• Prima pagina
  • Sport
  • “Crederci e vincere”, l’Atletico Monreale C5 lancia la sfida in serie D

“Crederci e vincere”, l’Atletico Monreale C5 lancia la sfida in serie D

Presentata oggi la stagione della neonata società del futsal monrealese. LE FOTO

MONREALE, 26 ottobre – “Crederci e vincere” è il motto di una società e di una squadra nate con propositi ambiziosi, che in poco tempo vogliono ritagliarsi un ruolo di primo piano nel panorama sportivo monrealese e in quello provinciale del futsal.

È il motto dell’Atletico Monreale C5, società che oggi si è presentata ufficialmente alla cittadinanza e che sabato prossimo (la notizia è dell’ultim’ora) inizierà il campionato provinciale di Serie D. Il sodalizio, formato da personaggi noti nell’ambiente sportivo monrealese e che si presenta con un forte radicamento nel territorio, non fa mistero di puntare in alto e di voler cominciare a raccogliere successi, supportato da un organico di grande livello per la categoria, formato da giocatori che vantano esperienze significative anche in categorie superiori.


Oggi, dicevamo, la presentazione in un salone affollato di Villa Savoia, alla presenza del sindaco Piero Capizzi, del vice Giuseppe Cangemi, del presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Di Verde e di altri consiglieri comunali. Era presente pure, in rappresentanza della Federcalcio, Maximiliano Birchler, delegato regionale per il calcio a 5 della Figc.
L’Atletico è una società guidata dal presidente Marcello Vaglica, dal vice Giuseppe Guzzo, mentre Fabrizio De Corcelli è il segretario-tesoriere. Completano lo staff dirigenziale Simone Lo Re, Antonino Sardisco, Giuseppe Arcidiacono e Filippo Campanella. Lo staff tecnico, invece, è composto dal diesse Natale Macaluso e dal mister Davide Sorrentino, allenatore della prima squadra, con Antonino Sardisco, che è il  team manager. L’organico, come detto, si presenta solido ed agguerrito, pronto a dare battaglia alle avversarie su tutti i campi della provincia.
La squadra giocherà le partite interne al campo Archimede, che sorge sotto la Circonvallazione. L’Atletico Monreale, frattanto, lancia l’avviso ai naviganti: chi vorrà candidarsi a vincere il campionato dovrà fare i conti con lui.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna