Piena solidarietà ai volontari della villa comunale

"Le persone perbene facciano quadrato attorno a loro"

MONREALE, 12 marzo – “Se tutti i volontari impegnati nelle varie azioni sociali dovessero essere denunciati, probabilmente in Italia ci sarebbe bisogno di un numero spropositato di magistrati”. Sono parole di Toti Gullo, consigliere comunale di Alternativa Civica, che interviene sulla questione che vede una probabile indagine della Procura della Repubblica di Palermo sull’azione dei volontari monrealesi che nei mesi scorsi hanno dato luogo ad iniziative finalizzate al recupero della villa comunale.

“Ai volontari – prosegue Gullo – va la mia solidarietà e dell’intera coalizione. Ciò che mi dispiace ed al tempo stesso mi preoccupa è vedere come, con l’approssimarsi della tornata elettorale, succedano dei fatti strani ed al tempo stesso inquietanti”.
L’allusione di Gullo, verosimilmente, facendo un passo indietro che arriva fino agli appuntamenti elettorali di diversi anni fa, è alla stagione delle auto bruciate, dei cani avvelenati, dei volantini diffamatori anonimi, insomma di tutte quelle azioni in grado di avvelenare ed arroventare il clima cittadino, proprio con l’arrivo delle elezioni comunali.


“La mia proposta, concordata con il sindaco – dice ancora Gullo – è quella che l’amministrazione comunale si faccia carico e si assuma l’onere di assistere questi volontari anche dal punto di vista legale. Le persone perbene facciano quadrato attorno a loro e prevalga questo senso di solidarietà, anche se avversari sul piano politico. Trovo assurdo – conclude – che chi spende tempo, fatica, denaro a favore della propria comunità debba poi essere sottoposto a delle indagini da parte della giustizia”.
Riteniamo di aver agito nel pieno rispetto delle regole – dice dal canto suo il sindaco Piero Capizzi - Ed abbiamo fornito alla magistratura tutte le autorizzazioni in questione rilasciate per lo svolgimento dei lavori. Credo che i toni si stiano un po’ esasperando, ma sono pronto a garantire ai volontari il mio supporto legale, anche personale”.

 


Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna