La Maga Sibilla - Prima parte

La favola è divisa in tre parti ed è dedicata a Leonardo Sciascia

Ogni sera dopo cena, mia madre e mio nonno mi chiedevano di raccontare la mia inverosimile, piccola fiaba “La Maga Sibilla” per indurre un sonno ristoratore nei loro fisici stanchi e stressati. Mi costava fatica ed improvvisazione. Ho assolto questo mio piccolo ruolo per tre anni, durante i mesi di villeggiatura estiva, in contrada Ponte Parco.

Caligola il corvo parlante

Dopo lal colombella Ciccia, ecco un altro appuntamento con le favole scritte da Salvino Caputo

Carissimi bambini, vi ricordate la favola della mia colombella Ciccia? Ok, siete tutti sintonizzati e la ricordate con tenerezza. Ciccia, in pieno inverno volava raramente in cielo e preferiva stare al calduccio in casa con me e mia moglie. La vigilia di Natale del trascorso 2016, in considerazione del bel tempo e dell’ottima temperatura climatica, Ciccia spiccò il suo vecchio volo in cielo e fece ritorno dopo due ore, in compagnia di un corvo nero giovincello e frizzante.

Storia della colombella Ciccia

Ecco il primo appuntamento con le favole scritte da Salvino Caputo

Era un martedì datato e storico il 26 agosto del 2015; ero ritornato satollo dalle mie vacanze al mare, trascorse in perfetta empatia con mia moglie. La giornata era molto calda e soleggiata e si preannunciava piena di belle sorprese.