La Musica che gira intorno, in prima serata su Rai 1 spacca il video

Fiorella Mannoia, la Top Super della vecchia guardia della musica leggera italiana, continua a spaccare il video su RAI 1 e ci inchioda con il suo spettacolo in prima serata a godere musica eccellente dal vivo e riflettere sul tempo e responsabilità della nostra vita, in questo drammatico momento della pandemia mondiale che ha seminato morte, vite innocenti, orrore e distanze tra le creature del nostro pianeta Terra.

La città natale determina il tuo destino futuro senza alcun privilegio

Non mi sono mai sentito un privilegiato per la semplice coincidenza di essere nato a Monreale, città inverosimilmente bella per la sua posizione geografica, il suo duomo, settima meraviglia del nostro pianeta Terra, il suo vastissimo territorio, la vecchia Conca d’Oro del tempo che fu ed il suo vulcano spento che spadroneggia sul Monte Caputo.

Il treno (femminicidio al tempo del Covid 19)

Nella giornata dedicata alla lotta contro la violenza sulle donne pubblichiamo questa interessante novella di Antonella Vinciguerra

Chissà perché, tutte le cose importanti della mia vita sono accadute in estate. Se vado indietro nei ricordi, ogni pietra miliare che illumina il mio sentiero, è accompagnata dal frinire delle cicale e dalle immagini di pale di fichidindia che sembrano sciogliersi sotto un caldo africano.

Le opere realizzate dal fascismo a Palermo in un libro

Tra quelle fuori città, la realizzazione dell'area della pineta attorno alla fontana lungo la strada per Monreale

Negli ultimi mesi, malgrado la pandemia in corso, l’attenzione dei lettori è stata catturata da alcuni libri che in qualche modo sono serviti a risvegliare la memoria storica sul ventennio fascista, con i suoi molti orrori e malefatte, analizzati da valenti storici con lucidità e civili accenti critici.

Aleardo Terzi, una strada intitolata a Monreale e a Palermo e nessuna ricorrenza, a centocinquant’anni dalla nascita, così si dimentica un grande artista

Una biografia dai tratti incerti, ancora tutta da riscrivere

MONREALE, 18 ottobre - Dopo decenni di immeritato oblio, torna alla “ribalta”, ma sarebbe più giusto dire dovrebbe essere riscoperta la figura di uno straordinario artista e raffinato disegnatore di manifesti, attivo quasi fino alla fine del secondo conflitto bellico, del quale ricorre quest’anno il centocinquantesimo anniversario della nascita.

La voce nascosta dei luoghi

Il quartiere Ciambra come nessuno l’ha mai raccontato

MONREALE, 20 settembre – Ci sono luoghi intrisi di storia, colmi di memoria e di fascino, luoghi che raccontano di uomini, di un popolo, delle loro tracce e del loro passaggio.

Il testamento morale di Leonardo Sciascia

Spero e lo voglio fortissimamente, pubblicare entro la primavera del 2022 il mio Carteggio con il mio sublime Maestro Leonardo Sciascia. Si tratta di un libro di 1270 pagine, che raccontano i miei rapporti quotidiani con Sciascia a partire dalla fine degli anni 70 fino al 1989.

Il mio libro e un’amicizia catartica

“Da sempre e per sempre” di Sarah Donzuso sarà presentato domani a Casa Cultura alle 18. Abbiamo intervistato l'autrice

MONREALE, 11 settembre – L’amicizia, i segreti, e la terra natìa, la Sicilia: tutto ciò è presente nel libro “Da sempre e per sempre. Due amiche, un viaggio, un segreto” scritto dalla giornalista Sarah Donzuso, corrispondente di Video Mediterraneo per la città di Catania e anche insegnante.

Arriva il nuovo Messale: novità dal ''Padre Nostro'' al ''Gloria''

Le parrocchie potranno già adottarlo e sarà obbligatorio a partire dal 4 aprile 2021, data della prossima domenica di Pasqua

MONREALE, 30 agosto – Il nuovo Messale della Conferenza episcopale italiana è stato presentato a Papa Francesco dal cardinale Gualtiero Bassetti. Il testo, frutto di un lavoro di revisione durato ben 16 anni, presenta un linguaggio rinnovato in più punti.

L’Opera dei Pupi a Monreale, un amarcord sulla sua prestigiosa storia

MONREALE, 30 agosto – Poco più di cinque anni fa, esattamente il 27 aprile 2015, a Monreale si scriveva una pagina importante sulla storia dell’opera dei Pupi. Un giorno in cui, al termine di una proficua giornata di studi, veniva fatta luce su alcuni fondamentali aspetti di ciò che è stata e soprattutto di come si è sviluppata dalle origini in poi, questa nobile arte.