Presenterò una controquerela contro chi ha denunciato i volontari della villa comunale

Alessandro Maenza

Alessandro Maenza ha dato mandato allo studio legale Caputo

MONREALE, 23 marzo – “Il volontariato è un valore fondamentale per ogni comunità e non posso consentire che possa diventare argomento di scontro e di lotta politica o di contrapposizione. Ecco perché ho deciso di conferire mandato allo studio legale Caputo per presentare una querela contro ignoti al fine di tutelare non soltanto la mia immagine e il mio impegno sociale ma anche per la difesa dei valori del volontariato”.

A dichiararlo è Alessandro Maenza, che nei giorni scorsi ha appreso della esistenza di una indagine a carico del gruppo dei volontari che si erano impegnato per il recupero e la salvaguardia della villa comunale. Non mi sarei mai aspettato, ha aggiunto Alessandro Maenza, che un intervento voluto proprio per la salvaguardia di un albero secolare della villa comunale potesse determinare una indagine penale. Forse qualcuno aveva intenzione di demotivare chi ha a cuore concretamente la cura della nostra Città.

Sono comunque sereno perché ho registrato l'affetto di migliaia di concittadini e perché eravamo in possesso di tutte le autorizzazioni previste dalla legge Ecco perché ho deciso di presentare una denunzia per diffamazione a carico di tutti coloro che hanno voluto, falsamente, compromettere il nostro lavoro e la essenza dei valori del volontariato.

 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna