• Prima pagina
  • Sport
  • Calcio a 5: Serie C2. Missione ''chiudere in bellezza'': domani Sicilia-Atletico per archiviare il 2019

Calcio a 5: Serie C2. Missione ''chiudere in bellezza'': domani Sicilia-Atletico per archiviare il 2019

Calcio d'inizio domani al Centro Sportivo Azzurra alle ore 15

MONREALE, 19 dicembre – Ed eccolo arrivato, il famoso giro di boa: domani, contro il Sicilia in trasferta a Castelvetrano, e il 4 gennaio in casa davanti al Palermo Futsal 89ers si dispuntano le ultime due gare del girone d'andata. Intanto, però, c'è solo domani e l'obiettivo che, in questo momento, è l'unico da perseguire: chiudere il 2019 con spettacoli pirotecnici e aspettare qualche settimana per stappare al meglio l'anno nuovo. 

"E' una trasferta lunga e impegnativa" è stata la laconica sentenza rilasciata ai nostri microfoni - dinanzi agli ultimi risultati - tanto da mister Sorrentino quanto dal vice-capitano Giovanni Tripolini, fresco di quella tripletta che di fatto ha archiviato la (forse eccessivamente) facile pratica denominata "San Gregorio", firmata 5-2 e ormai riposta serenamente nel cassetto delle vittorie. Si sa, i lunghi itinerari sono quelli più fiaccanti, per calciatori come per addetti ai lavori. Ma per quanto l'idea dei 90 km di distanza sia quella che fa più storcere il naso, è pur vero che l'Atletico in trasferta fa davvero paura a tutti: 12 sono i punti che è riuscita a mettere in cassaforte da ospite (indesiderato) in casa altrui, ben 4 vittorie e una sola sconfitta in 5 partite disputate, attendendo quella di domani che potrebbe far lievitare ancor di più questi dati. 

Il Sicilia non spaventa, ma proprio per questo è temibile. Peggior potenziale balistico in attacco (23 reti messe a segno contro le 46 dell'Atletico), il dato comunque per quel che riguarda le difese è pressoché identico (solo 7 i gol subiti dal Sicilia in più rispetto ai monrealesi per un totale di 41/34). Se v'è una previsione opinabile, di certo non potrà che essere quella di una gara chiusa, con le due formazioni ognuna arroccata tra i propri bastioni a copertura della porta. L'ultima gara del Sicilia contro gli indomabili del Palermo C5 è, infatti, emblematica: la squadra trapanese è uscita sconfitta dal campo di casa ''soltanto'' per 0-1 e non c'è bisogno di ricordare quanto i piedi delle Aquile sappiano far male in attacco. 

Il fischio d'inizio del match di domani contro il Sicilia è previsto per le ore 15 al Centro Sportivo Azzurra. Direttore di gara sarà il signor Piergiuseppe Caradonna della sezione di Marsala. Per chi non avesse la possibilità di assistere dal vivo alla partita dell'Atletico, vi ricordiamo che Monreale News - media partner della società - compatibilmente con le condizioni logistiche, offrirà un servizio di telecronaca in diretta Facebook sulla pagina ufficiale dell'Atletico Monreale. La telecronaca sarà affidata, come sempre, a Silvio Cancemi e Domenico Prestifilippo. 

 

 

 

 

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH