Pugilato, il monrealese Giovanni D’Amico campione regionale nella categoria 56 chilogrammi

Il giovane boxeur conquista il titolo “Elite” e volerà a Gorizia per i campionati italiani. LE FOTO

ENNA, 13 novembre – Grossa soddisfazione per il pugile monrealese Giovanni D'Amico, che nello scorso weekend, dopo una lunga battaglia ed al termine di una competizione disputata nel migliore dei modi ed Enna, ha conquistato il titolo di campione regionale di pugilato “Elite” nella categoria 56 chilogrammi.

Inciviltà a San Martino delle Scale: una Fiat 126 gettata dentro i cassonetti

Il conferimento selvaggio al bivio Rinazzo nella notte. LE FOTO

MONREALE, 13 novembre – Una cosa appare evidente, guardando le foto a corredo di questo articolo: ci vuole fantasia pure ad essere incivili. Se ne saranno ricordati gli autori del gesto che è avvenuto stanotte al bivio Rinazzo a San Martino delle Scale, che, nella postazione di raccolta rifiuti, anziché conferire la spazzatura, hanno gettato una Fiat vecchia 126.

Da domani a lunedì screening gratuito del diabete in 169 farmacie della provincia

Anche alcune farmacie monrealesi aderiscono all’iniziativa di Federfarma

PALERMO, 13 novembre – In Sicilia sono oltre 300mila i pazienti ufficialmente affetti da diabete. Secondo l’Istat rappresentano il 6% della popolazione e il 10% dei 3,2 milioni di diabetici in Italia, cioè la quota fra le più alte nel Paese; di questi, i diabetici ultrasessantacinquenni sono il 20,5% dei residenti. Ma si stima che altri 150mila siciliani non sappiano ancora di esserlo, e questo avviene a causa della mancata prevenzione.

Grande folla oggi per accogliere le reliquie di Santa Teresa del Bambino Gesù

Breve tappa nella chiesa monrealese intitolata alla Santa di Lisieux. LE FOTO

MONREALE, 12 novembre – Con uno scrosciante e caloroso applauso, hanno fatto il loro ingresso oggi in una chiesa gremita in ogni ordine di posti le reliquie di Santa Teresa del Bambino Gesù e dei suoi genitori, che in questi giorni stanno compiendo un tour in giro per l’Italia, lungo oltre diecimila chilometri e che dopo aver sostato in alcuni luoghi della provincia, tra cui Misilmeri e Giacalone, oggi hanno fatto una brevissima tappa nella chiesa monrealese intitolata proprio alla Santa di Lisieux.

Nassiriya, si è svolta a Roma la commemorazione delle vittime della strage

Una corona d’alloro all’Altare della Patria, poi una messa in Santa Maria in Aracoeli. LE FOTO

ROMA, 12 novembre – Questa mattina, alla presenza del Ministro della Difesa, Roberta Pinotti, si sono svolte a Roma le celebrazioni del quattordicesimo anniversario della strage di Nassiriya. Dopo la deposizione di una corona d’alloro all’altare della Patria, una messa officiata dall’Ordinario Militare per l’Italia, Monsignor Santo Marcianò.

Aleardo Terzi, il cane e la latta di colore rosso

Un piacevole racconto per omaggiare un disegnatore monrealese, tra i più grandi artisti liberty del ‘900 italiano. LE FOTO

MONREALE, 12 novembre – Era la primavera del 1921, nello stabilimento del colorificio Max Meyer & C si preparava la nuova campagna pubblicitaria allo scopo di risollevare le sorti dello stabilimento che attraversava un momento di difficoltà.

Via Vicinale San Martino e la beffa del cassonetto scomparso

Quando la collaborazione dei cittadini sembra non essere vista di buon occhio. LE FOTO e IL VIDEO

MONREALE, 12 novembre – Ricorderanno in molti la storia del signore che ormai da anni si prende cura della strada vicinale San Martino. Beh, le peripezie per lui non sono finite. Spinto dall’affetto di amici e lettori che, in seguito all’articolo pubblicato proprio qui il primo settembre 2016, l’hanno incitato e incoraggiato a continuare a dedicarsi alla sua grande passione, il signore, che anche questa volta ha preferito mantenere l’anonimato, ha deciso di non cedere ai pettegolezzi e alle malelingue di alcuni residenti e di dare seguito al suo operato.

Mettiamo da parte le diatribe e impegniamoci per Monreale

Dobbiamo ripartire dal risultato elettorale e dal malessere della cittadinanza

MONREALE, 12 novembre – Arrivano segnali di distensione da Toti Zuccaro, dopo la sortita del sindaco Piero Capizzi, a proposito dei rapporti che il neonato gruppo consiliare “Monreale al Centro” potrà intrattenere col primo cittadino. Segnali che sembrano orientare le scelte dei consiglieri vicini allo stesso Zuccaro verso posizioni non lontane da quelle dell’amministrazione comunale.

Il risultato elettorale non può essere motivo di rottura

Riceviamo e pubblichiamo...

MONREALE, 11 novembre – Apprendo con non poca amarezza della presa di posizione di un gruppo del PD (facente capo a Toti Zuccaro) che a seguito del risultato elettorale dei giorni scorsi, a loro dire poco gratificante e non esaltante, ha generato un “incazzamento collettivo” nei miei confronti, come a dire che la colpa del mancato risultato elettorale è mia perché non sono stato capace di raccogliere consensi ovvero di portare “i miei sodali” ad un voto unanime.

Ci toglieremo ancora tante soddisfazioni

In sala stampa il portiere Gregorio Abbate, grande protagonista del match

MONREALE, 11 novembre – E’ stata la vittoria della testa. È stata proprio la testa ad avere funzionato a meraviglia contro il Villaurea. Quella stessa testa che in altre circostanze i biancazzurri non era riusciti a far prevalere, facendosi trascinare in pericolosi vortici che non portavano a nulla.

Il Monreale non sbaglia, il Villaurea alza bandiera bianca

Confortante prova dei biancazzurri che vincono per 6-1. LE FOTO

MONREALE, 11 novembre – Un Monreale operaio, con la voglia di mettere sù mattone dopo mattone, vince con pieno merito la sfida con il Villaurea con il punteggio di 6-1 e compie un bel balzo in avanti in classifica, approfittando dei concomitati risultati favorevoli delle avversarie dirette nella lotta per la salvezza.