Scuola Novelli, mercoledì si inaugura la “Biblioteca Scolastica Innovativa”

Appuntamento a partire dalle ore 17

MONREALE, 8 febbraio – Si terrà mercoledì prossimo, 13 febbraio, alle ore 17, presso la scuola “Pietro Novelli” di Monreale, l’inaugurazione della “Biblioteca Scolastica Innovativa , realizzata nell'ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale con l' azione #24 biblioteche scolastiche come ambienti di apprendimento.

Motivo di soddisfazione, quindi, per la Pietro Novelli che è stata l'unica direzione didattica della provincia di Palermo ad essere ammessa al finanziamento apposito posizionandosi a livello nazionale al 281esimo posto dei 500 autorizzati . Nel progetto sono state coinvolte in rete tre scuole siciliane tra cui l'Istituto Comprensivo "Giuseppe Mazzini di Erice , l’istituto "Giuseppe Tomasi di Lampedusa" di Sant' Agata di Militello, l' istituto comprensivo "Amore" di Pozzallo. Ha visto anche la collaborazione, come da protocollo d' intesa, del Comune di Monreale, l'UCIIM, il CESPED. La Biblioteca Scolastica, cosi rinnovata viene intesa come centro di attività, di servizi che sarà aperta al territorio e offrirà una pluralità di risorse disponibili, cartacee e digitali.


“La finalità – spiega una nota della scuola – è quella di educare ad una cittadinanza attiva per promuovere lo sviluppo di competenze legate all'apprendimento autonomo, alla capacità di svolgere ricerca, di saper selezionare e riconoscere le fonti per organizzare il proprio sapere. La biblioteca, con questa nuova organizzazione si trasforma in un laboratorio dinamico, accogliente, partecipato, attrezzato con scaffali aperti e colorati e arredi modulari. La biblioteca è fornita di adeguati supporti digitali quali: computers con postazione completa, e-Reader, una piattaforma digitale per il prestito, software per la catalogazione e software per la produzione di e-book. Nel sito della scuola ci si può collegare alla piattaforma digitale "MLOL" (Media Library on line) che rappresenta una forma innovativa di prestito e di consultazione (e-lending); offre la possibilità di un tour virtuale delle biblioteche al fine di individuare i libri e scaricare gli e-book prescelti e l' accesso in rete ai quotidiani e a riviste specifiche.

La scuola intende attivare percorsi interdisciplinari che valorizzino la lettura, creare laboratori per la produzione di testi e di e-book con l'uso di risorse digitali, svolgere attività individuali e di gruppo che sviluppino negli alunni la capacità di selezionare criticamente le informazioni, promuovere eventi di sensibilizzazione e animazione alla lettura come "giornate dedicate", letture animate, presentazione di libri con gli autori, produzione di libri cartacei e digitali. Lo scopo è quello di potenziare il numero di utenti fruitori dello "spazio biblioteca" inteso non come semplice luogo "contenitore di libri", ma come ambiente di apprendimento, di arricchimento e di ricerca, luogo di incontro fra generazioni e interessi diversi, fra carta e digitale: costruire nelle nuove generazioni un rapporto positivo e vitale col libro e la lettura”.

 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna