Caputo: “La Regione finanzia 70 interventi su strada provinciali e comunali, non c'è Monreale”

"Non è possibile che tutta la Sicilia sia coinvolta in progetti e finanziamenti e Monreale resta a guardare"

MONREALE, 5marzo – La Regione siciliana vara il piano straordinario per la viabilità in tutte le nove provincie siciliane. Sono stati previsti interventi per decine di milioni di euro in provincia di Palermo. Intervento di ristrutturazione stradale nelle Madonie, nel territorio di Montelepre, e in alcuni tratti del Corleonese. Monreale esclusa da ogni tipo di intervento.

A dichiararlo è Salvino Caputo che ha chiesto all'assessore alle Infrastrutture Marco Falcone di verificare se esistono richieste di interventi per la viabilità nel territorio di Monreale. “È un paradosso – ha aggiunto Salvino Caputo – pur avendo il territorio più vasto tra i Comuni siciliani e avendo strade oramai ridotte a trazzere di campagna restiamo esclusi da un mega programma di finanziamenti per la viabilità. Ancora una volta i monrealesi pagano lo scotto di una amministrazione priva di programmazione e progettazione e esclusa da ogni riferimento istituzionale e politico.

Non è possibile che tutta la Sicilia sia coinvolta in progetti e finanziamenti e Monreale resta a guardare. Avremmo potuto ottenere finanziamenti per ripristinare molte strade che sono intransitabili e creare lavoro e sviluppo. E invece restiamo fuori da ogni previsione regionale. Colpa di un Sindaco e di una Giunta incapace di dialogare con le istituzioni.

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH