Pezzingoli, pitbull libero impaurisce i passanti

L’animale forse si è smarrito o è stato abbandonato

MONREALE, 27 gennaio – Un pitbull libero semina il panico nella zona di Pezzingoli, all’altezza del terzo ponte, venendo da Monreale. L’animale, forse per la sua razza nota per essere particolarmente aggressiva, girovaga indisturbato per le contrade, incutendo paura a chi lo incontra.

Una pagina social in grande espansione, la “Vetreria Neri” al Facebook Gather connecting for Growth” di Bruxelles

L’azienda, che opera anche su Monreale, invitata al prestigioso appuntamento europeo

 BRUXELLES, 27 gennaio – Un’esperienza coinvolgente ed importante quella vissuta da un’azienda palermitana (opera in via Federico Paulsen, traversa di corso Calatafimi), molto conosciuta ed attiva anche nel territorio monrealese, la “Vetreria Neri” che ha preso parte nei giorni scorsi al "Facebook Gather connecting for Growth", il primo incontro europeo organizzato da Facebook per le piccole e medie imprese.

Dimensionamento scolastico, Intravaia risponde a Valerio: “L’assessore fa una grande confusione”

“È l’accorpamento a determinare la perdita di posti di lavoro e non viceversa”

MONREALE, 27 gennaio – “Mi auguro che le parole dell’assessore Gery Valerio in merito al congelamento del piano di dimensionamento scolastico siano mera ironia, altrimenti la città avrebbe seri motivi per preoccuparsi di chi la governa. Se ironia non è, invece, vale la pena spiegare a chi fa confusionale che è proprio l’accorpamento, in generale, a comportare problemi di perdita di lavoro, e non viceversa”.

Giornata della memoria: per non dimenticare

Il giorno della Shoah visto dai bambini della Morvillo

MONREALE, 27 gennaio – Oggi, 27 gennaio, ricorre la “Giornata della Memoria” per non dimenticare gli orrori della persecuzione degli Ebrei. In classe abbiamo approfondito il significato di questa giornata che in Italia viene celebrata già dal 2000 mentre, a livello internazionale, venne istituita nel 2005.

Fatali le esalazioni di fumo, muore una donna di 90 anni

Un corto circuito alla base del decesso di Carmela Madonia

MONREALE, 26 gennaio – Incidente domestico in via Carrozzieri, una traversa di via Pietro Novelli. A perdere la vita è stata una signora di 90 anni, Carmela Madonia. L’ultimo a sentirla al telefono, ieri sera, è stato il nipote, allarmato, oggi, dal non riuscire a rintracciarla, ha chiamato i Carabinieri e il 118. I sanitari giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Domani Monreale C5-Gear Sport: occorre tornare a far punti

Contro la squadra di Piazza Armerina, però, ci sarà da lottare

MONREALE, 26 gennaio – I numeri sono ancora dalla parte del Monreale e la classifica, almeno fino ad oggi, non desta particolari preoccupazioni. Certo è, però, che tre sconfitte consecutive, non sono il migliore ruolino di marcia per una squadra che vuole e che deve salvarsi.

Pioppo, incidenti stradali mai avvenuti per truffare l’assicurazione: denunciate 13 persone

La vicenda gira attorno ad una fantomatica Opel Corsa. A breve il processo

MONREALE, 26 gennaio – I carabinieri della stazione di Pioppo, a conclusione di un’articolata attività d’indagine, condotta tra il 2012 ed il 2015, hanno deferito in stato di libertà 13 persone per il delitto di truffa tentata, tutte della Provincia di Palermo, tra cui figurano anche dei volti già noti alle Forze dell’Ordine.

Spaccio e furto di energia elettrica, quattro arrestati dai carabinieri

In manette tre palermitani ed un extracomunitario

MONREALE, 26 gennaio – Sono quattro le persone arrestate, a vario titolo, dai carabinieri della Compagnia di Monreale. In particolare, i militari dell’Aliquota Operativa hanno tratto in arresto due palermitani, padre e figlio, P.M. e P.P., rispettivamente di 50 anni e 18 anni, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di cocaina, marijuana e hashish.

“La dura memoria della Shoah”, dibattito ieri a Casa Cultura

L’iniziativa è servita a presentare il libro scritto dai professori Botta e Lo Nigro

MONREALE, 26 gennaio – Si è tenuta ieri pomeriggio presso Casa Cultura, ex ospedale Santa Caterina, alla presenza del sindaco Piero Capizzi e degli assessori Giuseppe Cangemi e Paola Naimi la presentazione del volume “La dura memoria della Shoah” edito da Navarra a cura dei professori Botta e Lo Nigro con interventi di Rosa Cuccia e Michelangelo Ingrassia.

Dissesto finanziario, Russo: “Nessuna sorpresa, l’amministrazione voleva salvare se stessa”

“Adesso il presidente convochi subito il Consiglio comunale”

MONREALE, 25 gennaio – Nessuna sorpresa per una decisione annunciata. Adesso, inoltre, si proceda senza ulteriori indugi alla dichiarazione di dissesto per evitare che il Consiglio comunale paghi le conseguenze del suo comportamento “omissivo”. Sono queste le considerazioni di Sandro Russo, capogruppo consiliare del Partito Democratico, alla notizia della irricevibilità della richiesta di adesione alla “SalvaNapoli” manifestata oggi dalla Corte dei Conti.

Irricevibile la richiesta di adesione alla “SalvaNapoli”, il dissesto diventa inevitabile

La Corte dei Conti risponde negativamente. Adesso arriva il commissario per portare alla dichiarazione di default

PALERMO,25 gennaio – Il calcio di rigore al 90°, così come lo avevamo definito, è finito in curva. Irricevibile la richiesta di adesione alla legge finanziaria 2018, meglio conosciuta come la “SalvaNapoli”. Per Monreale, quindi, il destino non potrà essere diverso da quello del dissesto finanziario.