Grande successo di pubblico all’inaugurazione della mostra “Van Gogh multimedia experience”

L’esposizione resterà aperta fino al 29 aprile 2018. LE FOTO

MONREALE, 26 novembre – Una mostra multimediale per rivivere il genio di Vincent Van Gogh a Monreale “Van Gogh multimedia experience”. Attraverso il percorso espositivo allestito al primo piano del complesso monumentale Guglielmo II è possibile cogliere ed apprezzare le tappe artistiche ed esistenziali dell’artista olandese, apprezzando i suoi capolavori fra le gallerie del monumento.

Uno strepitoso successo di pubblico in occasione della serata inaugurale, alla presenza del sindaco Piero Capizzi e dell’assessore alla Cultura Giuseppe Cangemi. Una lunga fila per entrare e ammirare le ricostruzioni virtuali di opere immortali quali i “Girasoli” o “La camera da letto”, insieme ai tanti altri capolavori di un artista che ha segnato la storia dell’arte moderna. Colori e topos pittorici tipici di Van Gogh hanno illuminato i soffitti della galleria, in un caleidoscopio di immagini fra il reale e il virtuale. Ogni postazione multimediale è corredata da doppia didascalia in italiano e inglese.

Prima della cerimonia di apertura, si è svolto un “fashion show” con suoni, luci, grandi proiezioni e colori abbinati all’alta moda a partire dalle 18, in piazza Duomo, a Monreale. Una sfilata, tutta incentrata sull’arte di Van Gogh, che porterà in passerella le modelle che indosseranno gli esclusivi abiti legati ai temi e ai colori del grande pittore, per la regia di Roberto Capone. Il defilé, dedicato all’esclusiva “Collezione Paolè” della stilista palermitana Paola Filippone, è stato arricchito dalla presentazione dell’abito “Starry night”, ovvero “Notte stellata”, ideato dalla creatrice Gisella Scibona, ispirato al celebre dipinto del Maestro olandese. Ha fatto da cornice l’Arpa celtica di Rosellina Guzzo che, con le sue note, ha impreziosito la serata inaugurale.

Un momento unico per Monreale così come ha sottolineato il sindaco Piero Capizzi: “Un evento eccezionale che valorizza e promuove la nostra città, sulla scia della sfilata di Dolce e Gabbana, qualche mese fa. Il mio dovere è rendere merito ad una città che fino ad oggi è stata trascurata nonostante il suo immenso patrimonio ed è quello che stiamo facendo con questo tipo di eventi”.
La mostra, che fino al 29 aprile 2018 proporrà il racconto multimediale sulla vita e le opere del grande artista olandese, è curata da BICUBO Srl di Milano, in collaborazione con il Comune di Monreale e con il patrocinio della Regione Siciliana Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, e del sito seriale Unesco “Palermo Arabo-Normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale” in occasione della nomina di Palermo come “Capitale Italiana della Cultura 2018”.

La mostra, come detto, sarà visitabile fino al prossimo 29 aprile tutti i giorni, compresa la domenica, dalle 9,30 alle 19,30 e il venerdì e il sabato dalle 9,30 alle 21,30, in orario continuato.
Biglietti e orari. Tipologia titolo ingresso – Spazio Museale Complesso Monumentale Guglielmo II Intero € 12 euro - Ridotto € 8 euro (ragazzi 6/18 – maggiori di 65 anni e universitari – forze dell’ordine – vigili del fuoco – personale docente ed educativo Ministero Pubblica Istruzione - giornalisti) con presentazione del tesserino in corso di validità o dichiarazione del direttore della testata e compilazione del relativo modulo in biglietteria). Gruppi Scuole - Visite Guidate € 5 euro massimo due accompagnatori con ingresso gratuito per ogni 25 studenti. Ingresso Speciale € 8 euro sere di inverno. Ingresso gratuito (minori di 6 anni – disabili con accompagnatori – giornalisti accreditati). Lunedi universitario € 7 euro tutti i lunedì gli studenti universitari muniti di tesserino senza limiti di età potranno visitare la mostra. Spazio Museale Complesso Monumentale Guglielmo II Dal 25 novembre 2017 al 29 aprile 2018 Orari: dal lunedì al giovedì e la domenica 9,30 - 19,30; venerdì e sabato dalle 9,30 alle 21,30.

 

Trapani fratelli
Studio Valerio
Guardì
Trapani fratelli
Studio Valerio
Guardì

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna