Aci-Giurintano

Piazza Vittorio Emanuele, i monrealesi confermano il desiderio di chiuderla al traffico

Più di settecento finora i voti espressi. Il sondaggio è ancora aperto

MONREALE, 17 agosto – Nessuna sorpresa: tutto come previsto, tutto come era emerso nelle circostanze precedenti: i monrealesi, perlomeno quelli che hanno voluto esprimersi, si sono schierati e lo hanno fatto ancora una volta in maniera netta, scegliendo la chiusura di piazza Vittorio Emanuele sempre.

Roccamena, il paese dello sport negato, dove il campo di calcio è solo un parcheggio

Gli spogliatoio servono da stalla, e il campo di calcetto è pino di rifiuti. LE FOTO

ROCCAMENA, 16 agosto – Le foto sono impietose e documentano un paese dove lo sport viene negato. Il centro in questione è quello di Roccamena, dove i ragazzi il calcio lo possono guardare solo in TV. Solo su Sky o su Mediaset Premium possono avere ancora l’idea di cosa sia una partita di calcio. Perché nel loro paesino, purtroppo, questa idea è ormai sparita.

Elezioni regionali, le Zone Economiche Speciali e la censura degli organi di stampa

fumetto di Michele D'Amico

PALERMO, 16 agosto Un articolo apparso ieri, 15 agosto, su Repubblica Palermo, dal titolo “E se il problema della Sicilia fossero i siciliani e non l’autonomismo?”, a firma di Francesco Palazzo, pone a tutti noi una domanda di non poco conto in vista delle elezioni regionali del prossimo 5 novembre. La domanda è la seguente: “ma possibile che da tutto il resto della società siciliana nulla arrivi in termini di analisi, strategie, proposte, programmi e nomi?”.

Pioppo, con l’auto in un fossato: illesa

Tanta paura per una ragazza di 20 anni, ma nessuna conseguenza seria

MONREALE, 14 agosto – Finisce nel fossato con la sua auto, dopo essere uscita fuori strada, ma resta miracolosamente illesa, fatta eccezione per tanta paura e soltanto qualche escoriazione. È successo oggi a Pioppo, intorno alle 13,30 a C.V. una ragazza di 20 anni, che viaggiava sulla 186, poco fuori il centro abitato di Pioppo, a monte della frazione.

Commercio, chiude la storica edicola di via Roma

Un altro esercizio commerciale che abbassa la saracinesca

MONREALE, 14 agosto - Ancora negozi destinati a spegnere le insegne per cessata attività. Ma la chiusura più sorprendente è quella dell’edicola di via Roma, a pochi metri dal duomo. A partire da domani, infatti, Ferragosto, chiude i battenti un esercizio mai interrotto per circa un secolo, dedicato particolarmente alla vendita delle diverse testate giornalistiche, cancelleria e cartolibreria.

Monreale, manifesti che invitato al combattimento: indagano le Forze dell’Ordine

La via Venero la zona dove sono più numerosi

MONREALE, 13 agosto – Ha destato curiosità, ma anche un po’ di preoccupazione, l’affissione di alcuni manifesti per le vie di Monreale, che fanno riferimento a presunti combattimenti in difesa della casa e dell’Italia. I manifesti, che sono stati attaccati prevalentemente in via Venero, sono già stati attenzionati dalle Forze dell’Ordine che sapranno certamente darvi il giusto peso.

I turisti che arrivano a Monreale e la “fregatura” di Google

Il sistema di navigazione segnala un itinerario a dir poco difficile

MONREALE, 13 agosto – Volendoci scherzare sù, possiamo dire che si tratta di una burla, anche se, a pensarci bene, invece, una burla non sembra proprio, ma potrebbe nascondere qualche interesse che sfugge e sul quale sarà bene riflettere. Certo è che se un turista, o comunque, un automobilista poco pratico della viabilità di casa nostra, decidesse di venire a Monreale affidandosi al navigatore di Google Maps, per lui comincerebbe una vera e propria Odissea.

Il Comune affiderà il Conca d’Oro per sei anni: al via il bando per la manifestazione d’interesse

Le società che vorranno gestire l’impianto dovranno presentare richiesta entro il 15 settembre

MONREALE, 12 agosto – Il Comune vuole affidare il campo sportivo Conca d’Oro per sei anni ad una società sportiva del territorio che si impegni a gestirlo e a garantirne manutenzione e buon funzionamento. Per questo gli uffici, su impulso del sindaco Piero Capizzi e dell’assessore allo Sport, Rosario Li Causi, hanno redatto un documento con il quale l’amministrazione comunale invita chi fosse interessato a far pervenire la propria richiesta.

La nuova delibera sulla Tari aumenta i costi per i cittadini

Lo sostiene Flavio Pillitteri, portavoce cittadino di Sicilia Futura

MONREALE, 12 agosto – E’ negativo il giudizio di Sicilia Futura sulla modifica al regolamento Iuc, nella parte relativa alla Tari, approvata giovedì scorso in Consiglio comunale. Una delibera che, come afferma il portavoce cittadino, Flavio Pillitteri (nella foto), “ha, di fatto, aumentato ulteriormente il costo della Tari ai cittadini monrealesi”.

Turisti anche in costume da bagno al duomo di Monreale, don Nicola Gaglio: “Occorre vestirsi in modo rispettoso del luogo”

“Forniamo delle gabbanelle monouso alle turiste più scollate”

MONREALE, 12 agosto – Turisti anche in costume da bagno al duomo di Monreale, o comunque in abiti molto succinti: un comportamento che non piace a don Nicola Gaglio, arciprete del duomo normanno, che sulle pagine del Giornale di Sicilia spiega i motivi di un comportamento che, a suo dire, poco si addice alla sacralità del luogo ed alle regole della decenza.

Quanti applausi per il gruppo folk Trinacria Bedda al Sermoneta Festival

La prestigiosa manifestazione faceva parte del cartellone “L’estate della Regione Lazio”

MONREALE, 12 agosto – E' stato davvero un soddisfacente rientro, per il gruppo folk Trinacria Bedda di Monreale, dal Festival internazionale del folklore di Sermoneta, in provincia di Latina, dove ha esibito il suo ricco repertorio folkloristico siciliano con i gruppi della Serbia, Colombia e dagli stessi sbandieratori di Sermoneta.

Violento impatto tra un’auto ed uno scooter nei pressi del Cres, un ragazzo in codice rosso

L’incidente in via Regione Siciliana. Il giovane in prognosi riservata con riserva sulla vita

MONREALE, 11 agosto – Un grave incidente stradale si è verificato oggi pomeriggio in via Regione Siciliana, poco prima dell’altezza del Cres. A scontrarsi violentemente sono state una Fiat Punto guidata da una donna ed uno scooter, un Honda SH125, con a bordo un ragazzo di 16 anni, che ha avuto la peggio.