Studio Radiologico Gargano

“Democrazia partecipata”, il Comune pubblica un avviso

La Giunta approva la delibera per dare facoltà ai cittadini di esprimere le loro preferenze sull’utilizzo delle somme

MONREALE, 5 dicembre – Dopo l’approvazione della legge regionale che prevede che i Comuni hanno l'obbligo di destinare almeno il 2 per cento dei trasferimenti regionali di parte corrente con forme di democrazia partecipata, utilizzando strumenti che coinvolgano la cittadinanza per la scelta di azioni di interesse comune, l’amministrazione comunale presieduta dal sindaco Piero Capizzi, ha deliberato che il 2 per cento delle somme assegnate per il 2016 verranno destinate per le azioni di interesse comune, con forme di democrazia partecipata.

Gli adempimenti propedeutici per la corretta attuazione da parte delle amministrazioni comunali del suddetto obbligo sono: l'individuazione della modalità di coinvolgimento della cittadinanza, al fine di acquisirne la volontà in ordine alla destinazione delle risorse sopra citate (2% dell'assegnazione regionale); la presa d'atto dell'indicazione fornita dai cittadini: il compimento della finalità di spesa stabilita con il coinvolgimento della cittadinanza;
Il sindaco Piero Capizzi insieme alla giunta comunale ha stabilito che lo strumento per il coinvolgimento della cittadinanza consiste nella pubblicazione di un avviso, allegato alla deliberazione all'albo pretorio del sito istituzionale (www.comune.monreale.pa.it) , con cui si invitano tutti i cittadini ad esprimere la propria preferenza di utilizzo delle somme.
I cittadini potranno scegliere tra le tre seguenti azioni:
1)Riqualificazione arredo scolastico dei plessi di competenza comunale
2)Promozione di manifestazioni culturali e ludico-ricreative da realizzarsi durante le festività prioritariamente per i giovani;
3)Interventi a sostegno dei cittadini in condizioni svantaggiate con progetti di servizio civico.
Contestualmente la giunta Capizzi ha dato mandato ai Dirigenti competenti Area affari generali e Area gestione risorse di porre in essere gli atti consequenziali. La delibera è stata dichiarata di immediata esecuzione.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna