• Prima pagina
  • Sport
  • Domani Cus Palermo-Monreale: esame “universitario” per capire chi è la seconda forza del campionato

Domani Cus Palermo-Monreale: esame “universitario” per capire chi è la seconda forza del campionato

Le due squadre occupano entrambe la seconda piazza in classifica a pari punti

MONREALE, 14 dicembre – Volendo parafrasare un’espressione tipica della boxe, domani sarà proprio il caso di dire: “Fuori i secondi”. Domani pomeriggio, infatti, a partire dalle ore 17, si affrontano il Cus Palermo e il Monreale calcio a 5 nel match che mette di fronte, appunto, le due seconde forze del campionato.

Le due squadre viaggiano appaiate in classifica a quota 25 punti, al secondo posto, staccate di cinque lunghezze dalla capolista Pro Nissa, che però deve recuperare una partita in casa del Palermo C5. Domani pomeriggio, pertanto, l’impianto all’aperto di via Altofonte a Palermo ospiterà il big match della 12ª giornata del campionato di serie C1, la penultima del girone d’andata. Il match pertanto, pur non essendo decisivo, dirà chi, al momento attuale può considerarsi la vera inseguitrice della formazione nissena che, fino a questo momento, sta facendo un campionato a parte.
I precedenti non sono affatto buoni, se è vero che il Monreale ha perso gli ultimi tre incontri nei quali si è misurato con gli “universitari”: i due del campionato scorso, più quello di Coppa Italia di inizio stagione. Motivo in più, quindi, per cercare il riscatto contro una compagine che è sicuramente fra le più attrezzate della categoria.

Il Cus Palermo, infatti, ottimamente guidato da mister Toti La Bianca, è squadra formata da giocatori validi ed esperti e soprattutto vive un ottimo momento di forma, dopo un inizio nel quale era stato un po’ meno brillante. Il Monreale, pertanto, dovrà dare il 101% delle proprie possibilità se vorrà uscire dal campo di via Altofonte con un risultato positivo in tasca.
Mister Buccheri recupera il pivot Giacomo Catalano e l’under Carlo Marchese, che hanno scontato i loro turni di squalifica e può contare su Michele Palazzotto, ultimo arrivato (ma solo in ordine di tempo) in casa Monreale, dopo aver disputato la prima parte della stagione ad Altofonte, vestendo la maglia del Real Parco.
La partita, compatibilmente con le condizioni meteo, sarà trasmessa in streaming in telecronaca diretta sulla pagina Facebook di Monreale News.
Fischio d’inizio alle ore 17. Dirigeranno l’incontro i signori Giuseppe Sicurella della sezione di Agrigento ed Andrea Salvatore Cali' di quella di Caltanissetta.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna