadini della frazione che iniziano alle 5 di mattina il turno all'esterno dello sportello postale». A dichiararlo è Salvino Caputo ,vicesindaco di Monreale e parlamentare regionale del Pdl, che ha chiesto alla direzione provinciale delle Poste di individuare subito una sede più ampia e più accogliente per San Martino delle Scale.

Rifiuti: ripuliti i cassonetti di Strazzasiti

Permane critica, invece, la situazione a Giacalone

MONREALE, 13 dicembre - Dopo la segnalazione della "Delegazione di Strazzasiti", che attraverso il proprio profilo di Facebook aveva sollevato il problema della mancata raccolta della spazzatura nella località del circondario monrealese, finalmente gli operai dell'Ato Palermo 2 hanno provveduto a liberare i cassonetti e l'area adiacente che traboccavano di rifiuti.

Successo di pubblico per il concerto gospel in cattedrale

E' stato organizzato dall'Associazione italiana per la lotta alla distrofia muscolare

MONREALE, 13 dicembre - Grande successo di pubblico per il concerto gospel organizzato venerdì sera al duomo di Monreale dall'associazione italiana per la lotta alla distrofia muscolare, con il patrocinio del Comune di Monreale, che ha inserito l'evento nel calendario delle manifestazioni natalizie presentate nei giorni scorsi in una conferenza stampa organizzata a Villa Savoia.

Il Comune vende l'ex casello ferroviario di Ficuzza

La base d'asta supera di poco il milione e mezzo di euro

MONREALE, 13 dicembre - L'Area Patrimonio e Finanze del Comune di Monreale, ha pubblicato il bando per la vendita della vecchia stazione ferroviaria di Ficuzza, che attualmente funziona da agriturismo. Grazie a questa vendita, il cui prezzo a base d'asta supera di poco 1,5 milioni di euro potrebbe arrivare una quantità di denaro che oltre a rimpinguare le casse comunali che soffrono per la mancanza di trasferimenti statali e regionali, potrebbero servire per la realizzazione di progetti importanti e a garantire il mantenimento dei servizi.

Pioppo: oggi e domani mostra-mercato "Magia del Natale"

E' organizzata dal "Comitato Pioppo Comune" 

MONREALE, 11 dicembre – E' in programma, a partire dalle 17 di oggi, a piazza Manzoni a Pioppo, la mostra mercato "Magia del Natale". L'iniziativa è organizzata dal Comitato Pioppo Comune. A prepararla sono state diversi residenti della frazione, che hanno realizzato vari oggetti tipici del periodo natalizio, che verranno messi in vendita. «L'oggettistica natalizia - si legge in una nota degli organizzatori - è stata realizzata in un mese di laboratori che ha visto la partecipazione di giovani, bambini e mamme».

Rifiuti lungo la strada anche a Strazzasiti

Protesta il Comitato dei residenti

MONREALE, 11 dicembre –Ancora spazzatura lungo le strade del circondario. Dopo le immagini pubblicate ieri, relative alla zona di Pezzingoli-Caculla, arrivano oggi quelle dei rifiuti di Fiumelato-Strazzasiti. Ad inviarle è la "Delegazione Strazzasiti", che ha creato un proprio profilo su Facebook e che minaccia di non voler più pagare la Tarsu se la situazione dovesse mantenersi con questo stato di degrado.

Dipendenti comunali, dura presa di posizione della Cisl su compensi e organizzazione degli uffici

"L’amministrazione deve rispettare i diritti dei lavoratori”

MONREALE, 10 dicembre - Stato di agitazione dei dipendenti comunali, richiesta dell'intervento del Prefetto e minaccia di sciopero. Sono i punti salienti della protesta che la Cisl solleva a proposito dei mancati pagamenti di alcune spettanze del personale. «I dipendenti del Comune di Monreale sono stanchi delle promesse non mantenute e degli impegni disattesi – si legge in una nota a firma del rappresentante Rsu della Cisl, Nicola Giacopelli – . Dopo mesi di inutili trattative con la parte pubblica, nulla è stato ancora chiarito dall'amministrazione sulla costituzione e sull'utilizzo del "fondo" per il trattamento accessorio del 2010.

Al via il progetto dell'affido familiare

Di Matteo: "Far crescere i minori lontano dalle violenze”

MONREALE, 10 dicembre - Favorire l’affidamento dei minori a rischio a famiglie che ne fanno richiesta. Va in questa direzione il progetto lanciato dal Comune. Dare, cioè, una famiglia stabile, seppur non definitiva, a bambini e adolescenti vittime di abusi familiari. «L’idea - dice il sindaco Filippo Di
Matteo  -  è quella di assegnare i minori alle famiglie che ne fanno richiesta, far vivere un clima di serenità familiare, lontano dalle violenze».

Montagne di rifiuti a Pezzingoli-Caculla

Anche la carcassa di un cane morto tra le "macerie" di spazzatura

MONREALE, 10 dicembre – D'accordo che in questo periodo dell'anno i villeggianti sono tutti in città e rimangono "solo" coloro che risiedono tutto l'anno, ma la situazione dei rifiuti nella zona di Pezzingoli-Caculla è davvero indecorosa. A parte la mole di sacchetti che traboccano da cassonetti assolutamente insufficienti, quello che colpisce chi è costretto ad imbattersi in questo spettacolo è la varietà di rifiuti abbandonati.

Presentato il programma di iniziative per il Natale

Una trentina di manifestazioni, realizzate con il contributo degli sponsor, allieteranno il periodo delle festività

MONREALE, 7 dicembre - La scelta è stata quella di dare spazio alla tradizione. Si ispira proprio alle iniziative del Natale classico il programma messo a punto dal Comune, che è stato presentato oggi. Sono una trentina gli appuntamenti in agenda, che allieteranno i cittadini monrealesi e delle frazioni fino alla conclusione delle festività.Lo slogan scelto è «A Monreale un Natale di............... arte, cultura, cristianità e solidarietà».

140 palle di Natale abbelliranno Pioppo

E' il frutto del lavoro preparatorio realizzato dal Comitato Pioppo Comune

MONREALE, 4 dicembre – Prosegue intensamente l'attività portava avanti dal Comitato Pioppo Comune per l'allestimento degli addobbi natalizi della borgata. Dopo un mese di laboratori artistici, infatti, che hanno visto la partecipazione di bambini, giovani, mamme e papà, sono state realizzate 140 palle di natale (materiale utilizzato bicchieri di plastica e fili di natale) di grandi dimensioni che da oggiAggiungi un appuntamento per oggi e per tutto questo week-end verranno divise e appese lungo la frazione di Pioppo.

Caputo: "Si assegnino al Comune beni confiscati nel territorio di Monreale"

Potranno essere adibiti ad uffici comunali 

MONREALE, 2 dicembre - «Chiederemo subito all'Agenzia Nazionale per i Beni confiscati di assegnare gli immobili confiscati e ricadenti nel territorio di Monreale  all'amministrazione comunale per destinarli a uffici pubblici e per creare insediamenti di carattere sociale e produttivo». Lo dichiara Salvino Caputo, parlamentare regionale del Pdl e vice sindaco di Monreale con delega ai beni confiscati.

Abusi su un minore: condannato in appello un uomo di Grisì

I fatti risalgono al 2001. L'uomo era già stato condannato in primo grado 

PALERMO, 29 novembre – La terza sezione penale della Corte di Appello di Palermo, presieduta da Rocco Camerata Scovazzo, ha confermato la condanna a sei anni di reclusione con interdizione perpetua dai pubblici uffici per O.D., colpevole di abuso su L. G. che all'epoca dei fatti, avvenuti nel gennaio e nell'aprile 2001, aveva undici anni. Il fatto si è verificato a Grisì, frazione di Monreale.

Borghi Schrò e Borzellino, presentato all'Ars emendamento per l'acquisizione al patrimonio del Comune di Monreale

Caputo: “Se l'Ars darà l'ok, possibile avviare la ristrutturazione dei due borghi agricoli”

PALERMO, 9 dicembre - I due borghi rurali, Schirò e Borzellino, con annesse strutture, attrezzature e pertinenze dovranno transitare dal patrimonio dell'Esa a quello del Comune di Monreale. È quanto previsto da un emendamento a firma del presidente della Commissione parlamentare "Attività produttive" dell'Ars, Salvino Caputo, primo firmatario dell'emendamento che è stato approvato all' unanimità..

Smarrito uno yorkshire al Caputo, appello dei proprietari

Il cagnolino è allergico e malato, lo aspetta un bimbo di due anni

MONREALE, 5 dicembre – Dalla zona di Monte Caputo arriva una segnalazione dello smarrimento di un piccolo cane Yorkshire. «Si chiama Pulce ed è un cane malato – affermano - Se avete notizie vi prego chiamatemi al 3408224720. Aiutatemi a spargere la voce parlando con le persone che conoscono la zona. Vi prego, il mio bimbo di due anni lo aspetta. Purtroppo il cane è allergico a qualunque tipo di alimento e mangia solo dei croccantini specifici. Speriamo davvero di riuscire a trovarlo».

 

Confiscati beni per 10 mln a Giuseppe Caramazza

Sarebbe ritenuto un prestanome di boss

PALERMO, 2 dicembre – Beni confiscati per più di 10 milioni di euro ai danni dell'insegnante originario di Favara, ma residente a Monreale, Giuseppe Caramazza. Ne dà notizia stamattina il Giornale di Sicilia con un articolo a firma di Riccardo Arena. Il provvedimento di confisca è stato deciso dai giudici della sezione misure di prevenzione del tribunale. Il collegio era presieduto da Cesare Vincenti, a latere Guglielmo Nicastro e il relatore Emilio Alparone.

Si mostrava nudo in chat a minorenni, denunciato 35enne palermitano

L'uomo è un esperto informatico ed usava connessioni wi fi 

PALERMO, 1 dicembre - Il Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Palermo, a seguito di una complessa attività investigativa coordinata da Carlo Lenzi della Procura della Repubblica di Palermo, ha denunciato in stato di libertà un cittadino palermitano di anni 35 circa, esperto informatico, responsabile di aver avuto contatti in chat con bambine preadolescenti, facendo nei loro confronti delle avances a sfondo sessuale, arrivando perfino a mostrarsi nudo in webcam.
 

Belfiore (Ufficio Mobilità): "Necessaria collaborazione con l'ufficio tecnico per i cantieri di lavoro"

"Solo così possibile raggiungere i risultati migliori"

MONREALE, 28 novembre – Necessario un coordinamento operativo tra l’ufficio tecnico e la Polizia municipale per ottimizzare l’efficacia dei prossimi cantieri di lavoro finanziati dalla Regione, che serviranno al rifacimento di alcune strade e di alcuni marciapiedi. Lo chiede il commissario di Polizia municipale, Giangabriele Belfiore, responsabile dell’ufficio Mobilità.