Monreale, il possibile accorpamento Novelli-Guglielmo apre un serrato dibattito

Ieri le perplessità della preside Moneti, oggi i pareri contrastanti di Marco Intravaia e Mimmo Vittorino

MONREALE, 28 luglio – Ha scatenato un acceso dibattito la notizia anticipata da Monreale News secondo la quale sarebbe in cantiere un accorpamento fra le scuole Pietro Novelli e Guglielmo II, se, a partire dall’anno scolastico 2018-2019, i numeri di iscritti di quest’ultima dovessero essere ancora inferiori a quelli previsti dall’attuale normativa per dar vita ad un istituto autonomo.

Danza sportiva, Capizzi riceva in Sala Rossa le campionesse della World Latin

“Siamo orgogliosi di questi giovani che portano in giro per l’Italia l’immagine della nostra città”

 MONREALE, 27 luglio - Ieri in Sala Rossa il primo cittadino Piero Capizzi ha ricevuto le vincitrici e i maestri della scuola monrealese World Latin congratulandosi con le giovani atlete Ylenia Catalano, Giada Turdo, Ilenia Galano e Giorgia Minasola per aver ottenuto nei giorni scorsi il titolo di Campionesse Italiane 2017 di ballo Latino Americano a Rimini.

 

Acqua non potabile in alcune zone di Monreale

La causa è l’assenza di cloro residuo

MONREALE, 27 luglio - Una ordinanza emessa dal sindaco Piero Capizzi, in seguito ad alcuni controlli effettuati dall’ASP di Palermo su alcuni campioni di acqua prelevati presso il serbatoio Favara e il contatore di via Linea Ferrata, stabilisce l’interdizione dell’acqua potabile in alcune zone di Monreale.

Ordine dei Medici, due monrealesi eletti nel collegio dei revisori

Si tratta di Francesco Modica e Salvatore Porrovecchio

PALERMO, 27 luglio - Gli iscritti all'Ordine dei Medici-Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Palermo, da sabato 22 a lunedì 24, sono stati chiamati ad eleggere, in seconda convocazione, le cariche della categoria per il triennio 2018-2020. Hanno votato 1868 iscritti, superando il doppio del quorum richiesto (927 voti) dalle vigenti disposizioni per la validità della consultazione.

L’accorpamento Novelli-Guglielmo, una scelta che ci penalizza

Dell’ipotesi parla la dirigente della scuola Veneziano, Beatrice Moneti

MONREALE, 27 luglio – Dopo la ventilata ipotesi di un accorpamento fra la scuola media Guglielmo II e la scuola elementare Pietro Novelli, che consentirebbe a quest’ultima di trasformarsi da circolo didattico in istituto comprensivo, parla la dirigente dell’Antonio Veneziano, Beatrice Moneti, preoccupata per una simile eventualità.

San Martino delle Scale, un territorio che deve essere tutelato

Frattanto un interessante progetto potrebbe riguardare la borgata montana

MONREALE, 27 luglio – Un territorio che non deve essere penalizzato da scelte discutibili, ma che, al contrario, deve essere valorizzato e soprattutto tutelato. Di questo è convinto Totò Lentini, deputato regionale, che interviene sulla questione San Martino e sui problemi legati al distaccamento del Corpo Forestale, prima chiuso e poi riaperto dalla Regione.

Lunedì prossimo torna a riunirsi il Consiglio comunale

Dovrà essere nominato il nuovo collegio dei revisori dei conti

MONREALE, 26 luglio – Si parlerà essenzialmente di nomina del collegio dei revisori dei conti e di Tari nella prossima seduta del Consiglio comunale, che si terrà lunedì prossimo, 31 luglio alle ore 18,45 nell’aula consiliare del Comune di Monreale, presso il complesso monumentale Guglielmo II.

Ancora furti d’acqua nella condotta Dammusi: un 48enne arrestato in flagranza di reato

Capizzi: “Faremo intervenire anche l’esercito per mettere fine a questa situazione”

SAN GIUSEPPE JATO, 26 luglio – Un uomo di 48 anni di San Giuseppe Jato, è stato arrestato ieri a Grisì perché sorpreso in flagranza di reato mentre rubava l’acqua destinata a Grisì. Ad eseguire l’intervento in contrada Bammarito sono stati nei giorni scorsi i carabinieri della stazione jatina, sotto la supervisione del Comando della compagnia di Monreale.

Capizzi, da bravo avvocato, difende l’indifendibile

Ancora una dura sortita del consigliere comunale Salvo Intravaia

MONREALE, 26 luglio – Non si placano affatto le polemiche tra il sindaco Piero Capizzi e il consigliere comunale di Alternativa Civica, Salvo Intravaia. Dopo il botta e risposta dei giorni scorsi relativi allee dinamiche che hanno portato alla nomina assessoriale di Gery Valerio, oggi alal questione si aggiunge un altro step, dopo le ulteriori, ancor più polemiche dichiarazioni di Intravaia, che riportiamo integralmente.

Adozione del Documento di Valutazione dei Rischi, Forza Italia: “Fondamentale la nostra spinta”

“Capizzi spinto più dall’intervento dell’Autorità giudiziaria che da un suo moto di coscienza”

MONREALE, 26 luglio – “Oggi ci riteniamo soddisfatti del fatto che il comune di Monreale sia finalmente rientrato in regime di legalità dotandosi del Documento di Valutazione dei Rischi. Quella sulla sicurezza dei luoghi di lavoro è una battaglia che abbiamo portato avanti con estrema determinazione anche quando, parlando di assoluta carenza nella adozione della normativa sulla sicurezza dei luoghi di lavoro e dei lavoratori, in consiglio comunale, venivamo visti come alieni tanto dal sindaco quanto dai componenti della maggioranza”.

Fiamme a Poggio San Francesco, messa in salvo una famiglia con una bimba diversamente abile

Intervengono gli uomini della Protezione Civile e dell’Overland. L’assessore Valerio: a loro il mio ringraziamento”

MONREALE, 25 luglio – Con un’azione tempestiva ed immediata e con alto spirito di abnegazione è stato possibile oggi pomeriggio trarre in salvo una famiglia con una bambina diversamente abile dalle fiamme che mettevano in pericolo l’abitazione nella quale la famiglia abitava, a seguito di un incendio che è stato appiccato a Poggio San Francesco.

Capizzi reintegra gli assessori Pd, in giunta torna il plenum

I tre rappresentanti detengono le stesse deleghe che avevano prima

MONREALE, 25 luglio – E’ stato come un colpo di spugna, grazie al quale la giunta comunale, che era senza la componente del Partito Democratico, dopo le note vicende dei giorni scorsi, è stata ricomposta. Il sindaco Piero Capizzi, pertanto, ha reintegrato i tre assessori in quota Pd, Nadia Battaglia, Filippo Madonia e Rosario Li Causi, che erano stati momentaneamente revocati e che oggi, invece, sono tornati al loro posto, esattamente lo stesso che occupavano fino a qualche giorno fa.