Dopo la pioggia, danni nei locali del liceo artistico “Mario D’Aleo”

Saranno i tecnici della Provincia a stilare un verbale sui danni che si sono verificati. LE FOTO

MONREALE, 17 novembre – Sono ingenti i danni provocati dal nubifragio di ieri sera all’interno dei locali del liceo artistico Mario D’Aleo di via Biagio Giordano. La violenza dell’acqua, così come la durata del suo imperversare, hanno creato parecchi problemi soprattutto al tetto dell’edificio.

Stamattina, il personale non docente si è recato a scuola per consentire il regolare svolgimento delle lezioni, ma ha dovuto fare i conti con l’amara sorpresa di trovare alcuni pannelli staccati dal controsoffitto, che erano precipitati sul pavimento, aule allagate e detriti vari che rendevano alcuni ambienti più simili ad un campo di battaglia che ad aule dove potere svolgere una lezione.


Il primo sopralluogo avvenuto stamattina, effettuato dai tecnici del Comune, è servito per una prima ricognizione. Sulla questione, però, come conferma il sindaco di Monreale, Piero Capizzi, dovranno essere i tecnici della Provincia (ente gestore dell’immobile) a pronunciarsi per individuare gli interventi prioritari da realizzare (ne giorni scorsi era stato realizzato un sopralluogo congiunto). Solo in caso di richiesta da parte dei tecnici della provincia, pertanto, il primo cittadino emetterà un provvedimento in via cautelativa di chiusura della scuola.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna