Trovato con 5 chili di hashish in auto, arrestato dopo un inseguimento di 50 chilometri

L'uomo, un 42enne palermitano, è stato bloccato a Scillato

MONREALE, 13 dicembre – Dopo un inseguimento durato circa 50 chilometri, i carabinieri di Monreale hanno arrestato un 42enne disoccupato palermitano. Si tratta di Ignazio Assenza, trovato con 5 chili di hashish nella macchina. L'operazione è cominciata intorno alle 19 di sabato. L’uomo, sul quale evidentemente gravavano alcuni sospetti, è stato seguito dai militari, che nel frattempo avevano chiamato rinforzi.

Successo di pubblico per il concerto gospel in cattedrale

E' stato organizzato dall'Associazione italiana per la lotta alla distrofia muscolare

MONREALE, 13 dicembre - Grande successo di pubblico per il concerto gospel organizzato venerdì sera al duomo di Monreale dall'associazione italiana per la lotta alla distrofia muscolare, con il patrocinio del Comune di Monreale, che ha inserito l'evento nel calendario delle manifestazioni natalizie presentate nei giorni scorsi in una conferenza stampa organizzata a Villa Savoia.

Il Comune vende l'ex casello ferroviario di Ficuzza

La base d'asta supera di poco il milione e mezzo di euro

MONREALE, 13 dicembre - L'Area Patrimonio e Finanze del Comune di Monreale, ha pubblicato il bando per la vendita della vecchia stazione ferroviaria di Ficuzza, che attualmente funziona da agriturismo. Grazie a questa vendita, il cui prezzo a base d'asta supera di poco 1,5 milioni di euro potrebbe arrivare una quantità di denaro che oltre a rimpinguare le casse comunali che soffrono per la mancanza di trasferimenti statali e regionali, potrebbero servire per la realizzazione di progetti importanti e a garantire il mantenimento dei servizi.

Una ragazza monrealese muore in un incidente stradale nel Vercellese

Si chiamava Sonia Giaccone. La strada ghiacciata la causa del sinistro

VERCELLI, 13 dicembre - Deve essere fatta ancora luce sulle cause dell'incidente che ha condotto alla morte Sonia Giaccone, 27 anni, monrealese d'origine, residente a Stroppiana, nel Vercellese. Un sinistro letale che è avvenuto stamani, lungo la statale che da Costanzana si dirige a Trino, due centri della provincia piemontese. Con ogni probabilità è stato il ghiaccio, che ricopriva l'asfalto nelle prime ore mattutine a fare sbandare l'auto di Sonia Giaccone, conducendola fuori strada.

Pioppo: oggi e domani mostra-mercato "Magia del Natale"

E' organizzata dal "Comitato Pioppo Comune" 

MONREALE, 11 dicembre – E' in programma, a partire dalle 17 di oggi, a piazza Manzoni a Pioppo, la mostra mercato "Magia del Natale". L'iniziativa è organizzata dal Comitato Pioppo Comune. A prepararla sono state diversi residenti della frazione, che hanno realizzato vari oggetti tipici del periodo natalizio, che verranno messi in vendita. «L'oggettistica natalizia - si legge in una nota degli organizzatori - è stata realizzata in un mese di laboratori che ha visto la partecipazione di giovani, bambini e mamme».

Rifiuti lungo la strada anche a Strazzasiti

Protesta il Comitato dei residenti

MONREALE, 11 dicembre –Ancora spazzatura lungo le strade del circondario. Dopo le immagini pubblicate ieri, relative alla zona di Pezzingoli-Caculla, arrivano oggi quelle dei rifiuti di Fiumelato-Strazzasiti. Ad inviarle è la "Delegazione Strazzasiti", che ha creato un proprio profilo su Facebook e che minaccia di non voler più pagare la Tarsu se la situazione dovesse mantenersi con questo stato di degrado.

San Martino: 69enne cade dall'altezza di tre metri e muore

Sulla vicenda indagano i carabinieri. Dovranno capire se si tratta di "morte bianca"

MONREALE, 11 dicembre – Deve essere fatta chiarezza sulla morte di un uomo di San Martino delle Scale. Si tratta di Andrea Candolo, 69 anni, pensionato, che è precipitato da un'altezza di circa tre metri, probabilmente da un ponteggio, mentre era intento a lavorare. Il fatto è avvenuto giovedì pomeriggio. Intorno alle le 16,30 l'uomo, per cause che ancora devono essere chiarite, mentre si trovava in contrada Testa dell'Acqua, è volato giù, riportando diverse lesioni. E' stato trasportato presso il Pronto soccorso dell'ospedale Ingrassia e poi a Villa Sofia, dove è deceduto intorno alle 19,30.

Dipendenti comunali, dura presa di posizione della Cisl su compensi e organizzazione degli uffici

"L’amministrazione deve rispettare i diritti dei lavoratori”

MONREALE, 10 dicembre - Stato di agitazione dei dipendenti comunali, richiesta dell'intervento del Prefetto e minaccia di sciopero. Sono i punti salienti della protesta che la Cisl solleva a proposito dei mancati pagamenti di alcune spettanze del personale. «I dipendenti del Comune di Monreale sono stanchi delle promesse non mantenute e degli impegni disattesi – si legge in una nota a firma del rappresentante Rsu della Cisl, Nicola Giacopelli – . Dopo mesi di inutili trattative con la parte pubblica, nulla è stato ancora chiarito dall'amministrazione sulla costituzione e sull'utilizzo del "fondo" per il trattamento accessorio del 2010.

Giovedì prossimo torna a riunirsi il Consiglio comunale

All'ordine del giorno alcune modifiche allo Statuto comunale

MONREALE, 10 dicembre - Si riunirà giovedì prossimo (16 dicembre 2010) il Consiglio comunale. Lo rende noto il presidente, Alberto Arcidiacono. All'ordine del giorno, a parte alcuni debiti fuori bilancio, stavolta ci sono alcune importanti modifiche statutarie.

Al via il progetto dell'affido familiare

Di Matteo: "Far crescere i minori lontano dalle violenze”

MONREALE, 10 dicembre - Favorire l’affidamento dei minori a rischio a famiglie che ne fanno richiesta. Va in questa direzione il progetto lanciato dal Comune. Dare, cioè, una famiglia stabile, seppur non definitiva, a bambini e adolescenti vittime di abusi familiari. «L’idea - dice il sindaco Filippo Di
Matteo  -  è quella di assegnare i minori alle famiglie che ne fanno richiesta, far vivere un clima di serenità familiare, lontano dalle violenze».

Montagne di rifiuti a Pezzingoli-Caculla

Anche la carcassa di un cane morto tra le "macerie" di spazzatura

MONREALE, 10 dicembre – D'accordo che in questo periodo dell'anno i villeggianti sono tutti in città e rimangono "solo" coloro che risiedono tutto l'anno, ma la situazione dei rifiuti nella zona di Pezzingoli-Caculla è davvero indecorosa. A parte la mole di sacchetti che traboccano da cassonetti assolutamente insufficienti, quello che colpisce chi è costretto ad imbattersi in questo spettacolo è la varietà di rifiuti abbandonati.

Borghi Schrò e Borzellino, presentato all'Ars emendamento per l'acquisizione al patrimonio del Comune di Monreale

Caputo: “Se l'Ars darà l'ok, possibile avviare la ristrutturazione dei due borghi agricoli”

PALERMO, 9 dicembre - I due borghi rurali, Schirò e Borzellino, con annesse strutture, attrezzature e pertinenze dovranno transitare dal patrimonio dell'Esa a quello del Comune di Monreale. È quanto previsto da un emendamento a firma del presidente della Commissione parlamentare "Attività produttive" dell'Ars, Salvino Caputo, primo firmatario dell'emendamento che è stato approvato all' unanimità..

Distrutto il deposito de "La bottega del legno" a Olio di Lino

Sulla vicenda indagano i carabinieri. Al momento non si esclude alcuna pista

PALERMO, 8 dicembre – Vasto incendio all'interno di un magazzino e laboratorio di mobilificio. E' accaduto nella serata di ieri, verso le ore 21,30 circa, a Palermo, in via Olio di Lino 4, quando per cause in corso di accertamento, si sviluppava un incendio all'interno del capannone adibito a magazzino e laboratorio di pertinenza dell'attività commerciale "La bottega del legno s.n.c.", di proprietà di Salvatore Dominuco, nato ad Agrigento classe 1959, residente a Palermo, che andava completamente distrutto assieme a macchinari, mobilio e legno grezzo contenuti all'interno.

Presentato il programma di iniziative per il Natale

Una trentina di manifestazioni, realizzate con il contributo degli sponsor, allieteranno il periodo delle festività

MONREALE, 7 dicembre - La scelta è stata quella di dare spazio alla tradizione. Si ispira proprio alle iniziative del Natale classico il programma messo a punto dal Comune, che è stato presentato oggi. Sono una trentina gli appuntamenti in agenda, che allieteranno i cittadini monrealesi e delle frazioni fino alla conclusione delle festività.Lo slogan scelto è «A Monreale un Natale di............... arte, cultura, cristianità e solidarietà».

San Giuseppe Jato: oggi alle 18 Consiglio comunale per solidarietà al sindaco Siviglia

Il primo cittadino nei giorni scorsi era stato vittima di minacce di morte

SAN GIUSEPPE JATO, 6 dicembre - «Solidarietà incondizionata, stima e apprezzamento nei confronti del sindaco Giuseppe Siviglia per l'atto vile e inqualificabile che non appartiene alla gente civile che intende essere presente sul territorio in maniera fattiva operosa e che intende partecipare ai problemi della vita quotidiana con serenità e sincerità».

Incidente stradale in via Ponte Parco tra una Fiat 600 ed un Honda SH

Sulla vicenda indagano i Vigili Urbani. Il conducente dello scooter si è dato alla fuga

MONREALE, 9 dicembre – Un brutto incidente stradale si è verificato martedì scorso tra una macchina ed uno scooter. Intorno a mezzogiorno, in via Ponte Parco, all'altezza del civico 7, è avvenuto un frontale molto violento, a seguito del quale i due mezzi sono andati completamente distrutti. Lo scooter, un Honda SH 300, si è piegato in due, mentre la vettura, una Fiat 600, ha avuto totalmente danneggiata tutta la parte anteriore. I due mezzi attualmente sono stati posti sotto sequestro. .

Caputo: "Un accordo di programma quadro per il Cres"

"Servirebbe a salvaguardare le 43 posizioni lavorative"

PALERMO, 8 dicembre - «Un Accordo di Programma Quadro (APQ) per la ricerca e la innovazione tecnologica tra la Regione Sicilia, il Comune di Monreale e l'Università degli Studi di Palermo con la collaborazione della Società Sicilia e Servizi per rilanciare le attività del Centro per la Ricerca Elettronica in Sicilia di Monreale e per salvaguardare le 43 posizioni occupazionali».

San Giuseppe Jato: dopo le minacce, unanime solidarietà al sindaco Siviglia

Numerosi i sindaci del territorio presenti alla manifestazione

SAN GIUSEPPE JATO, 7 dicembre - Aula Consiliare gremita di gente, ieri sera, in occasione della seduta del Consiglio comunale aperto per la solidarietà al sindaco Giuseppe Siviglia per le minacce di morte ricevute. Numerosi i sindaci che hanno partecipato, tra cui quello di Partinico, Salvatore Lo Biundo, di Mezzojuso, Nicolò Cannizzaro, di Bagheria, Biagio Sciortino; di Piana degli Albanesi, Gaetano Caramanno; di San Cipirello, Antonino Giammalva; e quello di Altofonte, Vincenzo Di Girolamo. Presenti anche il vice presidente della Provincia di Palermo, Pietro Alongi; il deputato all'Ars, Salvino Caputo; il coordinatore cittadino del Pdl, Giampiero Cannella, il parlamentare di Forza del Sud Giacomo Terranova e il Presidente della Commissione regionale Antimafia, Calogero Speziale.

Presunti emissari dell'Enel in giro per Monreale: occhio alla truffa

Della presenza di due donne sono già stati allertati i carabinieri

MONREALE, 6 dicembre – Girano da qualche giorno per gli edifici di Monreale due donne, col metodo del "porta a porta" affermando di essere emissari dell'Enel e chiedendo ai cittadini che aprono loro la porta di casa informazioni circa un presunto contratto relativo alla fascia bi-oraria dell'Enel. Le donne hanno una chiara inflessione albanese nel modo di parlare.L'orario preferito per effettuare questa azione è quello di pranzo, quando, molto spesso, nei palazzi dotati di servizio portineria, questo è sospeso, prima dell'apertura pomeridiana.

San Martino, trasportava rifiuti irregolarmente: arrestato 22enne

In provincia sono sei gli arrestati per motivi analoghi nei giorni scorsi

MONREALE, 5 dicembre - Un giovane di 22 anni è stato arrestato a San Martino della Scale perché sorpreso a bordo del proprio motocarro ad effettuare l'attività di raccolta e trasporto di materiale ferroso di vario genere in mancanza delle prescritte autorizzazioni. Si tratta di Vincenzo Carista, nato a Palermo, classe 1988. L'arrestato è stato tradotto presso il Tribunale di Palermo per il rito direttissimo conclusosi con la convalida dell'arresto ed il rinvio a giudizio. L'operazione si inquadra nell'ambito delle attività di controllo del territorio e di contrasto agli illeciti ambientali condotta dal Comando Provinciale di Palermo diretto dal Colonnello Teo Luzi.