I pagamenti dell’assegno di mantenimento alla ex coniuge sono irregolari, ma il giudice lo assolve

Protagonista un monrealese, per il quale, secondo il giudice, il fatto non costituisce reato

PALERMO, 20 febbraio – Corrispondere l’assegno di mantenimento all’ex coniuge è certamente un obbligo di legge, ma se le condizioni economiche non ne consentono la regolare erogazione, il reato non c’è. Soprattutto se non viene meno l’assistenza affettiva.

Grisì, cade dalla moto a causa di un cane: il giudice lo risarcisce con 116 mila euro

Il pronunciamento del tribunale civile nonostante la vittima non indossasse il casco

MONREALE, 13 febbraio – Si è definitivamente conclusa oggi - in sede di transazione giudiziale - una vicenda che ha avuto come protagonista V. M., cittadino monrealese residente nella frazione di Grisì, che ha citato in giudizio il Comune di Monreale per i postumi di una caduta in motociclo causata dalla presenza di un cane randagio.

Serra indoor a San Martino delle Scale, due uomini in manette

Dovranno rispondere anche di furto di energie elettrica che serviva per alimentare la coltivazione

MONREALE, 8 febbraio – I carabinieri della Stazione di Monreale hanno arrestato due persone, di 27 e 37 anni, originarie di Belmonte Mezzagno e già note alle forze dell’ordine, con l’accusa di coltivazione e produzione di sostanza stupefacente e furto aggravato di energia elettrica.

Monreale, a casa con 500 chili di rame rubato: denunciato 21enne

I carabinieri, inoltre, effettuano dei controlli antidroga

MONREALE, 6 febbraio – Prosegue l’azione preventiva e repressiva dell’Arma dei Carabinieri nel territorio della Compagnia di Monreale, obiettivo specifico perseguito nei giorni scorsi attraverso servizi di controllo straordinario finalizzati al contrasto di ogni forma di illegalità diffusa, dal fenomeno della guida in stato di ebbrezza allo spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

Monreale, ancora una tentata truffa ai danni di anziani: i carabinieri denunciano due palermitani

Avrebbero offerto alla vittima falsi gioielli in cambio di denaro

MONREALE, 29 gennaio – I carabinieri della Stazione di Monreale hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo, due 60enni palermitani, gravemente indiziati del reato di tentata truffa aggravata nei confronti di un 67enne pensionato di Monreale.

Partinico, tre giovani denunciati per rissa

Uno dei tre ha riportato lesioni al volto guaribili in sette giorni

PARTINICO, 19 gennaio – I carabinieri della Compagnia di Partinico, durante un servizio notturno di pattugliamento e controllo del territorio, sono intervenuti alle prime luci dell’alba, su segnalazione di un cittadino, sedando una rissa.

Imputato per minacce gravi e violenza sessuale, monrealese condannato a 7 anni e 4 mesi

Il tribunale gli ha tolto pure la potestà genitoriale

MONREALE, 7 gennaio – Il Giudice per l’Udienza Preliminare presso il Tribunale di Palermo Ivana Vassallo al termine dell'udienza svolta con il rito del giudizio abbreviato ha condannato L.L., 47 anni, alla pena di 7 anni 7 e 4 mesi di reclusione, pene accessorie, interdizione perpetua dai pubblici uffici e alla perdita della potestà genitoriale, oltre ad un anno di misura di sicurezza dopo la detenzione.

Il Tar dà ragione al comune, la Mirto srl non otterrà il risarcimento

Si conclude con il successo dell'amministrazione comunale la controversia scaturita dopo l'interruzione del rapporto

MONREALE, 22 dicembre – A fare pendere la bilancia dalla parte del comune di Monreale è stata quell'interdittiva antimafia irrogata contro la Mirto srl. E' stato quel provvedimento della Prefettura a convincere il Tar Sicilia a dare ragione all'amministrazione monrealese nella causa contro la ditta di raccolta rifiuti.

Vince 38 mila euro online e le tolgono il reddito di cittadinanza: va a processo per truffa, ma viene assolta

La vicenda ha riguardato una donna monrealese di 56 anni. Adesso chiederà di essere risarcita

MONREALE, 17 novembre – Quella grossa vincita online non ha fatto reddito e non ha arricchito il suo patrimonio. Nessuna accusa di truffa, pertanto, le si può imputare. Anzi: non è escluso che le somme che le sono state tolte le possano essere restituite.

Monreale, venivano in quattro da Palermo per rubare le macchine: arrestati

Due sono minorenni. I furti avvenivano di notte

MONREALE, 19 dicembre – I carabinieri della stazione di Monreale hanno denunciato in stato di libertà alle Procure della Repubblica presso il Tribunale Ordinario ed il Tribunale per i Minorenni di Palermo 4 palermitani, di cui 2 minori, sospettati di essere gli autori di una serie di furti di automobili commessi tra settembre e ottobre di quest’anno, a Monreale e Partinico.

Monreale, violenza sessuale su figli minori: arrestate quattro persone

I fatti si sarebbero verificati fra il 2011 e il 2023

MONREALE, 6 settembre – Alle prime ore di questa mattina, nella provincia di Palermo, i Carabinieri della Compagnia di Monreale hanno dato esecuzione ad un’ordinanza, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Palermo, che ha disposto la custodia cautelare in carcere nei confronti di 4 persone indagate - a vario titolo - di “violenza sessuale”, “violenza sessuale di gruppo”, “lesioni personali”, con l’aggravante di aver commesso il fatto in danno di discendenti, con abuso di autorità e nei confronti di minori di 10 anni.

Monreale, ai domiciliari manomette il braccialetto elettronico e va fare i bagni: arrestato

Il provvedimento riguarda un 44enne monrealese che postava i video su Tik Tok

MONREALE, 24 agosto – I carabinieri del Comando Provinciale di Palermo, hanno eseguito un'ordinanza di aggravamento della misura alternativa alla detenzione in carcere, emessa dal locale Ufficio di Sorveglianza, nei confronti di un 44enne, monrealese, che stava scontando agli arresti domiciliari - con braccialetto elettronico - una condanna per estorsione, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.