Poggio San Francesco: controlli sui conferimenti illeciti, multati dodici cittadini jatini

(foto archivio Monreale News)

Sono stati “smascherati” dopo un controllo congiunto degli operatori delle Forze dell’Ordine

MONREALE, 4 agosto – Sono circa una dozzina le multe elevate ieri dai carabinieri di Pioppo, al termine di un’azione di controllo effettuata a Poggio San Francesco, nei pressi del bivio che porta al santuario della Madonna Immacolata, destinate ad altrettanti cittadini che avevano gettato in quel luogo i rifiuti, contravvenendo alle regole.

L’azione è stata espletata assieme al personale della ditta Mirto ed ha consentito di risalire, grazie ad un’attenta opera di ricerca, agli autori del conferimento illecito, che adesso saranno pesantemente multati.
Quel che è emerso, nel corso dell’operazione, è che si tratta di cittadini della vicina San Giuseppe Jato, che, evidentemente, non hanno trovato nulla di meglio da fare che conferire i loro rifiuti in territorio monrealese, dove la competenza della raccolta e del successivo smaltimento appartiene agli operatori della ditta Mirto, che svolge il servizio per conto del Comune.
Purtroppo per loro, però, in questa circostanza, il comportamento illecito è stato smascherato dall’occhio attento degli operatori e delle Forze dell’Ordine. Si tratta dell’ennesima azione di controllo, unita a quella effettuata dalla Polizia Municipale di Monreale, che, grazie anche all’ausilio delle telecamere, ha consentito di smascherare ormai centinaia di trasgressori.

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH