Domani Monreale C5-Marsala Futsal, per sfatare un tabù

Mai una vittoria contro i lilibetani. Si gioca al campo “Giotti” a partire dalle 17

MONREALE, 9 novembre – Se non fosse stato per un gol proprio all’ultimo minuto nella sfida d’andata dello scorso campionato, contro il Marsala Futsal sarebbero state solo batoste. Quel tiro di capitan Di Simone, invece, ha regalato al Monreale l’unico pareggio contro i lilibetani, in mezzo a tre sconfitte. Anche abbastanza cocenti.

Realizziamo una stele per ricordare i nostri caduti della Grande Guerra

La associazioni “Venero Monreale”, “Liberi di Lavorare” e l'Osservatorio per la Legalità “Giuseppe La Franca” sollecitano l’amministrazione comunale

MONREALE, 9 novembre – Un’azione coordinata perché venga collocata presso il monumento ai caduti di piazza San Castrense una stele commemorativa con i nomi dei 152 cittadini monrealesi, caduti durante la Prima Guerra Mondiale, con lo scopo di far restare a loro memoria nella collettività e non consegnarla all'oblio del tempo.

Atletico Monreale, domani l’esordio in casa contro il Real Termini

La partita si gioca alle 15 al campo Archimede

MONREALE, 8 novembre - Per l’Atletico Monreale domani alle 15 al campo Archimede si fa sul serio perché il vero campionato per i ragazzi di mister Sorrentino inizia domani ed in gioco ci saranno i primi tre punti della stagione. La prima partita, infatti, ricordiamo si è disputata contro il Cus Palermo, squadra che non fa classifica e si è conclusa risultato di 5 a 5.

Domattina prendono il via le commemorazioni in onore dei caduti di Nassiriya

In programma la deposizione di una corona presso il cimitero. Conclusione lunedì 12 nella chiesa di San Castrense alle ore 18. Il programma completo

MONREALE, 9 novembre – Con la consueta cerimonia che si svolgerà presso il cimitero di Monreale, a partire dalle ore 9, prenderanno il via domattina le commemorazioni in onore dei caduti di Nassiriya, in occasione del 15° anniversario della strage.

La nave di Saint Louis e il viaggio dei maledetti

Un episodio del 1939, purtroppo ancora attuale

Per nostra fortuna, la Storia resta l’unica maestra della nostra vita di uomini e donne senza frontiere, alla ricerca della libertà, dal bisogno, dalle dittature, dall’oppressione, dall’odio razziale e da tutti i sovranismi, fondamentalismi e degenerazioni del potere assoluto e tiranno che ci vorrebbe tutti pupi, fantocci, quaquaraquà, servi sciocchi senza dignità e identità.

Palermo, 50enne muore schiacciato dall’autobus in via Libertà

L’incidente all’altezza di via Mazzini. Non chiara ancora la dinamica

PALERMO, 8 novembre - Un umo di 50 anni, G.V. è morto oggi pomeriggio schiacciato dal bus della linea 101 in via Libertà all'altezza di via Mazzini. Il cadavere dell'uomo è rimasto sotto il mezzo dell'Amat e quando sono arrivati gli uomini del 118 non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Via Olio di Lino, 430 chili di frutta e verdura sequestrati al venditore abusivo

Aveva creato uno stand all’angolo con la via Altofonte, intralciando la circolazione

PALERMO, 8 novembre – La strada è chiusa, ma l’attività commerciale abusiva era pienamente operante. 430 chili di prodotti ortofrutticoli sono stati sequestrati ad un venditore non autorizzato, quarantaduenne, che stazionava con tutta la mercanzia in via Olio di Lino all' angolo con via Altofonte, creando grave intralcio alla circolazione stradale.

Domattina altro appuntamento con la microchippatura dei cani

Si terrà al Depuratore Comunale di via Santa Liberata a partire dalle 9

MONREALE, 8 novembre – Riprenderà domattina, a partire dalle ore 9, la campagna di microchippatura dei cani, realizzata grazie ad una collaborazione tra l’amministrazione comunale, l’Asp 6 di Palermo e l’ANCA, l’associazione nazionale dei cacciatori, rappresentata dal consigliere comunale Silvio Terzo.

Discarica Zabia, il sito è ok, non ci sarà alcuna penalità

La comunicazione arriva dalla Commissione Europea

MONREALE, 7 novembre - La tanto attesa “buona notizia” è finalmente arrivata. La Commissione Europea alla fine di ottobre ha emesso il provvedimento con cui viene certificato che l’ex discarica comunale sita in contrada Zabìa è stata del tutto regolarizzata e che, pertanto, “per tale sito non è più dovuta alcuna penalità”.

“Perché non attuare un progetto per definire le sanatorie edilizie?”

Giacopelli (CISL-FP): “Fra il 1985 e il 2003 sono state presentate al Comune quasi 11.000 domande”

MONREALE, 7 novembre – In questo periodo le tematiche che riguardano l’abusivismo ed i condoni edilizi sono quantomai d’attualità, suscitando dibattiti e polemiche di vario genere. “In questo contesto, varrebbe senz’altro la pena di ricordare - afferma Nicola Giacopelli, segretario aziendale della Cisl-Funzione Pubblica - che a Monreale il fenomeno ha avuto negli anni scorsi, ed in parte ha ancora oggi, una particolare e significativa rilevanza: basti considerare che nel periodo compreso fra il 1985 e il 2003 sono state presentate al Comune quasi 11.000 domande di sanatoria, moltissime delle quali sono rimaste sino ad oggi inesitate”.

Rifiuti buttati per strada in via Pietro Novelli: è sempre il trionfo dell’inciviltà

Senso civico inesistente, per uno spettacolo che ci relega sempre in fondo a qualsiasi classifica

MONREALE, 7 novembre – Qualcuno ci spieghi cosa c’entrano in questo caso le modalità del nuovo sistema di raccolta differenziata, i disagi degli utenti, i disservizi (veri o presunti) del servizio fornito. Chiamiamo le cose con il loro nome: qui si tratta di pura, semplice ed immensa inciviltà. Per usare un termine siciliano: “vastasarìa”.

Confraternita del SS.Crocifisso, ogni venerdì pomeriggio è aperto il centro ricreativo

Si trova in via Pascoli, di fronte la Banca di Palermo. È aperto dalle 16,30 alle 18

MONREALE, 7 novembre – La confraternita del SS. Crocifisso di Monreale e i volontari guidati dal presidente Valentino Mirto rendono noto alla comunità di Monreale che già dal 12 ottobre presso i locali del Centro Ricreativo in via Pascoli (di fronte la Banca di Palermo) sono attive, una volta a settimana, le attività ludico ricreative pomeridiane per tutti i ragazzi e le ragazze della cittadina.

Tanto impegno per la frazione di Grisì

Riceviamo e pubblichiamo...

Caro Direttore,
esprimo il desiderio di scrivere una lettera aperta sulla sua testata rivolta a tutti quei lettori che hanno voglia di leggere e ricordare una verità che spesso viene occultata.