• Prima pagina
  • Sport
  • Domani Partinico-Monreale C5, una cosa è sicura: ci sarà da sudare

Domani Partinico-Monreale C5, una cosa è sicura: ci sarà da sudare

Difficile sfida al centro “Principe” contro una squadra in grande salute

MONREALE, 18 ottobre – Dimentichiamoci l’Alqamah ed i 13 gol realizzati. Dimentichiamoci l’euforia (fisiologica), che arriva dopo vittorie così squillanti. A Partinico sarà tutt’altra musica e per tornare a casa con i tre punti in tasca ci sarà da sudare. E da sudare parecchio.

D’altronde, il Monreale se ne è già accorto a proprie spesa in Coppa Italia, rimediando una sconfitta inaspettata. Il Caresse Partinico Futsal è squadra solida e, soprattutto sul suo campo, riesce a mettere tutti alla frusta. A ciò va aggiunto che il suo stato di salute è eccellente, come dimostra la striscia di cinque vittorie consecutive (due in coppa, tre in campionato), interrotta solo dalla corazzata Bagheria, una squadra costruita per vincere, al termine di un incontro nel quale il Partinico non ha affatto sfigurato.
Monreale avvertito, quindi. Se vorrà vincere dovrà dare il meglio di sé. Cosa, per la verità, non impossibile agli uomini di mister Buccheri, che sabato scorso hanno giocato veramente alla grande dando spettacolo contro un malcapitato Alqamah.
L’allenatore dei biancazzurri ha i problemi che tutti gli allenatori del mondo vorrebbero avere: quello di abbondanza, dal momento che praticamente tutta la rosa è a disposizione e tutti, chi più, chi meno, hanno fatto vedere buone cose in allenamento.
Al centro sportivo “Principe”, pertanto – c’è da scommetterci – ci sarà battaglia, fra due squadre che si affronteranno a viso aperto per dare vita ad una sfida in grado di appassionare i tifosi.
La partita, condizioni logistiche permettendo, sarà trasmessa in telecronaca diretta sulla pagina facebook di Monreale News. Palla al centro alle ore 17. Fischieranno i signori Salvatore Modica della sezione di Agrigento e Claudio Martinico di quella di Marsala.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna