Una giornata per conoscere il giornalismo alla scuola Pietro Novelli

L'iniziativa inserita nell'ambito del concorso nazionale "Tricolore Vivo"

MONREALE, 8 aprile – Libertà di stampa, articolo 21 della Costituzione, ruolo degli uffici stampa nella pubblica amministrazione sono stati alcuni dei punti chiave affrontati durante l'incontro con alcuni bambini della scuola Pietro Novelli nell'ambito del concorso nazionale "Tricolore vivo", promosso dall'Ager.

Gli alunni delle classi IV F, V E, IV A, IV B e V B hanno rivolto alcune domande all'addetto stampa del comune di Monreale, la giornalista Ina Modica. Affascinati dal lavoro del giornalista, si sono soffermati a dibattere sugli aspetti più curiosi di questo mestiere, oggi alle prese con grandi difficoltà ma altrettante opportunità.

All'incontro, organizzato dalla dirigente Chiara Di Prima e coordinato dall’insegnante Marina Palazzo, sono intervenuti il vicesindaco Giuseppe Cangemi che ha portato il saluto del sindaco Piero Capizzi, l'assessore alla Pubblica istruzione Serena Potenza, il presidente dell'Ager Sebastiano Maggio e la giornalista Maria Modica che ha parlato del ruolo del giornalista nell'informazione odierna. Al termine Ina Modica ha invitato i piccoli studenti a collaborare con il giornale online "Monrealeinforma", organo istituzionale di informazione del Comune di Monreale. Ha anche chiesto ad alunni e maestre di trascorrere una giornata con lei all'ufficio stampa, presso Villa Savoia, per comprendere come si svolge il suo lavoro e le sue peculiarità di interfaccia fra l'amministrazione e i cittadini.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna