Don Innocenzo Bellante nuovo uomo di punta nazionale del Movimento di Impegno Educativo e Culturale dell'Azione Cattolica

Don Innocenzo Bellante nuovo uomo di punta nazionale del Movimento di Impegno Educativo e Culturale dell'Azione Cattolica

Lo ha stabilito nei giorni scorsi la Conferenza Episcopale Italiana

ROMA, 24 maggio – Una prestigiosa nomina per don Innocenzo Bellante, parroco della chiesa di Santa Teresa. Il Consiglio Episcopale Permanente della Conferenza Episcopale Italiana, infatti, nella sessione straordinaria del 22 maggio, ha provveduto, tra le altre, alla sua nomina, ad assistente ecclesiastico nazionale sia del Movimento di Impegno Educativo di Azione Cattolica (Mieac) che del Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale (Meic).

L'attrice Torrey Devitto in visita a Monreale per incontrare i cugini

È volto noto della serie tv americana “Chicago Med”

MONREALE, 19 maggio – Dagli Stati Uniti in Sicilia per conoscere i luoghi di origine della famiglia. L'attrice Torrey Devitto, volto noto della serie tv a stelle e strisce “Chicago Med”, dove interpreta la dottoressa Natalie Manning, è stata a Monreale per incontrare i cugini. Suo bisnonno, Salvatore Sardisco, era infatti originario della città normanna ed emigrò negli Stati Uniti nei primi del '900.

Il “vescovo santo” che temeva di essere ucciso

Un profilo di monsignor Intreccialagli, arcivescovo di Monreale dal 1919, morto in odore di santità

A mio fratello don Massimo affido il desiderio, se potrà farlo valere, di essere sepolto quanto più vicino possibile al Venerabile Mons. Intreccialagli”: con questa frase si conclude il “testamento spirituale” del compianto arcivescovo Cataldo Naro, scomparso nel 2006 a soli 55 anni; e ciò testimonia evidentemente quanto fosse profonda l’ammirazione che il prelato nutriva nei confronti del suo predecessore, che era stato alla guida della chiesa monrealese negli anni del primo dopoguerra. Questo suo desiderio non è stato però esaudito: e così monsignor Antonio Augusto Intreccialagli è rimasto solo anche da defunto, dopo esserlo stato in vita, in particolare nel periodo della sua esperienza episcopale a Monreale.

Questo nostro amore meraviglioso barcolla ma non mollerà mai

La disperazione, l’egoismo, il pressappochismo, il qualunquismo, diventano i peggiori nemici del bene operare

Questo nostro amore stanco è stato confinato dai politici all’ultimo banco. I Politici del nuovo ordine mondiale detestano questa categoria superiore dello spirito e del soul di donne e uomini del nostro pianeta terra.

Il difficile comincia adesso, ma vogliamo sentirci dire che siamo bravi

Alberto Arcidiacono ringrazia la città dopo l’elezione a sindaco

MONREALE, 18 maggio – Arrivare ad occupare la poltrona di primo cittadino è stato certamente difficile, ma il difficile vero e proprio comincerà adesso. Di questo è convinto Alberto Arcidiacono, che oggi pomeriggio, con un breve comizio sul palco di piazza Guglielmo, ha voluto ringraziare la città per il risultato ottenuto.

Assostampa, Ina Modica e Romina Marceca nella commissione regionale per le pari opportunità

Sono state elette all’unanimità. Loro compito favorire l’occupazione delle donne

PALERMO, 18 maggio – Romina Marceca e Ina Modica sono le giornaliste elette, questa mattina, dall’assemblea provinciale di Palermo per le Pari Opportunità. Marceca e Modica sono state designate all’unanimità e faranno parte della Commissione regionale che ha il compito, secondo quanto previsto dalla legge 125 del 1991, di “favorire l’occupazione femminile e realizzare l’uguaglianza sostanziale tra uomini e donne nel lavoro anche mediante l'adozione di misure al fine di rimuovere gli ostacoli che, di fatto, impediscono la realizzazione di pari opportunità”.

Bonifica del fiume Sant’Elia, oggi sopralluogo tecnico del sindaco

Disponibile un finanziamento del Fai

MONREALE, 18 maggio – “Salvaguardia dell’ambiente attraverso la valorizzazione del patrimonio naturalistico” E’ questo uno degli obiettivi prioritari del neo sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono, che stamane tra i primi appuntamenti in agenda ha inserito il sopralluogo tecnico al fiume Sant’Elia insieme al Comitato Pioppo e all’Associazione ArciLink, per la bonifica dell’area per la quale è già disponibile un finanziamento del FAI che riguarda il recupero della Valle dell’Oreto.

Domani pomeriggio solenne processione della Madonna del Popolo

Si concludono i festeggiamenti con un appuntamento molto sentito dai monrealesi

MONREALE, 18 maggio - Messa in archivio la processione del SS.Crocifisso, certamente l'evento religioso più imortante della tradizione monrealese, domani pomeriggio sarà la volta di quella della Madonna del Popolo, da tantissimo tempo, ormai, venerata nella cittadina normanna.

La fiaba “Il carrubo generoso” di Maria Grazia Scognamiglio premiata al concorso “Racconti siciliani”

Verrà pubblicata nell'antologia edita da Historica Edizioni. La cerimonia di premiazione a giugno

MONREALE, 18 maggio – La splendida fiaba “Il carrubo generoso” scritta dalla docente di scuola dell’infanzia della “Guglielmo II” di Monreale, Mariagrazia Scognamiglio, è stata selezionata nella seconda edizione del "Concorso letterario Racconti siciliani", e verrà pubblicata nell'antologia edita da Historica Edizioni.

Solidarietà a Radio Radicale, c'era pure l'associazione “Liberi di Lavorare”

Organizzato un presidio davanti la Prefettura per attivare la Presidenza della Repubblica

PALERMO, 17 maggio – Stamattina, dinanzi la prefettura di Palermo, è tornato a presidiare il Comitato “Esistono i Diritti” presieduto dal radicale Gaetano D’Amico, dopo il precedente presidio del 2 maggio scorso dinanzi la sede dell’Assemblea Regionale per fare approvare una mozione di solidarietà, votata ed approvata poi nella stessa giornata dai componenti dell’Assemblea.

Consiglio comunale, il 29 maggio la prima seduta

In quella sede saranno eletti il presidente ed il suo vice

MONREALE, 17 maggio – Dopo l’insediamento del nuovo sindaco Alberto Arcidiacono, avvenuto ieri nel corso di una cerimonia in Sala Rossa, accompagnata da grande clamore mediatico, stessa sorte toccherà al Consiglio comunale, che celebrerà la sua prima seduta mercoledì 29 maggio.

Dall’associazione dei Combattenti gli auguri al nuovo sindaco

Di Fazio: “Certi di un bel rapporto così come avvenuto con tutte le amministrazioni precedenti”

MONREALE, 17 maggio – “Il consiglio di amministrazione dell'Associazione Nazionale dei Combattenti e della Mutua Fraternita dei Combattenti è lieta di manifestare al nuovo sindaco di Monreale e alle persone che lo circondano i migliori auguri per l'impegnativo compito che si prestano a svolgere ed un proficuo lavoro a beneficio della Città di Monreale e dei suoi abitanti”.