Domani contro l’Alqamah sarà un Monreale incerottato

Squalifiche ed infortuni rendono la trasferta alcamese molto difficile

MONREALE, 31 gennaio – Il momento, ci vuol poco ad accorgersene, non è affatto dei migliori e certamente il Monreale calcio a 5 ne ha vissuto di molto più rosei. Le tre sconfitte consecutive (due in campionato, ed una in coppa Italia), qualche strascico lo hanno lasciato.

Ma quel che più preoccupa in questo momento è che dopo il tre di bastoni, è arrivato pure l’asso, per completare un periodo che certo non verrà ricordato come uno dei più fortunati. Ma andiamo con ordine. Il campo dice che il Monreale calcio a 5 proviene da tre stop di seguito: Canicattì, Bruchi e Marsala, tre battute d’arresto che hanno frenato, eccome, la stagione biancazzurra e che adesso tutto è diventato tremendamente più difficile.

Ma a guardare bene il momento della squadra monrealese ci si accorge che alle peripezie del campo, ne sono sorte, purtroppo, delle altre. Intanto, in settimana ci ha pensato il giudice sportivo a fermare (per un turno) D’Amico e Marchese. Il primo sanzionato con un rosso per fallo da ultimo uomo sabato scorso in occasione del calcio di rigore concesso al Marsala, l’altro ammonito e già in regime di diffida e quindi, per questo motivo, squalificato per una giornata. Come se non bastasse, però, a rendere ancora più scuro il quadro ci pensano i malanni. Problemi al ginocchio per capitan Pitarresi, che domani ad Alcamo non sarà della contesa e poi l’influenza che ha messo ko più di un giocatore. Il risultato è che domani, contro l’Alqamah, al PalaGrimaudo andrà un Monreale a dir poco incerottato, falcidiato da assenze pesanti.
Mister La Bianca, però, non demorde, confidando nel fatto che chi andrà in campo, darà tutto quello che ha per giocarsi la partita. L’avversario non è dei migliori, né dei più morbidi, perchè la Polisportiva Alqamah, che sabato scorso ha vinto agevolmente contro il fanalino di coda Cus Palermo, è impegnata in una lotta gagliarda per salvarsi ed al momento è fuori dalla zona playout. Logico pensare, quindi, che la formazione alcamese, verserà fino all’ultima stilla di sudore domani per mettere in tasca tre punti che sarebbero fondamentali per il prosieguo del suo campionato.
La partita, come di consueto, sarà trasmessa in telecronaca diretta sulla pagina Facebook di Monreale News.
Palla al centro alle ore 17, Dirigeranno l’incontro Claudio Martinico e Piergiuseppe Caradonna, entrambi della sezione di Marsala.

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH