Piano di riequilibrio, il sindaco di Monreale rinnova l'incarico all’esperto Adriana Sciortino

Il nuovo mandato scadrà il prossimo 31 luglio

MONREALE, 12 giugno – Il sindaco di Monreale Piero Capizzi ha prorogato l'incarico di esperto ad Adriana Sciortino, che proseguirà così l'attività di supporto alla stesura degli atti di cui al bilancio di previsione 2018/2020 ed alla redazione del consuntivo 2017.

Così come avevamo anticipato in un nostro precedente articolo, il primo cittadino, spinto dall'esigenza di continuare ad avvalersi di un valido ausilio per la conclusione delle fasi relative al nuovo piano di riequilibrio, per la stesura della bozza di bilancio e la redazione del conto consuntivo 2017, il primo cittadino è ricorso al rinnovo dell'incarico, affidato in adesione all’opportunità data dalla legge Finanziaria 2018.

 

Adriana Sciortino, di Bagheria, ragioniere capo del comune di Baucina e responsabile economico-finanziario del comune di Bolognetta, ha già iniziato la sua collaborazione con il comune di Monreale il 15 gennaio scorso, incassando la stima della stessa amministrazione comunale per la grande professionalità e l'esperienza messe a disposizione dell'Ente. Il nuovo contratto, che decorre dal 6 giugno, scadrà il prossimo 31 luglio e in linea al precedente concordato l'esperto nominato percepirà uno stipendio netto di 1.200 euro.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna