Emozione in Collegiata per ‘Questo pegno a noi lo diede’

I bambini delle scuole incantano con “Corri o Figlio”. LE FOTO

MONREALE, 1 maggio – Tanta emozione e partecipazione, ieri sera, in una Collegiata gremita, in occasione della presentazione del docu-film “Questo pegno a noi lo diede”, un cortometraggio che vuole essere la testimonianza della devozione della città di Monreale nei confronti del SS.Crocifisso, in onore del quale tutta la nostra comunità si appresta a vivere i tre giorni canonici dedicati ai festeggiamenti.

A presentare la serata, organizzata dalla Confraternita del Crocifisso guidata da Valentino Mirto, il direttore responsabile di Monreale News, Enzo Ganci. Presente l’arcivescovo di Monreale, monsignor Michele Pennisi, presenti pure le autorità civili e militari: il sindaco Piero Capizzi, l’assessore alla Cultura Giuseppe Cangemi, quello alla Pubblica Istruzione Paola Naimi, quella ai Lavori Pubblici, Alessandro Zingales. Presente il comandante della Compagnia dei carabinieri di Monreale, capitano Guido Volpe. “L’impegno della Confraternita – ha fatto notare Ganci – anche attraverso l’organizzazione della serata è sotto gli occhi di tutti”.
Il sindaco ha assicurato l’impegno della Giunta affinchè il “Corri o figlio” diventi inno della città: “Monreale è legato da grande affezione e devozione al Crocifisso ed è giusto che questo legame sia formalizzato dal riconoscimento ufficiale del “Corri o Figlio”, quale canzone identificativa della città”.

Ed a proposito del “Corri o Figlio”, forse il momento più coinvolgente della serata è stata l’esecuzione prodotta dai bambini delle scuole di Monreale, che ai piedi del Crocifisso hanno dato vita ad un coro che ha regalato emozioni forti, di fronte al quale tutto il pubblico presente in chiesa si è levato in piedi per una standing ovation che difficilmente potrà essere dimenticata.
Molto emozionante pure la proiezione del docu-film in cui si racconta la storia di un emigrato che torna a Monreale con il figlio e gli racconta la festa del Crocifisso. Protagonisti, gli studenti delle scuole monrealesi. Il cortometraggio è stato commissariato alla Cosmo cinematografica con la regia di Rosalinda Ferrante e Alessio Tarantino e l’interpretazione dell’attore Maurizio Bologna e del figlio Francesco.
Fra i momenti della serata l’omaggio floreale della società del Monreale Calcio a 5 al Crocifisso al termine del campionato di serie C1, concluso con una difficile, ma prestigiosa salvezza.
Al termine della serata, l’arcivescovo Michele Pennisi ha donato una targa, omaggiata dalla Confraternita, raffigurante l’immagine del Santissimo Crocifisso, alle dirigenti delle scuole coinvolte: Antonella Lo Presti, vicepreside della scuola “Morvillo”, Patrizia Roccamatisi, dirigente dell’istituto Margherita di Navarra, Beatrice Moneti, dirigente della scuola Antonio Veneziano, Chiara Di Prima, dirigente della scuola elementare Pietro Novelli, che ha rappresentato, essendo la reggente, anche la Guglielmo. L’omaggio è stato donato anche alle insegnanti referenti del progetto.

Le foto della gallery sono state realizzate da Francesca Asja La Torre

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna