Domani Monreale-Pantelleria: obiettivo rialzare la testa

La formazione del Monreale che ha vinto contro la Vigor San Cataldo

Sfida casalinga alla squadra isolana dopo lo stop di una settimana fa ad Alcamo. Si gioca alle ore 15

MONREALE, 30 novembre – Sarà un Monreale con le ferite non ancora rimarginate quello che domani pomeriggio (ore 15) affronterà il Pantelleria nella partita valevole per l’undicesima giornata del campionato di serie C1 di calcio a 5, girone A.

Un Monreale che, forse proprio per questo, vorrà subito rialzare la testa e riprendere il discorso interrotto due settimane fa contro il Palermo Futsal. Non è stata una settimana facile, quella appena trascorsa dai biancazzurri, che al danno della sconfitta patita sabato scorso in quel di Alcamo, hanno dovuto subire la beffa dei pesanti provvedimenti disciplinari, peraltro impugnati davanti la Corte d’Appello Federale. Della scure del giudice sportivo hanno fatto le spese Carlo Marchese, espulso durante la gara del “PalaGrimaudo”, squalificato per due giornate e Giacomo Catalano, non espulso, ma appiedato per tre turni.
Malgrado ciò, la squadra in settimana si è allenata con intensità, mostrando quella voglia di tornare alla vittoria, che restituirebbe a tutto l’ambiente monrealese quella serenità e quella spensieratezza che aveva contraddistinto i giorni migliori.


Contro il Pantelleria, però, non sarà facile, perché la formazione isolana, che sta finora disputando un campionato più che dignitoso, è reduce da una sconfitta interna col Marsala, ma ha dimostrato di sapere compiere “l’impresa esterna”, andando a vincere (come è successo due settimane fa) in casa del Partinicaudace, che sabato prossimo sarà avversario del Monreale nel recupero della 7ª giornata, non disputata a causa dell’allerta meteo.
La partita si giocherà alle ore 15, anziché alle 17, per decisione della Lega Dilettanti, per consentire al Pantelleria di poter far rientro a casa con l’aereo.
Per il resto mister Buccheri recupera i rientranti Gianmario Fuschi e Kevin Cangemi, che hanno scontato la loro squalifica. La società, ancora una volta, chiama a raccolta i propri sostenitori, invitandoli ad affollare l’impianto Giotti di Aquino, per far sentire il proprio incitamento alla squadra.
La partita, come di consueto, sarà trasmessa in streaming, in telecronaca diretta sulla pagina Facebook di Monreale News, a partire dalle ore 14,45 circa.
Calcio d’inizio, come detto, alle ore 15. Fischieranno i signori Francesco Quartaronello della sezione di Messina e Danilo Spallino di quella di Palermo.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna