Degrado nella villa comunale, intervengono i volontari

Il gruppo SiAmo Monreale con alcuni anziani ripulisce il giardino pubblico

MONREALE, 8 agosto – Il sito – dicono – era in pessime condizioni di decoro e necessitava di un intervento per riportarlo ad un aspetto gradevole che non facesse sfigurare davanti ai visitatori. Questa la motivazione con cui un gruppo di volontari ha provveduto allo spazzamento della villa comunale.

Ad agire, come spesso è accaduto in questo ultimo periodo, sono stati i componenti del gruppo “SiAmo Monreale”, capitanati da Alessandro Maenza e Piero Faraci, che, coadiuvati da alcuni anziani presenti, si sono sostituiti agli addetti ai lavori, riportando decoro al sito che nei giorni scorsi era stato riqualificato.
Va ricordato che lo spazio, che era stato chiuso per diversi anni, è adesso quasi completamente fruibile, dopo l’apertura di circa 30 metri di balconata di belvedere. Eliminati pure l’asfalto e le basole che circondavano i due ficus che avrebbero recato nocumento ai due alberi secolari.

Commenti  

#1 tonuccio 2018-08-09 09:58
DOBBIAMO SEMPRE SPERARE NELLA FATTIVA OPERA DEI PRIVATI CHE CON IMMENSI SACRIFICI SI ADOPERANO PER IL DECORO DI MONREALE MENTRE IL COMUNE DI MONREALE CON I SUOI OPERATORI CONTINUA AD ESSERE LATITANTE.
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna