Operazione antimafia a Corleone, monsignor Pennisi:" Grazie a coloro che hanno infranto con coraggio il muro dell'omertà"

 

"La mafia la si sconfigge attacandola anche con una decisa reazione civile"

MONREALE, 27 settembre - L’Arcivescovo di Monreale, monsignor Michele Pennisi, esprime il suo vivo compiacimento a seguito dell'operazione antimafia, scattata stamattina a Corleone, grazie anche alla denuncia di alcuni coraggiosi imprenditori locali, che ha portato all'arresto di dodici persone, accusate a vario titolo di associazione di stampo mafioso, estorsione e danneggiamento.

Cari studenti, affrontate l'anno scolastico con serena fiducia

Riceviamo e pubblichiamo...

Carissimi studenti e studentesse,
all’inizio del nuovo anno scolastico mi è gradito rivolgervi il mio augurio affettuoso perché l’impegno che vi attende sia da voi affrontato con la serena fiducia che proprio attraverso la fatica e la bellezza dello studio state costruendo oggi l’edificio del vostro futuro.

Protocollo d’intesa con il ministero della Giustizia: porte delle parrocchie aperte pe scontare pene alternative al carcere

Monsignor Pennisi: “La Chiesa vuole contribuire alla redenzione”

CARINI, 13 luglio – L’Arcidiocesi di Monreale metterà a disposizione le proprie parrocchie per quei detenuti che, dovendo scontare la pena, potranno farlo con misure alternative. È questo l’aspetto più importante del protocollo d’intesa sottoscritto ieri con il Ministero di Grazie e Giustizia.

“No al rispetto farisaico delle regole, i mafiosi fuori dalle confraternite”

L’arcivescovo di Monreale ribadisce la sua posizione su un argomento scottante

CHIUSA SCLAFANI, 2 luglio – “Della coerenza della vita cristiana fa parte il rispetto delle legalità che è cosa differente dal legalismo come quello dei farisei i quali osservavano le regole più minuziose e pregavano, digiunavano, e facevano l’elemosina solo per essere ammirati dagli uomini e poi trascuravano la cosa più importante cioè l’osservanza del comandamento di dio che si riassume nell’amore verso Dio e verso il prossimo”.

Sabato a Chiusa Sclafani il "3° Cammino delle Confraternite di Monreale”

Quelle iscritte sono ben 124. In programma anche un convegno

MONREALE 30 giugno – Sabato 2 luglio a Chiusa Sclafani si celebrerà il terzo cammino delle confraternite dell’Arcidiocesi di Monreale. Un convegno segnerà la riflessione dei confrati, secondo l’esperienza e il giudizio di Alfredo Mantovano, magistrato e Vicepresidente del Centro Studi “Rosario Livatino”, insieme con l’Arcivescovo monsignor Michele Pennisi e Francesco Antonetti, presidente della Confederazione delle Confra-ternite d’Italia.

Madre Maria di Gesù Santocanale è Beata: era la “Don Bosco in gonnella”

La cerimonia in una cattedrale gremita, alla presenza di numerose autorità. LE FOTO

MONREALE, 12 giugno – Può essere annoverato, a tutti gli effetti, un evento storico. Mai una beatificazione si era celebrata a Monreale. Tutto questo, almeno fino ad oggi, quando, in una cattedrale gremita, Madre Maria di Gesù Santocanale di Cinisi, fondatrice delle Suore Cappuccine dell’Immacolata, è stata proclamata beata.

Terrasini in lutto: si è spento don Felice Russo

Per diversi anni fu segretario dell’arcivescovo di Monreale, Salvatore Cassisa

TERRASINI, 11 giugno – Lutto a Terrasini, dove è morto stamattina, a causa di un male incurabile, don Felice Russo, da 26 anni parroco della Chiesa di Maria SS. della Provvidenza. Aveva 65 anni. I fedeli lo ricordano come una persona molto umile, disponibile con tutti, sempre sensibile alle esigenze dei più deboli.

Domenica in cattedrale cerimonia di beatificazione di Madre Maria di Gesù di Santocanale

Appuntamento alle ore 17. La funzione sarà visibile anche in televisione

MONREALE, 9 giugno - L’arcidiocesi di Monreale avrà una nuova Beata: si tratta della Venerabile Madre Maria di Gesù Santocanale di Cinisi, fondatrice delle Suore Cappuccine dell’Immacolata. La proclamazione avverrà domenica 12 giugno, in Cattedrale alle 17. La Congregazione per le cause dei Santi, ha accertato la veridicità del miracolo avvenuto per sua intercessione, dopo averla riconosciuta venerabile per la sua vita condotta in conformità alle virtù cristiane.

Centinaia di persone oggi alla processione del Corpus Domini

E' quella in cui la Chiesa celebra il sacramento dell'Eucaristia. LE FOTO

MONREALE, 29 maggio – Un folla composta e devota, fatta di almeno seicento persone, ha preso parte oggi pomeriggio alla processione del Corpus Domini, in quella che la Chiesa considera la processione per eccellenza, nella quale va in giro, appunto, il corpo di Cristo.

La croce, un messaggio trionfale di vita

Il testo integrale dell'omelia odierna di monsignor Pennisi

MONREALE, 7 maggio - In quest’anno santo della misericordia il simulacro del SS. Crocifisso dopo essere stato venerato in questa cattedrale d’oro, nell’abside dove domina il Cristo Pantocratore con il suo sguardo benedicente, verrà portato ancora una volta in processione assieme alla statua della Madonna del Popolo per poi ritornare nel santuario dove è custodito e venerato.

La dimensione sociale della fede, Pennisi: “L’impegno dei cristiani a trasformare la società”

Se ne è parlato oggi in un convegno alla presenza dell’arcivescovo di Taranto

MONREALE, 26 aprile – Autorità civili, militari e religiose questo pomeriggio hanno preso parte presso il Palazzo Arcivescovile di Monreale, in occasione della solennità della Dedicazione della Basilica Cattedrale, ad un convegno che ha avuto come tema: "La dimensione sociale della fede nella Laudato si e nel Magistero di Papa Francesco".

Riflettori accesi sul problema dell’autismo: l’arcidiocesi di Monreale in prima linea

Oggi a Palazzo Arcivescovile è stato presentato il convegno sul tema che si terrà domani

MONREALE, 7 maggio – L’obiettivo, perlomeno quello principale, è quello di accendere i riflettori dei media sul problema dell’autismo che coinvolge un numero sempre crescente di famiglie, ma di fronte al quale c’è ancora ritrosia ad aprirsi e soprattutto tanta disinformazione.

Giubileo della Comunicazione, l'Arcivescovo Michele Pennisi incontra gli operatori del settore

L'incontro avverrà sabato prossimo alle 10, presso il palazzo Arcivescovile di Monreale

MONREALE, 2 maggio – Sabato prossimo alle 10 presso il palazzo Arcivescovile di Monreale, monsignor Michele Pennisi, nell'ambito dei lavori della 50^ Giornata mondiale delle Comunicazioni sociali, terrà una conferenza stampa sul tema “Comunicazione e Misericordia. Un incontro fecondo”.

“La dimensione sociale della fede nella Laudato si e nel Magistero di Papa Francesco”, domani conferenza dell’arcivescovo di Taranto

A seguire celebrazione in occasione della dedicazione della cattedrale

MONREALE, 25 aprile – Domani pomeriggio, alle ore 16 presso il Palazzo Arcivescovile di Monreale, monsignor Filippo Santoro arcivescovo di Taranto e Presidente della Commissione Episcopale della CEI per i Problemi sociali del Lavoro, la Giustizia e la Pace terrà una conferenza sul tema:” "La dimensione sociale della fede nella Laudato si e nel Magistero di Papa Francesco".