• Prima pagina
  • Sport
  • Domani Monreale C5-Nuova Pro Nissa, sfida ‘impossibile’ alla capolista

Domani Monreale C5-Nuova Pro Nissa, sfida ‘impossibile’ alla capolista

I nisseni arrivano con 13 vittorie alle spalle, a punteggio pieno

MONREALE, 11 gennaio – Consegnato alle cronache un più che positivo girone d’andata, concluso in seconda posizione di classifica, il Monreale calcio a 5 domani sarà chiamato alla prova del 9. Al campo “Antonio Giotti”, infatti, arriva la corazzata Nuova Pro Nissa, capolista incontrastata del campionato di Serie C1.

La squadra, dopo aver trascorso in assoluta serenità le festività natalizie (con mister Buccheri, che – come si dice in questi casi – e come testimonia la nostra foto, ha “mangiato il panettone”) si è messa di buzzo buono con diverse e proficue sedute di allenamento per preparare nel migliore dei modi la partita più importante (finora) della sua stagione. Per presentare la Pro Nissa, infatti, basta poco: 13 partite giocate, 39 punti conquistati (punteggio pieno), 10 in più di quelli del Monreale che pure è secondo, con un + 56 nel quoziente tra gol realizzati e incassati. Come dire: una macchina da guerra, attrezzata dalla brava dirigenza nissena per vincere o forse per “uccidere” il campionato, con un organico che, con ogni probabilità, farebbe bene pure in serie B. La bocca di fuoco è Geovane Borges Soares, capocannoniere del campionato con i suoi 27 gol, cha guida un plotone di quattro brasiliani ingaggiati dalla società con il chiaro scopo di arrivare in serie B. Gli altri sono Lo Bongiorno (altro bomber, che però domani sarà assente per squalifica), Graef e l’under De Agostini. A questi si aggiunge pure il tecnico Goulhart, anch’egli carioca.

Il Monreale, però, avrà il compito arduo, di non farsi impressionare da questo invidiabile biglietto da visita dei nisseni e cercare di giocarsi la partita con il rispetto che merita una grande squadra come quella nissena, ma pure con la sfrontatezza e il coraggio necessari per sperare di compiere un’impresa.
Mister Buccheri può contare su quasi tutto l’organico a sua disposizione e soprattutto su entusiasmo e determinazione di tutto il gruppo. Per mettere la squadra nelle migliori condizioni, la società chiama a raccolta tutta la sua tifoseria, chiedendo un supplemento di affetto, in grado di vincere la non mite temperatura di questi giorni. Per i più pantofolai la partita, come sempre, sarà trasmessa in telecronaca diretta Facebook sulla pagina di Monreale News.
Fischio d’inizio alle ore 17, Dirigeranno l’incontro Giuseppe Sicurella e Vincenzo Lo Presti, entrambi della sezione di Agrigento.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna