A Monreale una struttura di prima accoglienza per minori stranieri non accompagnati

La giunta comunale approva il progetto esecutivo. Disponibile un finanziamento regionale

MONREALE, 15 ottobre – Nel corso della seduta di giunta di questa mattina, presieduta dal sindaco Alberto Arcidiacono è stata approvata alla presenza del segretario generale Francesco Fragale, la delibera per l’avvio dei lavori di adeguamento dell’edificio “Reclusorio delle Orfani Vergini” di via Palermo, dove sarà realizzata la struttura di primissima accoglienza ad alta specializzazione per minori stranieri non accompagnati.

Il progetto è stato proposto dal consiglio di amministrazione dell’Opera Pia “Reclusorio delle Orfane Vergini”. Per tale progetto è già disponibile un finanziamento regionale dell’assessorato regionale alle Infrastrutture e Mobilità.

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH