Il Dalai Lama a Palermo diventa cittadino onorario pure di Isola delle Femmine e Ventimiglia di Sicilia

L’onorificenza consegnata oggi al teatro Massimo

PALERMO, 18 settembre – Con il ricordo vivido di 21 anni fa Leoluca Orlando sindaco della Città e della Città Metropolitana di Palermo ha accolto il XIV Dalai Lama nella sua visita ufficiale a Palermo: "Il Dalai Lama torna a Palermo – ha detto Orlando – nella "sua" città, nella città che nel 1996 gli ha conferito la cittadinanza onoraria. Ricordo la mia emozione e l'orgoglio di sindaco di una città che con quella scelta lanciava un messaggio di futuro, affermava una visione e un cammino che facesse di Palermo non più capitale della mafia, non più capitale soltanto del diritto ma capitale dei diritti, spesso mortificati dal diritto, dalle leggi degli Stati".

A quella di Palermo si sono aggiunte oggi altre due cittadinanze onorarie: quella di Isola delle Femmine e quella di Ventimiglia di Sicilia, Comuni della Città Metropolitana di Palermo. Le onorificenze sono state consegnate stamattina, sul palco del teatro Massimo a Palermo, nel corso della conferenza che il Dalai Lama ha tenuto sulla “Educazione alla Gioia”.
Il Dalai Lama ha accolto con gioia i due riconoscimenti dicendo : "Ogni volta che divento cittadino di una nuova città, chiedo sempre quali siano i miei diritti e i miei doveri, perchè voglio avere pochi doveri e molti diritti".

 

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH