• Prima pagina
  • Sport
  • Calcio a 5: Serie C2. L'Atletico vuole mettere le ali: domani il big match contro il Palermo C5

Calcio a 5: Serie C2. L'Atletico vuole mettere le ali: domani il big match contro il Palermo C5

Si gioca domani alle ore 16 al campo Archimede 

MONREALE, 29 novembre – Dopo la spedizione punitiva egregiamente portata a termine in quel di Salemi, i ragazzi dell'Atletico si preparano ad accogliere gli alieni del Palermo C5, provenienti da un risultato non troppo soddisfacente (solo un punto nello scontro diretto contro il San Vito Lo Capo). Un leggero passo falso che li ha fatti scivolare appena sotto la cuspide della classifica, quella stessa vetta che domani proveranno a riagguantare. 

C'è solo un piccolo problema. Quel limite sottilissimo, così evanescente da apparire invisibile, tra gioia e dolore, tra sorrisi e pianti, tra croce e delizia. Un'incognita, per la verità, come incognita è il calcio, nella sua quintessenza più pura e autentica. L'Archimede è - per tutti - una bella gatta da pelare: nessun avversario che abbia cavalcato sul suo sintetico è uscito dal campo sereno. Chi lo vive lo conosce e sa bene quanto quelle porte, in un dato momento della partita, sembrino bastioni invalicabili.

Eccola dunque la chiave di lettura per vivere la partita dal primo all'ultimo istante: rivincita e riconquista. Del primo posto perso, per i rosanero. Della vittoria rubata in Coppa Sicilia, proprio nella prima, ufficiale, uscita stagionale. Dite che non basta? Due modelli di calcio praticamente all'opposto: attesa e ripartenza velenosa per Sorrentino, gioco e scarico velocissimo per Zapparata. Due costellazioni distanti sì, ma che domani saranno entrambe troppo, maledettamente vicine.  Certo per i monrealesi sarà più difficile, data l'assenza sul campo di Costantino (esplulso nei minuti finali della scorsa partita). Ma gli uomini non mancano e in questa squadra non ci sono dipendenze. La mancanza si avverte ma si supera, come un sasso che, gettato nell'acqua, crea una voragine subito ricolmata. Serve grinta e spinta offensiva: non si accettano sconti, neppure nella settimana del black friday. Del resto - lo insegna la vita - più grande è l'obiettivo, più è obbligatoria la fatica. 

A dirigere la partita sarà il signor Carmelo Alfano, arbitro della sezione di Palermo. Fischio d'inizio alle ore 16 al campo Archimede. Per chi volesse assistere da casa, la partita sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook dell'Atletico Monreale, grazie ad una "media partnership" con la nostra testata.  

 

 

 

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH