• Prima pagina
  • Sport
  • Calcio a 5: coppa amara per l’Atletico, all’Archimede fa festa il Tiki Taka

Calcio a 5: coppa amara per l’Atletico, all’Archimede fa festa il Tiki Taka

I ragazzi di mister Sorrentino sconfitti per 2-1. Sabato cercheranno il riscatto con l’R-Star. LE FOTO

MONREALE, 17 gennaio – Mercoledì indigesto per l’Atletico Monreale, che perde per 1-2 sul proprio campo contro il Tiki Taka, vera e propria bestia nera, che dopo il campionato nega la vittoria anche in coppa Trinacria.

La gara vede iniziare capitan Salamone e compagni nei migliore dei modi, con goal del solito mattatore Costantino. Tutta la prima frazione di gioco vede il Tiki Taka chiuso nella propria metà campo, farsi vivo nei pressi del portiere di casa Lo Bello solo con alcune ripartenze. Allo scadere del primo tempo arriva l’inaspettato pareggio degli ospiti: bravo Gianluca Restivo a ribadire in rete un pallone vagate nell'area di rigore.
Il secondo tempo vede sempre l’Atletico Monreale attaccare a testa bassa, ma è bravo il portiere Puccio del Tiki Taka coadiuvato dai difensori (e dai tanti pali) a non permettere la segnatura agli “atletici”. Come fulmine a ciel sereno arriva il bellissimo goal di Roberto Restivo che batte l’incolpevole Lo Bello, fin lì quasi prefetto. Risultato di 1-2 che non rispecchia il gioco espresso dai ragazzi di mister Sorrentino, che con un po’ più di fortuna nella conta dei pali avrebbero chiuso diversamente il match.
Nota dolente, che fa lamentare la società, il solito arbitraggio inadeguato ma su cui non ci soffermeremo più. Alla fine della partita si è comunque festeggiato l’onomastico del presidente Marcello Vaglica, insieme a tifosi monrealesi, a cui i giocatori chiedono scusa per la sconfitta ma a cui rivolgono un immenso “grazie” per il continuo supporto anche in serate gelide come quella di ieri.
Adesso l’appuntamento è per sabato, alle ore 15, al campo Archimede quando se la vedranno con l’R-Star, per uno dei quattro match decisivi per capire di che pasta è fatta questa squadra.

Le foto sono state realizzate da Francesca Asja La Torre

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna