“Le beghe non ci interessano, al Comune serve una giunta pienamente operativa

Giacopelli: “Occorre uscire presto dall’attuale situazione di stallo”

MONREALE, 14 luglio - “La nostra organizzazione sindacale, in coerenza con il proprio stile, non intende in alcun modo intervenire nelle questioni politiche cittadine, né tantomeno entrare nel merito delle beghe e delle polemiche, più o meno pretestuose, a cui in questi giorni siamo costretti ad assistere”: è questa la presa di posizione del segretario aziendale della Cisl-Funzione Pubblica, Nicola Giacopelli, in ordine alle vicissitudini che in questo periodo stanno caratterizzando lo scenario politico-amministrativo a Monreale.

Brucia Poggio Ridente, in azione pure il Canadair

Diverse le forze in campo per fronteggiare le fiamme. LE FOTO

MONREALE, 14 luglio – Un violento incendio, sulla cui matrice dolosa sembrano esserci pochi dubbi, ha aggredito il costone roccioso di Poggio Ridente, spingendosi pure fino alla zona di San Ciro, dove inizia la salita verso Monreale, mettendo a rischio le abitazioni che insistono in quell’area.

Crisi idrica a Pioppo, il Comune punterà sulla messa in rete dell’acqua di Aglisotto

Botta e risposta fra Lo Coco e D’Alcamo: un progetto sarà presentato nel bando di Sviluppo Rurale 2014-2020

MONREALE, 14 luglio – La speranza è quella di mettere in rete, anche se i tempi non sono ancora immediati, i dieci litri d’acqua che eroga la sorgente di Aglisotto, nei pressi di Giacalone e che darebbero un enorme contributo a risolvere l’atavica crisi idrica che, ogni estate, con puntualità svizzera, affligge la frazione di Pioppo.

Festino di Santa Rosalia, le coreografie saranno della responsabile della scuola di danza Real Società di Monreale

Lo spettacolo curato da Stefania Cotroneo si terrà a Palazzo Reale

MONREALE, 13 luglio – C’è anche un po’ di Monreale nell’organizzazione del 393° Festino di Santa Rosalia. La realizzazione delle coreografie della festa, che andranno in scena domani sera, sono state affidate alla coreografa, Stefania Cotroneo, responsabile della scuola di danza presso la palestra della Real società di Monreale, insieme all’insegnante Natalie Chifari.

Ottimi risultati per i giovani scacchisti monrealesi ai campionati nazionali di Chianciano Terme

L’Accademia Scacchistica Monrealese si conferma società di vertice nazionale. LE FOTO

CHIANCIANO TERME, 13 luglio – Ottimi risultati per la rappresentativa monrealese che ha preso parte ai Campionati Italiani Giovanili disputati a Chianciano Terme (SI) dal 2 al 9 luglio. I giovani allievi dell’Accademia Scacchistica Monrealese Aurora Campanella, Alberto Ganci, Elio Ganci, Ruben Coffaro, Ivan Campanella e Paolo Gagliardotto, questi i "magnifici 6" che, dopo vari successi alle fasi provinciali e regionali, si sono messi in viaggio per la cittadina toscana per mettersi alla prova a livello nazionale. La rappresentativa monrealese comprendeva anche il piccolo Federico Virga del Circolo Palermitano Scacchi.

Brucia il villaggio di Calampiso: ospiti in fuga con le barche, c’erano anche alcuni monrealesi

Il gestore del bar di piazza Vittorio Emanuele, Ezio Mirto, scampato al rogo: “Siamo vivi per miracolo”

SAN VITO LO CAPO, 12 luglio – Cerano anche alcuni monrealesi in vacanza all’interno del villaggio di Calampiso, che è stato aggredito letteralmente dalle fiamme di un violentissimo incendio, che ha messo a rischio tante vite umane. Tanti villeggianti, infatti, sono stati tratti in salvo via mare e sono stati trasportati a San Vito lo Capo con le barche. Si sono vissuti momenti drammatici, con scene apocalittiche.

La Sicilia brucia, Tonino Russo (Flai Cgil): “I colpevoli siano rei di omicidio plurimo”

Non possiamo assistere ogni anno alla devastazione del nostro territorio”

MONREALE, 12 luglio – Non possiamo assistere ogni anno alla devastazione del nostro patrimonio ambientale, paesaggistico e naturalistico, per colpa di piromani criminali che appiccano gli incendi nelle giornate di afa, come quella di ieri e di oggi, con l'intenzione di causare più danni possibili.

Domato soltanto stamattina il grande incendio di Giacalone

Adesso, però, il pericolo diventano le possibili riprese

MONREALE, 12 luglio – Un bilancio preciso lo si potrà stilare domani. Già oggi, però, il quadro che si presenta nella zona di Giacalone, dopo il vasto incendio che è stato appiccato ieri pomeriggio e che è stato domato soltanto stamattina, è davvero desolante.

Acquedotto Biviere, siglato il contratto per la realizzazione della nuova rete idrica

Porterà l’acqua nelle vie Pietre Mole e Ceraulo

MONREALE, 12 luglio – E’ stato siglato stamane, nella sede dell’acquedotto consortile Biviere, il contratto per la realizzazione della nuova rete idrica di distribuzione nelle vie Ceraulo e Pietre Mole nella frazione di Villaciambra e consentirà di far arrivare l’acqua diretta proveniente dal consorzio nelle abitazioni di un centinaio di famiglie.

Al fianco del sindaco, per non interrompere il cammino intrapreso

Riceviamo e pubblichiamo...

MONREALE, 12 luglio – L’evento appena concluso di “Dolce e Gabbana”, ha proiettato Monreale su scenari internazionali, ed invece di riflettere, di capire, come sfruttare l’occasione per perseguire su questa strada, la politica locale, compreso il mio partito, il PD, non fa altro che discutere del nulla.

Rubino replica all’area Lupo: “La politica dell’insulto la lascio ai nani”

“Non replicherò più ad ulteriori provocazioni”

MONREALE, 12 luglio – Che la “telenovela” Pd fosse soltanto all’inizio era fin troppo facile da intuire. E così, dopo la dura presa di posizione dell’area Lupo sulla questione che ha portato alla revoca delle deleghe assessoriali da parte del sindaco Piero Capizzi, arriva a stretto giro di posta la replica del commissario cittadino del Pd, Antonio Rubino, al quale, peraltro, erano diretti gli strali degli stessi componenti dell’area che fa capo al vicepresidente dell’Ars.

Pd, l’area Lupo si schiera con Capizzi e chiede la testa di Rubino

“Il Pd di Monreale prenda le distanze dalle affermazioni di Russo”

MONREALE, 12 luglio – Emergono le prime, ma forti, spaccature in casa Pd sulla questione della diatriba fra il sindaco Piero Capizzi e il dirigente dei Dem Silvio Russo, diventata terreno di scontro fino al punto da portare il primo cittadino alla revoca delle delegazione assessoriale in quota Pd. L’area che fa capo al vicepresidente dell’Ars, Giuseppe Lupo prende nettamente le distanze da Russo e chiede le dimissioni del commissario del partito cittadino, Antonio Rubino.