Maltempo, si forma un lago lungo la Conigliera, forti ripercussioni sul traffico

Le macchine, nel tentativo di transitare, rischiano di rimanere in mezzo al guado

MONREALE, 28 novembre – Sono estremamente pesanti le ripercussioni sul traffico veicolare che da Monreale va in direzione Palermo a causa di un vero e proprio lago che per via delle forti piogge si è formato lungo la Conigliera.

La zona interessata è quella posta più o meno a metà tra la Rocca e Boccadifalco, dove le macchine, col rischio di rimanere impantanate a metà del guado, rallentano parecchio la loro andatura o addirittura preferiscono fermarsi, fare inversione ad “U” e tornare indietro, determinando così delle lunghissime code.
L'enorme numero di vetture in transito si riversa sul corso Calatafimi, già di per sé solitamente intensamente trafficato, aumentando a dismisura il congestionamento veicolare. Non si sa se al momento, in considerazione delle avverse condizioni climatiche, gli uomini della protezione civile e gli operai del comune di Palermo riusciranno a rendere praticabile la Conigliera nelle prossime ore. Consigliabile pertanto, individuare percorsi alternativi per recarsi nel capoluogo.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna